Ultime recensioni

venerdì 27 settembre 2019

[Recensione] DICIANNOVE e VENTUNO - E.S. Carter

Care Impertinenti,
oggi la nostra Aliena ci parla di DICIANNOVE e VENTUNO di E.S. Carter, primo e secondo volume della serie Love by Numbers, pubblicata in Italia da Quixote Edizioni.

Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Quixote Edizioni
Data di Uscita: 17 Luglio 2019 
Prezzo: € 13.51 - Ebook € 3.99

Sinossi: La vita può cambiare in un batter d'occhio.
Ciò che ti definisce è il modo in cui ti adatti ai cambiamenti.
Jake Fox è un aspirante attore che ha avuto poco successo. È anche il tipico ragazzaccio che "le ama e le lascia", senza che l'amore entri mai nell'equazione.
Emma Campbell sta cercando la sua strada, affrontando i ricordi del suo passato, una madre apatica e le scelte davanti a sé. Riuscirà a concentrarsi sulla luce quando la vita continua a circondarla di oscurità?
L'amore saprà legare questi due poli opposti o le circostanze sfuggiranno al loro controllo, distruggendoli?




Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Quixote Edizioni
Data di Uscita: 24 Luglio 2019 
Prezzo: € 13.02 - Ebook € 3.99

Sinossi: Il destino continua a far incontrare Emma Campbell e Jake Fox.
Il destino continua anche a mettere sul loro cammino enormi ostacoli.
Ciò che il destino non ha ancora capito è che la connessione tra Jake e Emma è più forte di ogni circostanza. Un legame intenso che minaccia tutto ciò che hanno sempre pensato di loro stessi, che viene rafforzato da una giornata perfetta.
Una giornata perfetta in cui entrambi si sono arresi alla forza dei loro sentimenti. Una giornata perfetta che è finita in tragedia e oscurità.
Jake è disperso.
Emma è perduta.
Perduta nel dolore e nella disperazione.
Il fato darà finalmente loro un’occasione per stare assieme o li allontanerà definitivamente?


Love by Numbers
1. DICIANNOVE (Nineteen)
2. VENTUNO (Twenty One)
3. Three
4. Thirteen
5. One
6. Eight


Ragazze, questa è la mia prima di-recensione. 2x1 (due romanzi x una storia) o 1x2 (una storia x due romanzi) e niente, basta, le offerte finiscono qui perché questo lieto fine dobbiamo sudarcelo.

Quattro bacchette per la protagonista femminile. In verità potevo fare un piccolo sforzo in più, ma il primo romanzo parte con una Emma abbastanza sfocata; mi sono fatta un’idea di lei e del suo aspetto, perché si racconta senza filtri, ma poi sono un po’ caduta dal letto quando l’ho vista raccontata con gli occhi di Jake: uno dei due ha preso un grosso granchio, comunque. A parte questa debacle iniziale è un personaggio che mi è piaciuto tanto e che nei due libri fa un percorso davvero doloroso e importante. Ci sono alcune scene di Emma che credo rimarranno scolpite per sempre dentro di me.

Quattro bacchette per il protagonista maschile. Anche qui potevo fare uno sforzo in più, ma nel secondo romanzo Jake non mi ha del tutto convinta. Ad ogni modo anche lui nella Dilogia fa un percorso importante, meno doloroso di quello di Emma, ma ugualmente forte e convincente. E poi, va bene, è sexy da morire (contente?).
E se vi dico che è “troppo sexy”?

Cinque bacchette per il romanticismo. Come dicevo ci sono delle scene di Emma che mi rimarranno nel cuore, alcune (ahimè) non sono proprio romantiche ma mi hanno preso per la gola, lo stomaco, e mi hanno strizzato fino alla commozione sia nel primo che nel secondo libro. A proposito di Ventuno: resistete all’impulso di buttare l’ereader, credetemi, è una pessima idea!
A parte i momenti romantici c’è anche una buona dose di sensualità, inoltre sono esternamente curate tutte le relazioni tra i protagonisti e gli altri personaggi ricorrenti nei romanzi. Mi ha profondamente colpito il rapporto di amicizia di Emma con Liv e quello di Jake con H.

Cinque bacchette per lo stile. Allora, è l’ennesimo libro scritto in prima persona con i punti di vista alternati tra i due protagonisti ma… e qui escono gli occhi a cuoricino anche se ormai sapete che questo NON è il mio stile preferito... è tutto al presente!
Ragazze, questa è una storia in presa diretta, tutto accade mentre lo leggete e c’è una cosa che ha mandato in visibilio la scribacchina che è in me (quella che ogni tanto molla la lettura e scrive un pezzetto di romanzo) a ogni cambio di punto di vista, il capitolo inizia con lo stesso paragrafo e qui…

VENTICINQUE bacchette per la struttura. Il sovrapporsi degli incipit, capitolo dopo capitolo, ovvero… lo stesso pensiero che poi evolve nel proseguo della storia dai due diversi punti di vista… ci porta sempre più dentro le anime di Emma e Jake e, più di ogni altra cosa, ci fa avvertire il sentimento e la connessione potente tra loro, anche quando nel presente narrativo sono distanti.
A parte questo, ci sono tantissimi altri dettagli (i titoli stessi per esempio) che sottolineano come l’autrice non abbia lasciato nulla al caso. Amo tantissimo chi riesce a mettere tutti gli ingranaggi giusti al posto giusto.

Attenzione, Impertinente in vista!
Riuscire a tenere il conto di tutte le mutande che si sono sciolte per effetto degli sguardi di Jake, è la nuova frontiera della matematica moderna, credo.
Se non altro è facile tenere il conto di quelle che poi lo odiano: tutte.
E ci credo, non è che può impunemente andare in giro ad alzare l’asticella della sexitudine e rovinarci per il resto del genere maschile!

A chi può piacere questo romanzo?
Piacerà a chi adora le storie lunghe e sofferte ma al tempo stesso dolci e romantiche.
Piacerà alle amanti del genere Romance Young Adult.
Piacerà a chi ama i romanzi che curano particolarmente l’aspetto psicologico dei personaggi.

Inutile dirvi che al RARE Roma 2019 sarò in fila per abbracciare E.S. Carter e tentare di dirle quanto mi hanno emozionato questi libri e complimentarmi con lei per avere avuto il coraggio (leggi faccia tosta, tostissima!) di autocitarsi come autrice di Best Seller internazionale… come poi è!

I romanzi appartengono a una serie che, ad oggi, conta ben sette libri. Ho letto tutte le trame e credo che i prossimi riguarderanno i due fratelli non ancora accasati di Jake e il suo migliore amico H di cui sono curiosissima (credo che la sua storia mi staccherà un pezzo di cuore!).

E.S. Carter non ha un sito, ha però un profilo e una pagina Facebook oltre a uno spazio autore su Amazon di cui vi lascio il link.
 
Bye Bye alla prossima


1 commento:

  1. Ciao!
    Vi ho nominato per un booktag, ecco il link se vi va di partecipare: https://unabuonalettura.blogspot.com/2019/09/summer-blog-tag.html

    RispondiElimina