Ultime recensioni

giovedì 31 ottobre 2019

[Recensione] LA PROFEZIA - Jennifer L. Armentrout


Care impertinenti, 
La nostra Giuls oggi ci parla dell’ultimo ed attesissimo libro della Titan Series, La Profezia di Jennifer L. Armentrout, che ha come protagonisti Josie e l’amatissimo - soprattutto da Giuls -  Seth.


Genere: Paranormal Romance
Casa editrice: HarperCollins Italia 
Data di Uscita: 17 Ottobre 2019
Prezzo: € 14.36 - Ebook € 6.99

Sinossi: Seth era convinto di non avere il diritto di sperare in un futuro. Eppure ora sta per ottenere tutto ciò che ha sempre desiderato: un domani, una famiglia, la felicità. C'è un unico ostacolo: i Titani. Se lui e Josie riusciranno a imprigionarli nelle profondità della terra, allora tutto ciò che ha sempre voluto sarà finalmente a portata di mano. Ma Seth ha una natura divina, e nell'opporsi ai Titani potrebbe aver scatenato conseguenze catastrofiche... Se c'è una cosa che Josie ha sempre avuto ben chiara è che sconfiggere i Titani è il solo motivo per cui è nata. Il piano che suo padre ha architettato per aiutarla, però, non è più realizzabile, e l'escalation di violenza tra i Mezzosangue e i Puri non fa che accrescere i pericoli che incombono su di loro e sui loro amici. Ma Josie sa che non sta lottando solo per se stessa, e insieme a Seth è disposta ad affrontare l'indicibile. Sapendo che per vincere una volta per tutte questa guerra crudele sarà necessario un ultimo, sublime sacrificio. Perché la fine è ormai vicina, e la profezia sta per compiersi...

Per chi non avesse mai letto questa serie dico: che state aspettando? Andate subito a recuperarla. Da amante di romance paranormali, ammetto che questa serie mi è entrata dentro come poche sono riuscite a fare. Credo sia stato un amore a prima pagina perché ogni volta rimanevo con il fiato sospeso e con un bisogno del libro successivo quasi viscerale. 

Avevamo lasciato Josie e Seth insieme dopo una visione molto particolare e preoccupante, la cosiddetta “profezia”, che vedeva un futuro non proprio roseo per la nostra coppia formata da un nuovo Dio, arrogante e parecchio sicuro di sé, e una semidea, la cui vita era stata totalmente capovolta dalla scoperta di un mondo di cui non ne credeva neanche lesistenza. 

In questo quarto ed ultimo capitolo assisterete a una Josie che, nonostante il suo desiderio di salvare il mondo dai titani, crede e desidera qualcosa di molto più forte e potente: la nascita della piccola creatura dentro di lei. Se prima era pronta a schierarsi e battersi, ora la paura e lamore che prova verso qualcuno che ancora deve vedere la fermerà (non sempre però, state pronte). Ciò che mi ha colpito di più sono state le scene tra Josie e Seth, in ogni pagina in cui erano descritti sentivo trasudare lamore ed il legame che provano luno verso laltra. É veramente incredibile come lautrice, che è una delle mie preferite, riesce a farti percepire la chimica e tutto ciò che provano i protagonisti con dei semplici dialoghi e delle scene damore. 
Anche se là fuori ci sono dei titani pronti a distruggere la terra, Seth e Josie riescono a ritagliarsi i loro momenti di normalità come due semplici ragazzi innamorati e mai una volta pensi che il loro sia egoismo.

La profezia ed il sogno di Josie grava su di lei come unombra e quando questa sembrerà avverarsi preparatevi a piangere senza pudore. Posso solo dirvi che le ultime cento pagine circa le ho solo intraviste perché i miei occhi erano pieni di lacrime, tristezza e orgoglio.
 Il nostro Sethie, noto per il suo egoismo, cambierà e tutti lo noteranno, persino Aiden. So che sarete fiere di lui anche se vi farà esaurire tutte le lacrime che avete in corpo. 

Per sconfiggere i titani bisognerà essere pronti al sacrificio e alla sofferenza perché pare esserci una e una sola soluzione. Non vi dirò assolutamente nulla e non voglio anticipare, credo che questo libro vada vissuto a pieno.

Non credo di essere riuscita a lasciare andare tutti: Seth, Josie, Alex, Aiden, Like e Deacon. Ognuno di loro è riuscito a farmi ridere, alzare gli occhi al cielo e piangere. Per gli Dei, mi hanno devastata. La fine di questa serie - o il loro inizio - è il perfetto epilogo di una storia che ci ha portati nel mondo dellOlimpo e di creature mistiche particolari.
Se non si era ben inteso, ho amato questo libro, come tuti gli altri. Lo stile della Armentrout lo trovo sempre perfetto e in grado di farti vedere un mondo paranormale in cui lotta, amore e sofferenza spesso viaggiano sullo stesso piano.

Non posso che augurarvi una buona lettura impertinenti e un consiglio: tenete vicino a voi un pacchetto di fazzoletti e non leggete in luoghi pubblici. La gente potrebbe guardarvi un po’ male (anche se noi lettrici ci siamo abituate). 
Ve lo dico per esperienza. 

La vostra Giuls (che ancora deve riprendersi). 


Nessun commento:

Posta un commento