martedì 22 maggio 2018

[Recensione] CON TE SARÀ COLPA MIA - Jessica Sorensen

Oggi Paola ci parla di CON TE SARÀ COLPA MIA, 6° libro della serie New Adult "Le Coincidenze" di Jessica Sorensen.


Genere: New Adult
Casa editrice: Newton Compton
Data di Uscita: 12 Aprile 2018
Prezzo: € 12.00 - Ebook € 0.99

Sinossi: Le cose sembrano finalmente cominciare ad andare per il verso giusto per Callie e Kayden. Nonostante le ardue prove che hanno dovuto affrontare, sono riusciti a far rimarginare le ferite e a guardare avanti. Ora che hanno chiuso con il passato, si tratta di capire che cosa vogliono dal futuro. Ma a complicare le cose ci si mette il destino, una volta ancora, con l’ennesima scelta difficile. Quello che Kayden e Callie hanno imparato, però, è che finché possono contare l’uno sull’altra sono in grado di affrontare qualunque cosa. Ed è proprio questa consapevolezza che, alla fine, sarà in grado di mostrare loro la strada. Una strada che non è frutto di coincidenze, ma di quello che è sempre stato nascosto in fondo ai loro cuori.


Kayden e Callie non si sono incontrati per caso, è stato il destino a offrire loro un’opportunità




"Serie delle Coincidenze"
#1. Con te sarà diverso
#2. Con te sarà per sempre
#3. Con te sarà un disastro
#4. Con te sarà uno sbaglio
#5. Con te sarà magia
#6. CON TE SARÀ COLPA MIA
#7. Seth & Greyson
#8. The Evermore of Callie and Kayden
#9. The Infiniteness of Violet and Luke

CON TE SARÀ COLPA MIA è il sesto capitolo de "La serie delle coincidenze", abbiamo conosciuto Callie e Kayden nei primi due capitoli che combattevano con le tenebre che avvolgevano entrambi, li abbiamo lasciati innamorati, intendi a viversi la tranquillità che avevano conquistato. Dopo tre romanzi sulla travagliata storia d'amore tra Violet e Luke, Jessica Sorensen torna a parlarci di Kayden e Callie, del loro amore e della voglia di farcela nonostante tutto.

I fantasmi per Kayden non sono spariti, anzi, un’ombra incupisce il suo sguardo, neanche la sua bella Callie riesce ad allontanare le ombre del passato che fanno capolino destabilizzando il suo presente. Il fratello maggiore, Dylan, cerca di riallacciare i rapporti con lui ma il destino ancora una volta ha deciso di giocare con loro ed una telefonata da parte del fratello minore, Tyler, fa vacillare i rapporti già precari. Questo porta Kayden a fare i conti con il suo passato, è costretto a confrontarsi con il dolore che l'ha profondamente cambiato e segnato, si trova a un passo dal buio che l'avvolgeva solo un anno prima. Callie non lo lascerà solo in balia dei ricordi e delle emozioni, sarà al suo fianco e avrà un ruolo forte e determinante in tutta la vicenda. Lo aiuterà a rivivere le emozioni positive che la loro storia dal primo momento è riuscita a fargli provare. Kayden riuscirà a lasciar andare chi è stato sul punto di distruggergli la vita. Ora è pronto a vivere il suo futuro e la sua storia d'amore senza più ombre.

I personaggi appaiono maturati rispetto ai primi due volumi della saga. Hanno fatto un percorso personale lungo e doloroso per arrivare a questo punto. Callie non è più la ragazzina schiva che abbiamo conosciuto, che si tagliava da sola i capelli e indossava abiti informi, è diventata una donna decisa che affronta con coraggio la vita e gli ostacoli che le si presentano davanti. Callie, con audacia, prende per mano Kayden e lo sostiene nella sua battaglia contro i demoni del passato! Non è diventata un’eroina, ha solo preso consapevolezza di sé stessa e, nonostante ogni tanto la paura di non essere all'altezza l'assale, non permette più a questo sentimento di paralizzarla. Kayden lo ritroviamo ancora a combattere i suoi mostri. I ricordi, il dolore che il padre gli ha procurato, l'indifferenza della mamma, l'autolesionismo che per tanto tempo ha rappresentato per lui la soluzione a tutto, sono ancora lì a minacciare la sua serenità, nonostante il grande amore che lo lega a Callie non riesce a lasciar andare i suoi fantasmi. Questo ultimo capitolo rappresenta un percorso personale che lo porterà a liberarsi delle ombre del passato. Pagina dopo pagina l'inquietudine di Kayden lascia il passo alla serenità. Le emozioni in cui s'imbatte il lettore sono tante e si riesce a viverle, le voci che Kayden sente sembra quasi rimbombino nella testa di chi legge, si evince la rabbia che lascia lo spazio prima all'accettazione e poi alla serenità che arriva quando si è superato un disagio.

La storia è ben scritta, scorre fluida e coinvolge il lettore, ricca di particolari, le descrizioni abbondano di dettagli ed è così che si creano immagini nitide e reali in chi legge. Ancora una volta la Sorensen affronta temi complicati, come la violenza fisica e psicologica, l'autolesionismo e racconta di dinamiche familiari difficili ma il messaggio che emerge tra queste pagine è positivo, i nostri ragazzi riescono a superare il buio in cui si trovano, con coraggio e fiducia, ottenendo il loro lieto fine.
Una favola moderna che fa sognare e sospirare. Leggendo la storia di questi due innamorati nasce spontaneo un sorriso a immaginarseli insieme che si guardano negli occhi a volersi infondere il coraggio di cui ci parla l'autrice. Dolcezza e romanticismo fanno da cornice a una storia d'amore, coraggio e forza di volontà.


 . . . . .

Nessun commento:

Posta un commento