Ultime recensioni

martedì 2 luglio 2019

[Segnalazioni] CONSIGLI DI LETTURA

Care Impertinenti,
nuovi consigli di lettura per l'estate.
Siete pronti?



Il sapore del vino e altri racconti di Roberta Andres
Genere: Racconti
Casa editrice: Le Mezzelane
Data di Uscita: Maggio 2019
Prezzo: € 3.99

Sinossi: Undici racconti il cui filo conduttore sono le relazioni affettive, un filo che, attraverso svariate ambientazioni e contingenze, dà vita a trame in cui è facile ritrovarsi per condividere le emozioni dei protagonisti.
La raccolta è composta da undici racconti, dieci che esplorano il tema delle relazioni affettive e uno basato sulla mancanza di relazioni che porta alla follia. 
Varie le tipologie di rapporto e diverse tonalità emotive: “Il sapore del vino” e “Via Fabio Filzi, Catania” raccontano storie di amori del passato, di quelli che restano nell’anima e nel ricordo per tutta la vita. 
“Due numeri” e “Una questione di immagine” parlano di coppie in crisi: il primo dal punto di vista femminile, il secondo imperniato sulla violenza di genere in un rapporto matrimoniale. 
“Lui e lei” presenta un innamoramento ai tempi del web: i due protagonisti espongono, ciascuno dal proprio punto di vista, la conoscenza attraverso una chat, il loro coinvolgimento improvviso e violento e lo svanire della relazione, bruciata dalla concretezza della vita quotidiana. 
Anche “Bambini” ha un doppio punto di vista: quello del piccolo Mattia, affascinato da una bambina rom per cui scappa al controllo materno, e quello della madre, Margherita, alle prese con le difficoltà della maternità. 
“Black out è ambientato durante la Notte Bianca di Roma e il grande black out del 2003; l’evento e l’incidente casuale diventano motivo di consapevolezza per Erica, neomamma in deficit di sonno; per Adriano, stanato dal suo distacco dalla realtà dalla paralisi degli elettrodomestici; per Francesca, che nel buio incontra un uomo. 
“IL paziente invisibile”, “La terra desolata”, “La croce”, raccontano altri generi di rapporti affettivi: il primo l’amore da transfert di una donna per il suo analista; il secondo l’amore per la vita di due malati di cancro in un mondo distopico; il terzo la ricerca del padre scomparso da parte della protagonista. 
Il ritiro autistico che porta la protagonista a mangiare ossessivamente cose non commestibili è narrato in de “Il mio gusto”, storia dello sviluppo di una patologia psichica, dall’esordio al ricovero coatto.


Una favola di Edoardo Romanella
Genere: Surreale
Casa editrice: Le Mezzelane
Data di Uscita: Maggio 2019
Prezzo: € 5.49

Sinossi: Gus è un ragazzo di ventiquattro anni e vive a Princeton. Una sera, poco dopo essere rincasato, sente bussare alla porta. Va ad aprire e si trova davanti una ragazza bellissima, che dice di aver avuto un guasto all’auto e gli chiede se può entrare per fare una telefonata. Fuori imperversa una bufera e lui la fa accomodare senza problemi. Dopo i primi convenevoli però, il ragazzo ha la sensazione che in lei ci sia qualcosa di strano. Col passare dei minuti la situazione diventa sempre più sgradevole, e Gus inizia a percepire un forte malessere interiore. Forse si sono già conosciuti… Parallelamente avvengono altre storie, ambientate in altre parti del mondo. Alla fine tutto convergerà. Il libro contiene diversi omaggi al cinema, letteratura, musica, sport, personaggi reali e inventati, presenti e passati.


Dominati dai soldi di Claudio Battaglia
Genere: Thriller - Noir
Casa editrice: Cavinato Editore International
Data di Uscita: Maggio 2019
Prezzo: € 5.99

Sinossi: La storia si concentra sulle vicende di due fratelli, figli dello stesso padre ma di due madri diverse. Tra loro c'è un "muro" divisorio costituito da odio, rancore, invidia e rivalità. Quando tutti gli affetti più cari vengono a mancare, il rapporto tra i due s'incrina ulteriormente. Dopo la morte del padre i due fratelli vengono in possesso di una copiosa eredità. L'avidità di denaro non farà altro che incrementare l'odio già esistente tra i due, i quali arriveranno a compiere gesti deplorevoli l'uno contro l'altro. Alla fine ci sarà un vincitore?

I due fratelli saranno moralmente sconfitti, a causa della loro brama di denaro?

Si può, per soldi, arrivare a tanto?

Queste sono le domande che sorgono in mente leggendo questa storia che, nella sua crudezza, evidenzia le debolezze che si celano dentro l’essere umano, andando a toccare i lati fragili che, in fondo, sono in ognuno di noi.


Meghan Markle. Una duchessa ribelle di Cristina Penco
Genere: Bio
Casa editrice: Diarkos
Data di Uscita: 2 Luglio 2019
Prezzo: € 16.00

Sinossi: Da quando è entrata nella vita del principe Harry, Meghan Markle è arrivata anche nelle nostre: con il suo sorriso irresistibile e la dinamica disinvoltura di un'americana a Londra ha acceso la curiosità dei cronisti di tutto il mondo. Ma chi è Meghan? Attrice affermata di origini afrocaucasiche, con un matrimonio alle spalle, una famiglia complicata e un'avviata attività di influencer, quando ha conosciuto Harry, di tre anni più giovane di lei, non era certo il prototipo della principessa britannica cresciuta a tè, scones e battute di caccia. Ma la regina Elisabetta sembrava aver capito subito che lei era quella giusta per il nipote - bello e scapestrato - anche per dare un volto fresco e glamour all'antica istituzione monarchica. Con tanti particolari inediti in Italia e i commenti in esclusiva di maestri di stile quali Diego Dalla Palma e Giusi Ferré e di un esperto di monarchia come Antonio Caprarica, qui è racchiusa tutta la storia della duchessa di Sussex, del suo consorte Harry e della loro unione. Un amore sbocciato in segreto durante una notte londinese, consolidato in un resort incantevole nella savana africana, poi sigillato da un royal wedding pieno di sorprese. E, ora, alle prese con la non facile quotidianità di una vita da principi e da neogenitori. Tra favola e realtà: sogni, magie, fuochi d'artificio e sorprese.


Il trono del narratore di Paolo Fumagalli
Genere: Fantasy
Casa editrice: EKT Edikit
Data di Uscita: 16 giugno 2019
Prezzo: € 4.99

Sinossi: Arrivavano ogni anno, come foglie portate dal vento, lungo le ampie vie maestre, le strette strade di campagna, i sentieri tracciati in mezzo ai boschi.
L’equinozio d’autunno era il loro richiamo, il segnale che indicava il momento di mettersi in cammino.
Anche questa volta i bardi giungono puntuali alla riunione annuale. Ergobir Limpidacqua, metà umano e metà elfo, prende posto sul Trono del Narratore e comincia a raccontare la prima leggenda dell’autunno. Alla sua narrazione seguono quelle di altri cantastorie. Avventure fantastiche, vicende magiche e bizzarre, intrecciate le une alle altre a formare un’unica storia. Miti che risalgono fino all’origine del mondo, che parlano di solitari inventori di divinità, di città abitate da giocatori d’azzardo, di oggetti fatati e cacciatori di draghi. Luoghi meravigliosi e personaggi fiabeschi.

Paolo Fumagalli, classe 1981, fin da bambino dimostra un grande interesse per la letteratura, sia leggendo che scrivendo. Si laurea in Lettere Moderne presso l’Università Cattolica di Milano, dove poi frequenta il Corso di Alta Formazione Scrittura Creativa. In tutti questi anni non ha mai smesso di scrivere, attingendo sempre con fantasia alle sue grandi passioni, come il cinema, la musica e il patrimonio folkloristico. Pubblica diversi libri (La pietra filosofale, Foglie Morte, Fuoco e Veleno, Scaccianeve, La Strada verso Bosco Autunno, Bucaneve nel Regno Sotteraneo e Il museo delle esperienze meravigliose) e vince diversi concorsi letterari, vedendo i suoi lavori pubblicati in alcune raccolte antologiche (Fate – Storie di terra, fuoco acqua e vento, I mondi del fantasy V e Ritorno a Dunwich 2). Il Trono del Narratore è il primo romanzo pubblicato con EKT Edikit.


Facciamo l'amore di Michele D'Amore
Genere: Narrativa
Casa editrice: Self
Data di Uscita: Maggio 2019
Prezzo: € 4.90

Sinossi: La porta del bar si chiude, le luci si spengono. Checco rimane in piedi, davanti all’insegna, prima che anche lei si addormenti. Come se fosse stato un sogno. Il vento fortissimo, le foglie, la piazza deserta e i lampioni che si muovono. Checco guarda la sua città. Non riesce ancora a capire se sia stato vero. Lei. L’amore.

Michele D’Amore nasce e vive a Palau, in Sardegna, fino ai diciotto anni. Finito il liceo, si trasferisce a Milano, città di origine dei suoi genitori, per frequentare l’università. È qui che in un percorso di studi che lo porta alla Laurea in Lettere Moderne, continua a coltivare la sua passione per la scrittura, a cui si dedica sin da piccolo, traendo ispirazione dalle molteplici sfaccettature della città.



Nessun commento:

Posta un commento