Ultime recensioni

venerdì 19 ottobre 2018

[Review Party] LO SCHEMA DI GIOCO - Kristen Callihan


Buongiorno amiche Impertinenti, 
oggi vi parliamo di LO SCHEMA DI GIOCO, 3° romanzo della serie "Game On" di Kristen Callihan. Venite a conoscere il sexy barbuto Dex e la pimpante Fiona che sono sicura vi regaleranno delle ore intense e spensierate.



Genere: New Adult
Casa editrice: Always Publishing
Data di Uscita: 04 Ottobre 2018 
Prezzo: € 13.90 - Ebook € 5.99

Sinossi: Unica regola, non arrendersi... mai!
Ethan Dexter ha un amore da conquistare ed è stanco di rimanere a bordo campo.
L'indecifrabile gigante del football è ben lontano dallo stereotipo del giocatore tutto donne e divertimento. Da sempre focalizzato solo sul gioco, Ethan è pacato, riflessivo e, in apparenza, imperturbabile. Eccetto quando si tratta di una piccola esuberante e impertinente fatina bionda.
Fiona Mackenzie ha una sfida da raccogliere e un cuore da proteggere.
La giovane designer non sa cosa pensare quando si tratta di Dex. Barba, tatuaggi e muscoli minacciosi stridono con il suo atteggiamento schivo ed enigmatico, e soprattutto con le voci che girano sul suo conto. Ma dall'istante in cui si troverà al centro delle sue silenziose attenzioni, sa per certo di voler scoprire cosa succede quando il famigerato controllo di Dex trova libero sfogo. Dex è alla ricerca di un amore che sia per la vita e per conquistare per sempre la frizzante Fi è pronto a scendere in campo con il suo infallibile schema di gioco di fascino e perseveranza.

Serie "Game On"
#3. LO SCHEMA DI GIOCO
#4. The Hot Shot



LO SCHEMA DI GIOCO è il terzo capitolo della serie “Game On” in cui ogni volume è incentrato su un giocatore di football diverso. Mentre i primi due libri ci parlano di giocatori universitari, in questo capitolo il nostro protagonista è un giocatore professionista della NFL (National Football League). La scrittura della Callihan, come nei primi due romanzi, è fluida e scorrevole tanto che la lettura risulta veloce e mai pesante, anche se i temi trattati sono complessi.

Il suo amore non è la cura, ma è un motivo per cui vivere.

Ethan Dexter è il classico giocatore di football, grande, grosso e taciturno. Gioca da professionista nella NFL ed è rimasto molto unito ai suoi due amici di vecchia data, Gray e Drew, anche se ormai giocano tutti in squadre diverse.
Una sera, durante un incontro di campionato, Dex incontra Gray e lo trova stravolto dalla stanchezza. Infatti, Gray ha da poco avuto un bimbo da sua moglie Ivy e non dorme molto la notte. Dex, che di bimbi piccoli se ne intende visto che i suoi genitori ne hanno avuto uno quando lui era adolescente, si propone di aiutarli per la settimana di pausa del torneo dandogli così modo di riposare. Gray accetta ma lo avverte che in quel periodo con loro in casa ci sarà anche la sorella di Ivy, Fiona, per cui Dex ha una cotta da anni. Dex decide che è arrivato il tempo di dichiararsi a Fiona e provare a conquistarla, anche se a frenarlo c’è un segreto che nasconde da molto tempo. Fiona, dal canto suo, non ha nessuna voglia di innamorarsi, men che meno di un giocatore di football. Ma il fascino e la tenacia di Dex la conquisteranno e la faranno ricredere sul non innamorarsi degli sportivi.

Persino allora sapevo che Fiona non era fatta per me. Io sono silenzioso, preferisco starmene per conto mio. Fiona è vita, dinamica, spumeggiante, irriverente vita. Il tutto racchiuso in un minuscolo, perfetto pacchetto.

Inizio subito dicendo che anche se mi sono piaciuti i due protagonisti, Fiona e Dex non mi hanno convinta fino in fondo. La velocità con cui il loro rapporto nasce e cresce, fino a diventare un amore totalizzante, non mi ha convinta. Fiona l’ha già incontrato diverse volte ma dopo solo un bacio già cade ai suoi piedi e questo mi è sembrato una forzatura. Devo però anche ammettere che le scene di loro due insieme sono molto dolci e passionali e mi hanno conquistata.
Ethan Dexter, detto Dex, a primo impatto rappresenta il classico stereotipo dello sportivo ma sotto il suo corpo scolpito dall’allenamento, nasconde una fragilità impensabile. Mi è piaciuto molto il fatto che sia aperto e che non si vergogni di parlare di se stesso e dei suoi sentimenti. Il grande segreto che nasconde e che lo condiziona nella vita, però, non mi è sembrato così limitante come ci vuole far credere l’autrice.
Fiona Mackenzie è una giovane donna che deve ancora trovare la sua strada e che cerca la sua indipendenza. È solare e forte ma nasconde anche una profonda solitudine e molte insicurezze. Mi è piaciuto molto il suo personaggio, anche se a volte l’avrei voluta prendere a schiaffi.
L’amicizia nei romanzi della Callihan ha sempre una parte molto importante e questo mi piace davvero molto. Mi piace tantissimo che i personaggi, anche se vivono vite separate, rimangono molto uniti e sono sempre pronti ad aiutarsi l’un l’altro.

Insomma, un buon romanzo che si legge velocemente e ti lascia un dolce sorriso ma che con qualche accorgimento poteva essere migliore.



 . .

Nessun commento:

Posta un commento