Ultime recensioni

lunedì 16 luglio 2018

[Review Party] DIRTY DOM - Willow Winters


Care lettrici impertinenti benvenute al Review Party del peccaminoso romanzo di Willow Winters, DIRTY DOM,edito in Italia grazie a Hope Edizioni!
Personalmente non conoscevo questa autrice ma intrigata dall’esemplare di maschio alpha che campeggia sulla copertina e dalla trama intrigante non mi sono lasciata scappare l’occasione di leggerlo!


Genere: Mafia Romance
Casa editrice: Hope Edizioni
Data di Uscita: 8 Luglio 2018
Prezzo: € 15.99 - Ebook € 4.99


Sinossi: Dominic è l’allibratore della famiglia criminale Valetti e conosce il proprio lavoro. Impegnato a fare affari, non ha tempo per occuparsi delle donne che lo rincorrono, desiderando più di una forte e sporca scopata. D’altra parte questa è l’unica cosa che possono ottenere da lui, oltre a un cuore spezzato. 

Ma quando Becca irrompe nel suo ufficio per pagare il debito dell’ex marito, Dom capisce che quel corpo fatto per il peccato lo condurrà a un punto di non ritorno.
Eppure, una donna come lei, pulita e senza ombre nel passato e nel presente, non dovrebbe stare con un uomo come lui. Becca merita di meglio.
Oppure no? Oltrepassare i limiti è così facile, ma anche fatale. 
Dom il Peccaminoso rischierà tutto per tenere al sicuro Becca oppure onorerà il nome della sua famiglia?

Serie "Valetti Crime Family"
#1. DIRTY DOM
#2. His Hostage
#3. Rough Touch
#4. Cuffed Kiss
#5. Bad Boy



Il genere trattato è quello del Mafia Romance, un genere che personalmente piace molto perché è un perfetto mix di adrenalina, suspense e tensione, il tutto condito con dei ragazzacci niente male, assolutamente irresistibili!



E il nostro protagonista Dom Valletti è proprio un bad boy con i fiocchi! Sexy e sfacciato, allibratore senza scrupoli e figlio di una delle famiglie mafiose più potenti.

Quando però nel suo ufficio capita Becca, il nostro macho ne rimane completamente stregato. Questa bambolina riservata e timorosa si presenta a lui per pagare un debito che il suo defunto marito le ha lasciato sulle spalle.

Tra loro la passione è immediata e inaspettata. Nessuno dei due avrebbe mai immaginato di poter provare un’attrazione così potente. Ma Becca, oltre a essere una vedova, è anche una mamma di un bimbo di appena 3 anni e, nonostante Dom le faccia battere il cuore e tremare le ginocchia, non può permettersi di abbandonarsi così a un uomo con una reputazione alquanto discutibile.

Purtroppo il loro incontro non passa inosservato agli occhi della famiglia De Luca, rivale della famiglia Valletti e la nostra Becca si ritroverà suo malgrado a essere coinvolta in una guerra spietata e sanguinosa.

Ma qualcos’altro si sta facendo strada nei cuori dei nostri protagonisti, un bisogno di appartenere l’uno all’altra, un sentimento violento e totalizzante che non riesce a tenerli lontani. Becca però ha bisogno di sicurezza e di non coinvolgere il figlio in un mondo così pericoloso e può davvero fidarsi di quest’uomo così oscuro ed enigmatico? Dom avrà di fronte una difficile scelta: onorare la famiglia o abbandonare tutto per seguire la donna che è riuscita a rubargli il cuore?

Non mi aspettavo di finire questo libro in un giorno solo ma presa dalla lettura mi sono lasciata trasportare completamente nella famiglia Valletti! I mafia romance, come vi dicevo, mi piacciono molto perché hanno una buona dose di intrighi e colpi di scena che tengono il lettore incollato alle pagine. E poi il nostro protagonista Dom sa come attirare l’attenzione di noi lettrici! È l’esemplare di maschio che non deve chiedere mai, che ottiene sempre quello che vuole senza sforzo e sa come dominare ogni situazione. Però il nostro allibratore non si aspettava davvero di perdere la testa così in fretta per una donna così diversa da tutte quelle con cui è solito intrattenersi e così lontana dal suo mondo. L’attrazione per lei è troppo forte e ardente che ne rimane quasi scioccato ma da quel momento non riesce più a farne a meno. Ma quando guarda quegli occhi spaventati e bisognosi di cure e attenzioni Dom sente che qualcosa dentro di lui si ‘smuove’, che quel cuore freddo e spietato scalpita quando tra le braccia ha la sua bambolina. Becca è capace di scatenare in lui sentimenti contrastanti. La vuole per sé, la vuole dominare, la vuole docile e sottomessa a letto, ma vuole anche proteggerla da chiunque voglia farle del male e darle quella sicurezza e quell’amore che forse non ha mai avuto. E quando viene fuori questo lato così dolce dal nostro dominatore come può Becca resistergli??? 

La nostra protagonista ne ha passate davvero di tutti i colori poverina, ma nonostante questo è una donna forte e in gamba, una mamma attenta e premurosa che farebbe di tutto pur di tenere al sicuro il suo bambino, anche rinunciare a un uomo che con un solo sguardo manda in tilt il suo corpo e il suo cuore.

La storia di Dom e Becca mi è piaciuta molto, non solo per la parte più hot che, si sa, stuzzica sempre le nostre fantasie ma anche per l’evolversi dei loro sentimenti: quella consapevolezza che quello che li lega non è solo una potente attrazione fisica ma anche un amore puro e totalizzante seppur difficile da coltivare in un ambiente come quello mafioso.

Forse l’unica cosa che non ho apprezzato molto è stata la rapidità con cui si svolge l’intera vicenda. Quello tra Dom e Becca è un sentimento che scoppia all’improvviso, in un modo repentino e a volte un po’ sbrigativo, quasi che i protagonisti non abbiano il tempo di rendersi conto di essersi innamorati. In alcuni punti mi è sembrato tutto un po’ frettoloso tanto che mi sono ritrovata in poco tempo all’epilogo senza accorgermene. Avrei preferito che l’autrice avesse approfondito un po’ di più alcune parti e avesse scavato più nell’animo dei personaggi per farci capire bene le emozioni e le sensazioni che li hanno incatenati l’uno all’altro in così breve tempo.

Ma questa velocità della scena è anche un punto di forza del libro, perché la lettura scorre incalzante e a pieno ritmo, alternando i due punti di vista, un colpo di scena dopo l’altro, mai un attimo di tregua per i protagonisti e così il lettore è catturato dalla lettura senza annoiarsi mai!

Quindi, a parte la piccola pecca della rapidità della vicenda, mi sento davvero di consigliarvi questo romanzo. Una lettura piacevole e perfetta da portare sotto l’ombrellone!


Nessun commento:

Posta un commento