sabato 5 maggio 2018

[Recensione] MISSIONE AMORE - Ellie Clivens

Ciao amiche Impertinenti,
oggi vi parlo dell'ultimo romanzo di Ellie Clivens, un libro pieno di sense of humor e azione.

Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Self Publishing
Data di Uscita: 13 Marzo 2018 
Prezzo: € 9.99 - Ebook € 2.99

Sinossi: Una busta da consegnare: questo l’unico favore richiesto dal capo in cambio di una vacanza. Liberty Sullivan non ha esitazioni nell’accettare, tanto più che New York le pare il posto ideale per un certo… progettino cui tiene parecchio. Purtroppo, niente va come previsto: non solo il destinatario della lettera risulta essere uno scorbutico gigante assai poco cordiale e parecchio distraente coi suoi muscoli in bella vista, ma, un attimo dopo averlo incontrato, tutt’intorno a loro si scatena l’inferno tra raffiche di mitra e schegge che volano ovunque. Sarà Raul “Blade” Gutiérrez, ex Comandante dei Navy SEALs, a portarla in salvo. Peccato che lui la creda un’esca assoldata per ucciderlo, trattandola di conseguenza. Fra indagini, vecchi segreti, parenti impiccioni e spassosi battibecchi, Libby, con la sua dolce innocenza, finirà per toccare il cuore indurito di Blade, ma entrambi si ritroveranno presto a fronteggiare uno spietato nemico che trama nell’ombra…




Ho deciso di leggere questo romanzo intrigata dalla trama ma soprattutto perché, dopo aver letto i romanzi storici di Ellie Clivens, ero curiosa di vedere come se la cavava in un romanzo contemporaneo. E devo dire che sono rimasta soddisfatta a metà.
MISSIONE AMORE è un romanzo piacevole, che si legge velocemente ed è molto divertente grazie alle tante scene esilaranti. Però (perché c’è un però) la storia, anche se con premesse promettenti, non l’ho trovata per niente realistica. Va bene non attenersi al cento per cento alla realtà, perché un romanzo d’amore deve far sognare, ma in alcuni momenti la storia mi è sembrata davvero surreale.

Liberty Sullivan è una giovane venticinquenne siciliana di origini americane, che si trova a fare il suo primo viaggio oltreoceano per visitare i parenti paterni. Il suo capo, l’avvocato Sciacca, visto che è diretta in America, le chiede di consegnare un documento molto importante a un uomo di nome Raul Gutiérrez. Liberty lo rintraccia in un quartiere malfamato del Bronx e, mentre gli sta per consegnare la lettera a lei affidata, vengono colpiti da una scarica di spari. I due si salvano grazie alla prontezza di riflessi di Raul, nome in codice Blade, ex SEALs ora a capo di una società di sicurezza privata, e grazie a lui riescono a scappare. La loro fuga viene agevolata anche dall’aiuto degli amici e colleghi di Raul, nomi in codice Jeep, Web, Gun, Doc e Strike, che una volta saputo l’accaduto si precipitano in suo aiuto. Inizialmente Liberty viene accusata di essere in combutta con gli assalitori ma, dopo vari controlli, la squadra si accerta della sua innocenza. Parte così la loro indagine per scoprire chi ha attentato alla loro vita e il perché. Non mancheranno colpi di scena e confessioni sul passato, tra mafiosi Siciliani e trafficanti di droga.

I personaggi, sia quelli principali sia quelli secondari, sono ben descritti e caratterizzati, ma a volte le loro azioni mi sono sembrate esagerate e per nulla spontanee. Mi sono piaciuti molto i due protagonisti Liberty e Raul e la loro storia d’amore. La descrizione dei personaggi secondari ha dato alla trama maggiore spessore e ci ha permesso di conoscere meglio tutti. Spero di leggere presto le storie degli altri SEALs che mi hanno intrigata. Mi sono piaciute moltissimo anche le continue battute e le scene inverosimili che devo ammettere mi hanno fatto davvero ridere.
La storia del “Padrino” redento, invece, non mi è piaciuta per niente. Insomma, va bene che è un romance ma un mafioso buono, che fa beneficenza e lotta contro la violenza sui più deboli, ma che non lo dice per mantenere il suo status di mafioso, proprio non mi ha convinta.

Un romanzo davvero molto divertente e passionale, con una bella storia d’amore e un’altrettanta bella storia d’azione. Da leggere per passare ore divertenti e spensierate.



Nessun commento:

Posta un commento