Ultime recensioni

lunedì 26 febbraio 2018

[Release Day Blitz] PER SCONFIGGERTI - Chiara Cilli



Care lettrici impertinenti benvenute al Release Day Blitz di PER SCONFIGGERTI, 6° capitolo della saga “Blood Bonds” creata dalla regina italiana del Dark Romance Chiara Cilli, che ancora una volta ci porta nel tenebroso mondo dei fratelli Lamaze per regalarci una nuova avventura che vi lascerà davvero senza parole!


Genere: Dark Romance
Serie: Blood Bonds #6
Casa editrice: Self Publishing
Data di Uscita: 26 Febbraio 2018
Prezzo: € 9.90 - Ebook € 2.99


Sinossi: Nella mia mente sento ancora il riverbero delle frustate.
Ogni giorno i segni sulla mia pelle mi ricordano quello che lui mi ha fatto.
Ho ucciso la donna che amo.
Ha ucciso il nostro amore.
L’ho vista diventare il mio avversario più pericoloso, e non ho fatto niente per impedirlo.
È diventato il mio nemico, e il mio cuore ha già iniziato a sanguinare.
Sta venendo per me.
Pagherà per ciò che ha fatto.
Vuoi la mia vita, piccola rossa?
Avrò il suo sangue.
Vieni a prenderla.

Questo romanzo contiene situazioni inquietanti, scene violente e omicidi. 
Non adatto a persone suscettibili ai temi trattati. +18


Eccoli di nuovo qui i nostri protagonisti, Nadya e Andrè, il piccolo e feroce di casa Lamaze e la sua guerriera più abile.

Nadya è ormai un’assassina nelle mani di Neela, la temibile Regina di Veres, con il cuore annientato da quell’essere spietato che le ha rubato l’anima e il cuore ma che le ha anche portato via una parte della sua umanità. E ora Nadya ha un solo obiettivo: distruggerlo, come lui ha eliminato senza pietà forse il suo amico più caro.

 “Una vita per una vita”.

E Andrè è pronto, sa che la sua piccola rossa è in cerca di vendetta, sa che il sangue che lui ha versato sta cercando giustizia, lei sta arrivando per ucciderlo e lui glielo lascerà fare.

Ma c’è qualcosa con cui i nostri protagonisti non hanno fatto i conti: quel legame penetrante, impetuoso e travolgente che li ha legati fin dall’inizio, quella forza magnetica che li attira irrimediabilmente l’uno verso l’altro, quel richiamo che solo le loro anime possono sentire. E nonostante nel loro destino ci sia soltanto sangue, quel sentimento intenso e torrido che li ha uniti forse può strapparli a una morte certa.

In questa battaglia però la posta in gioco è molto alta. Neela sta tessendo nell’ombra la sua letale tela per far sì che lo scontro tra Andrè e Nadya porti alla guerra, una guerra che Armand, il maggiore dei Lamaze, è pronto a scatenare se la Regina torcerà un solo capello a uno dei suoi fratelli.

Il destino non guarda in faccia nessuno e Andrè e Nadya non possono sperare in un futuro per loro. 
Questa volta l’amore non sarà abbastanza, non riuscirà a salvare tutti e qualcuno soccomberà inevitabilmente alle tenebre.


Come sempre la nostra Chiara non sbaglia un colpo! Erano giorni che non trovavo una lettura che mi appassionasse cosi tanto da farmi fare le ore piccole e invece appena ho avuto tra le mani il suo romanzo non mi sono più riuscita a staccare, completamente risucchiata in quel mondo oscuro tenebroso e ipnotico che l’autrice ha saputo creare. L’ho letto tutto d’un fiato fino all’ultima straziante riga e…Chiara, stavolta mi hai proprio spezzato il cuore!!! Non voglio svelarvi più del dovuto perché davvero questo capitolo è stato un susseguirsi di emozioni e colpi di scena che meritano di essere gustati in pieno, ma voglio parlarvi un’ultima volta dei due meravigliosi protagonisti.

Andrè...il mio Andrè! Così feroce e imperfetto, spietato e irresistibile ,è riuscito in poco tempo a rubarmi il cuore.Il suo personaggio è forte e determinato, letale quando serve ma con un cuore all’apparenza di pietra che è capace di lottare e sanguinare per chi ama. Andrè, a differenza di Henri, non è impulsivo e irragionevole, studia le sue mosse con calcolata precisione,non ha mai mostrato il suo vero carattere, covando nel profondo sentimenti ed emozioni che lascia trasparire raramente. Eppure il suo modo di amare è intenso,ardente, appassionato, quasi furioso. Non avrei mai pensato di usare questa parola per lui, ma l’affetto che ha per i suoi fratelli e per la donna che ama è così forte da volersi sacrificare e lottare per loro fino all’ultimo respiro. Quello che prova per Nadya non è l’amore da romanzetti rosa, qui non ci sono cuori e fiori, ma un sentimento viscerale e totalizzante che li ha trascinati sin dall’inizio in un rapporto pericoloso e fatale e che li ha incatenati l’uno all’altro in maniera indissolubile.

Nadya l’avevamo conosciuta come una ragazzina agguerrita e testarda dall’animo fragile e compassionevole e ora quella che abbiamo davanti è una letale assassina, tenace e inarrestabile. Ma la nostra rossa in questo capitolo dovrà affrontare la sfida più dura e difficile, dalla quale non può sottrarsi, dalla quale non c’è una via d’uscita facile se non quella di combattere. Nadya sa che non ci sarà un lieto fine,ma quel briciolo di umanità che ancora le resta è il solo modo per salvare l’uomo che ama e che l’ha distrutta, ma che le ha donato qualcosa di davvero prezioso.

La vicenda di Andrè e Nadya è forse una delle più belle storie d’amore che abbia mai letto, perché questo amore che provano l’una per l’altra è qualcosa che il lettore percepisce anche se non è scritto, qualcosa che traspare dagli sguardi dei protagonisti senza che loro dicano una parola, un sentimento capace di sfidare anche la morte.

Care lettrici il tempo di Nadya e Andrè è purtroppo finito ma come scoprirete la vera battaglia è appena cominciata: sta per arrivare Armand, il misterioso e riflessivo fratello maggiore del quale non vedo l’ora di leggere la storia perché sono sicura che la nostra Chiara ci riserverà delle belle sorprese!

Non aspettate oltre impertinenti, i fratelli Lamaze vi aspettano!!!





Scorrete il post per i link d'acquisto, godetevi l'estratto e il booktrailer e partecipate al giveaway per vincere una copia autografata ❤


ACQUISTA ORA CON 1-CLICK


|| AmazonKoboiBooks • Google Play ||



Per Addestrarti
|| AmazonKoboiBooksGoogle Play ||

Per Combatterti
|| AmazonKoboiBooksGoogle Play ||


NON PERDERE I PRIMI TRE ROMANZI DELLA SERIE






LEGGI L'ESTRATTO

«Avanti», mi esortò, lasciandosi ricadere contro la spalliera. «Chiedimelo.»
Socchiusi appena le palpebre. «Chiederti cosa?»
Lei tamburellò con le unghie di una mano sul bracciolo della sedia.
Solo una volta.
Solo per far sì che quel rumore inquietante si insinuasse nella mia mente.
«Chiedimi di risparmiarlo», disse in tono sibilante, gli occhi che danzavano come fiamme.
Serrai il pugno tanto forte da far sbiancare le nocche. Avevo sperato per lei che fosse stata saggia e avesse subito rimesso al guinzaglio la sua giovane killer, invece voleva consegnarle André.
Mai.
«Mio fratello non morirà», decretai, cupo.
La Regina fletté le dita, un muscolo pulsante all’angolo della mascella contratta. «André ha osato avvicinarsi di nuovo al mio soldato e ha deliberatamente interferito con l’incarico che le era stato assegnato.»
Mi accigliai. «Perché avrebbe dovuto fare una cosa così insulsa?»
«Perché, a quanto mi è stato riferito, la piccola Nadyia non aveva nessuna intenzione di portare a termine il lavoro.» Fece un mezzo sorriso perfido. «Credeva di poter tornare qui e diventare una sentinella.»
Ero certo che qualunque altra recluta avrebbe potuto, ma non la ragazza che era stata rovinata da mio fratello.
Non la ragazza che apparteneva a lui.
«André sapeva più che bene che, se lei fosse tornata senza aver avuto successo, l’avrei giustiziata.» La donna mi penetrò con lo sguardo. «Si è occupato del bersaglio al posto suo.»
Sgranai gli occhi, comprendendo finalmente il significato delle parole di mio fratello.
La Šarapova sollevò il mento, trionfante. «L’ha salvata da me.»
Consegnandosi a lei.
Sacrificandosi per la giovane che amava.
Ciononostante, c’era qualcosa che non tornava.
«André non è stupido», ringhiai. «Era perfettamente consapevole di dover stare alla larga da quella ragazza, per tenerla in vita. Lo aveva accettato. Aveva un nuovo obiettivo e niente, niente avrebbe potuto distrarlo. Perciò, come diavolo è possibile che le loro strade si siano incrociate?»
Neela si adombrò. «Il destino è una puttana senza cuore», mormorò, l’aria distante.
Riflettei accuratamente sulle informazioni che mi erano state fornite.
Sulla sentenza della Regina.
«La ragazza», dissi a bruciapelo. «Chi doveva assassinare?»
I suoi occhi guizzarono su di me, le sue labbra rosse si distesero malignamente. «Il figlio di Yehor Ivanov.»
L’ira mi immobilizzò. Come magma liquido, sgorgò nelle mie vene e si diffuse in tutto il corpo, bruciando e corrodendo e pressando affinché la scatenassi sulla donna che avevo di fronte.
«Tu sapevi», sibilai a denti stretti.
L’eccitazione balenò nel suo sguardo, mentre si infilava le dita sotto lo scollo a V della maglia nera di cotone e si accarezzava languidamente la clavicola.
Voleva che perdessi il controllo, voleva vedermi perderlo. Ma che fossi stato dannato, se le avessi dato quel piacere.
«Ho saputo che era legata a quella famiglia solo dopo averla acquistata e aver fatto fare ulteriori ricerche su di lei.» Sorrise, gongolante. «Ti consiglio di non soffermarti solo sull’albero genealogico della tua merce, quando te la procuri.»
Trattenendomi dall’avventarmi su di lei, la seguii con gli occhi fiammeggianti di rabbia mentre si alzava e si girava verso il mobile dietro di sé. Su di esso, insieme a un antico e pregiato pugnale su un supporto di pietra, c’erano una caraffa di bronzo e due calici della stessa fattura. La Regina versò il vino rosso nei due bicchieri, li prese e venne a porgermene uno.
«Siamo tutti legati, in un modo o nell’altro», disse con voce suadente.
La punta delle sue dita sfiorò le mie, mentre prendevo il calice, e fremetti per il disgusto e la smania di assalirla.
Lei fece un sorrisino. «Questo Marc», riprese tornando a sedersi, «era il fidanzato della mia Nadyia.» Si portò il vino alle labbra, osservandomi da sopra il bordo del bicchiere. «E André l’ha ammazzato proprio davanti a lei.»
Bevve, poi con il dito medio si asciugò una goccia vermiglia all’angolo della bocca, prima che le colasse sul mento. Il suo sguardo pareva volermi entrare dentro e consumarmi, tanto era intenso.
Letale.
«Nadyia avrà la sua vita», dichiarò solenne.
La fissai, l’espressione omicida e perspicace. «Non l’avrà», asserii. «Perché tu la fermerai.»
Neela emise una risata di gola. «Perché dovrei?»


GRAPHIC TEASER




GUARDA IL BOOKTRAILER

COMING SOON!


PARTECIPA AL GIVEAWAY

a Rafflecopter giveaway

L'AUTRICE

Nata il 24 gennaio 1991, Chiara Cilli vive a Pescara. I generi di cui scrive spaziano dal Dark Fantasy e Dark contemporaneo all’Erotic Suspense. Ama le storie d'amore intense e tragiche, con personaggi oscuri, deviati e complicati.

|| FacebookTwitterWebsiteGoodreadsAmazonPinterestInstagramGoogle+YouTubeNewsletter ||

domenica 25 febbraio 2018

[Anteprima] GELSOMINO INDIANO - Linda Kent

Torna in edicola la nostra cara Linda Kent che, con il suo nuovo e avvincente romanzo, ci regalerà ancora tante emozioni.


Genere: Romanzo storico 
Casa editrice: I Romanzi Mondadori 
Data di Uscita: 03 Marzo 2018 
Prezzo: €5.50 - Ebook €3.99


Sinossi: Dopo dieci anni di servizio presso la Compagnia delle Indie, per Rupert Selby è giunto il momento di tornare a Londra. Rupert è nobile, ricco, affascinante e il ton sarebbe disposto a perdonargli un passato scandaloso, se non fosse per la figlioletta di sangue misto che ha portato con sé. Ma lui la adora e decide di assumere un’istitutrice che la trasformi in una piccola lady. È così che Jasmine Hartwell entra nella sua vita, travolgendo ogni sua certezza e ribaltando i suoi piani con teorie schiette e sorprendenti. Jasmine è però in fuga da un passato pericoloso e sa di dover rifiutare l’amore di Rupert, anche se il sangue caldo e sensuale che le scorre nelle vene… 

L’amore che travolge i sensi col suo profumo 

Note:
GELSOMINO INDIANO è il nuovo, avvincente romanzo di Linda Kent.
Tra le altre opere di Linda Kent già pubblicate in precedenza da Mondadori nella collana I Romanzi Classic, ricordiamo Il profumo delle rose selvatiche, SOLE NELLA BRUGHIERA, VENTO DI CORNOVAGLIA, LO SA IL MARE e UNA NOTTE D’AUTUNNO


Linda Kent è lo pseudonimo che ha scelto in omaggio alla madre e all’ambientazione anglosassone dei suoi romanzi.


Divide la sua vita fra la magica atmosfera di Roma e la campagna toscana, un’oasi di tranquillità nella quale si rifugia quando la scrittura richiede maggiore concentrazione.


Ama profondamente la letteratura, la poesia e la storia del passato, soprattutto quella del Regno Unito e, non appena le è possibile, compie lunghi viaggi nei luoghi in cui ambienta i suoi romanzi, per poterli descrivere fedelmente ai lettori.
  
Potete contattarla:
Sul sito: www.lindakentauthor.com
Tramite Twitter: https://twitter.com/lindalindakent. 
 




[Recensione] 36 DOMANDE PER FARTI INNAMORARE DI ME - Vicki Grant

Iniziamo questa domenica con la recensione di un libro inaspettatamente emozionante: 36 domande per farti innamorare di me di Vicki Grant!

Genere: Young Adult
Casa editrice: Mondadori
Data di Uscita: Febbraio 2018
Prezzo: € 16.90

Sinossi: Hildy ha diciotto anni e frequenta l'ultimo anno di liceo. Di buona famiglia, è una studentessa modello fin troppo rispettosa delle regole.
Paul ha quasi diciannove anni, non ha un lavoro fisso ed è meravigliosamente sfrontato e intrigante. Hildy e Paul non si conoscono e appartengono chiaramente a mondi distanti anni luce. È probabile che non si sarebbero mai incontrati se non avessero deciso di partecipare, ognuno per le proprie ragioni, a un esperimento organizzato dal dipartimento di psicologia dell'università. Una ricerca che si propone di rispondere a un quesito semplice quanto ambizioso: può l'amore - sentimento nobilissimo e raro di cui grondano romanzi, film e canzoni pop - essere "pilotato" se non addirittura costruito a tavolino? Per capirlo, Hildy e Paul (vedi alla voce cavie) dovranno rispondere insieme a un questionario di 36 domande.
Di risposta in risposta, alternando le risate ai pianti e passando attraverso arrabbiature, segreti inconfessabili, bugie, fughe improvvise e ritorni inaspettati potrebbero accorgersi che forse, al di là delle loro evidenti differenze, qualcosa di profondo li unisce. Che si tratti di quella cosa che inizia per A di cui tutti sembrano andare in cerca?
36 domande per farti innamorare di me è un romanzo fresco, moderno, pieno di "cuore" e di humour che, nel momento stesso in cui lo avrete terminato, vi lascerà con il desiderio bruciante di trovare subito uno sconosciuto tutto vostro con il quale rispondere al questionario. E, forse, trovare l'amore.

Partecipereste a un test che con sole 36 domande potrebbe farvi innamorare di uno sconosciuto, e viceversa? 47 minuti di botta e risposta, poi 4 minuti fissi uno negli occhi dell’altro, potrebbero davvero cambiare la vostra vita?

36 domande per farti innamorare di me di Vicki Grant si ispira al test pensato nel lontano ‘97 da un gruppo di psicologi per capire se effettivamente l’innamoramento (o anche solo un’amicizia più profonda) potesse essere pilotato. Il test non portò poi a una vera conclusione plausibile, ma l’autrice ha pensato bene di rifarsi a quello per creare una storia inaspettatamente originale e dolce. 

Hildy ha soli diciotto anni, è all'ultimo anno del liceo e la sua vita perfetta è stata messa sottosopra da un evento famigliare inaspettato. La sua famiglia, che un tempo era unita, ora è in mille pezzi e lei non può far tornare le cose come un tempo.
Paul ha sempre avuto una vita diversa dai suoi coetanei diciannovenni: è cresciuto con una madre poco responsabile, ha dovuto sempre cavarsela e ora, rimasto solo, deve tirare avanti con i lavori più disparati.
Hildy ha bisogno di mettersi in gioco e distrarsi dai problemi. Paul ha bisogno di soldi facili per poter andare avanti. Entrambi, per un motivo o per l’altro, decidono di prendere parte a un esperimento sociale che occuperà solo 1 ora della loro vita. È così che Paul e Hildy si troveranno a doversi fare 36 domande per scoprire se l’amore, anche se tra persone così diverse, può sbocciare.
E iniziano così: “Se potessi invitare a cena una qualsiasi persona al mondo, chi sceglieresti?”, “Vuoi essere famoso?”, “Quando è stata l’ultima volta che hai pianto?”, “Qual è stato il momento più brutto della tua vita?”.
Le domande, all’inizio più semplici e generiche, pian piano diventeranno personali e complicate, l’ora di “lavoro” si trasforma in giorni e settimane. Hildy e Paul, prima schivi e diffidenti, diventeranno sempre più uniti e… sì, il loro rapporto cambierà, ma sarà davvero Amore?
Una scrittura adatta a tutte le età e di una dolcezza infinita, porterà pagina dopo pagina fino alla conclusione del romanzo. Paul, Hildy, Hildy, Paul, veniamo circondati dal loro rapporto, dalle loro domande, risposte e storie. 
Ad accompagnare la lettura, dei simpatici (e fatemelo dire: davvero belli!) fumetti disegnati da Paul che con ironia e simpatia danno un po’ di leggerezza alla trama.
36 domande per farti innamorare di me è un romanzo che tra risate, pianti, spensieratezza e passione, vi farà innamorare della storia, vi farà venire voglia di fare il test e di poter leggere presto un nuovo romanzo dell’autrice.
Grande, Vicki Grant! 




sabato 24 febbraio 2018

[Segnalazioni] SELF PUBLISHING



Redemption Series: Trilogia completa di Mya McKenzie
Genere: Romantic Suspense
Casa editrice: Self
Data di Uscita: 18 Febbraio 2018
Prezzo: € 3.50

Sinossi: Finalmente in un unico volume la serie suspense che ha stregato migliaia di lettori.
La Redemption series è ora al completo. Questo ebook contiene: #1 - Ghost Love #2 - Rise of the damned #3 - In the line of duty

Tutti sanno chi è Jack Wade, ma nessuno lo conosce davvero.
Non gli studenti del corso di sociologia, né i colleghi che lo coprono durante le ronde notturne.
Nessuna delle ragazze che ha sedotto negli ultimi mesi e nemmeno coloro che un tempo chiamava amici.
Neppure Gwen, l’unica a cui abbia permesso di avvicinarsi tanto, è riuscita a comprendere fino in fondo la sua natura.
Dietro un sorriso affascinante e un paio di occhi cerulei, si cela una creatura inquieta, oscura come la notte più buia. Un uomo che, una volta dismessi i panni da bravo ragazzo, s’intrufola nelle vite altrui per appropriarsi dei segreti più gelosamente custoditi.
Le vittime non si accorgono del suo passaggio perché lui è come un fantasma, che entra ed esce dalle loro case in punta di piedi, senza rivelare mai la propria esistenza.
Finché, una notte, Jack non entra nell’appartamento sbagliato.
In un luogo in cui sembra che il tempo si sia fermato.

Nel posto in cui un incontro inaspettato potrebbe cambiare per sempre la sua vita.

La parte sospesa del cuore di Emiliano Di Meo
Genere: M/M
Casa editrice: Self
Data di Uscita: Settembre 2016
Prezzo: € 2.99

Sinossi: La voce narrante è quella di Javier, un vicino di casa di Juan Carlos e Armando che per una vita intera osserva da lontano e in silenzio i due uomini. Due amici, ognuno con la propria famiglia, che sembrano nascondere un legame più intimo di quello che mostrano in pubblico.
Ambientato in un piccolo paese del Sud America, i protagonisti sono il riservato Juan Carlos, insegnante di scuola elementare dalla pelle bianca, uomo che agli occhi di tutti conduce una vita morigerata, riflessivo e taciturno, e Armando, medico dalla pelle nera come l’ebano, impegnato nel sociale e professionista stimato, che gode dell’affetto di tutti i suoi concittadini.
Javier inizia a studiarli, notando che, molto spesso, dove si trova l’uno si trova anche l’altro ecomincia a seguirli fino a lasciarsi prendere completamente la mano. Prenderà nota dei loro spostamenti, ascolterà le loro conversazioni, e svelerà i retroscena di due vite che, agli occhi di tutti, sembravano prive di ombre.

L'ultima lanterna della notte di Ornella De Luca
Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Self
Data di Uscita: Gennaio 2017
Prezzo: € 1.99

Sinossi: Capelli lunghi, tirapugni, faccia da schiaffi e fascino gipsy.
Lennox Foster è abituato a vivere ai margini della società, un'ombra tra le tante della criminalità di Boston. Abbandonato dalla madre a soli sette anni, è cresciuto con i suoi quattro migliori amici, insieme ai quali ha vissuto nella spettrale "Villa Sullivan", l'ex orfanotrofio ormai in disuso della loro infanzia. Ed è proprio per proteggere i suoi affetti più cari che Lennox è costretto all'improvviso a partire da Boston in sella alla sua Harley.
Senza meta, senza radici, senza speranze per il futuro.
Casey Allen ama sopra ogni cosa il mare e il vecchio faro sulla scogliera lasciatole in eredità dal nonno, l'ultimo guardiano. Eppure Casey non è libera e selvaggia come la costa frastagliata del Maine, perché porta su di sé il peso di un ricatto: una spada di Damocle che oscilla fra la vita e la morte di una persona a lei molto cara. Le sue giornate sono noiose e prevedibili, senza margine di errore. Un mare all'apparenza fin troppo sereno.
Ma Lennox è furia e tempesta, un'onda che Casey non può permettersi d'incrociare sul bagnasciuga, altrimenti le sue orme saranno spazzate via per sempre.
Una passione segreta, violenze e soprusi nella tranquilla e idilliaca cittadina di Bar Harbor, dove la speranza è affidata a una lanterna lasciata librare nell'etere, custodendo un messaggio rivolto al cielo e a chi non c'è più. La luce del faro le illuminerà la via verso le nuvole.
L'ultima lanterna della notte è una continua altalena di azione e sentimenti: in fuga da un uomo in cerca di vendetta, Lennox incontrerà Casey, in fuga da se stessa e da un rapporto sbagliato.
L'ultima lanterna della notte è il secondo volume autoconclusivo della serie The orphanage, che segue le vicende di cinque amici, rimasti orfani e cresciuti insieme nella spettrale "Villa Sullivan". Il primo volume, Adesso apri gli occhi, racconta la storia di un'altra coppia, Homer e Diana, ed è stato pubblicato il 6 Novembre 2017.
In chiusura di questo volume è presente anche un'anticipazione del terzo romanzo della The orphanage series: La stazione dei bagagli smarriti, pubblicato prossimamente.


Candance Brewer - Night Whispers di J.D. Greene
Genere: Dark/Paranormal
Casa editrice: Self
Data di Uscita: Febbraio 2018
Prezzo: € 2.99

Sinossi: Candance Brewer non è più una ragazza come le altre. Da quando ha conosciuto il tenebroso Lucien, il fratello del suo amato Francis, sa di possedere un potere che le consentirebbe di dominare gli altri. Tutti gli altri; anche chi ama. Lei è una alfa. Ma la sua vita deve ancora subire delle drammatiche svolte prima che trovi il modo per convivere con la nuova forza che sente scorrere nelle vene.
Contesa tra i due fratelli, dovrà collaborare con loro per scoprire quale delle altre famiglie voglia spodestare Lucien e se qualcun altro voglia sottrarla a Francis, con lo scopo di rinforzare la propria stirpe.
Mentre farà i conti con questa nuova sé, sarà costretta anche ad affrontare i segreti sulle proprie origini e sulla sua famiglia.
Senza sapere di chi possa fidarsi veramente.

Amore, libri e piccole follie di Monica Brizzi
Genere: Romance
Casa editrice: Self
Data di Uscita: Febbraio 2018
Prezzo: € 1.99

Sinossi: Che succede se nella vita di un'eccentrica ventisettenne che lavora a maglia e legge autori russi entra un nerd appassionato di Harry Potter, Star Wars e Il Trono di Spade?
Angelica lavora in una libreria da otto anni, è single da tre e si veste come un albero di Natale. Sebbene gli amici cerchino di farle conoscere qualche ragazzo, lei sembra non trovare nessuno che le interessi davvero. Tutto cambia durante una festa, quando, caduta in una siepe, attaccata dai tafani e tormentata dall'ortica, viene aiutata da Manuele, un nerd tutt'altro che capace di corteggiare una donna. Lui, ingegnere che lavora come commesso in un negozio di elettronica, ci mette un po' a partire, ma quando lo fa tra i due nasce una piccola magia e Angelica entra in un mondo fatto di scacchi, film e telefilm che le fa dimenticare di avere una famiglia strampalata. Tutto fila liscio per un po', ma in una fredda serata invernale Angelica vede qualcosa che non dovrebbe vedere e la magia tra lei e Manuele sembra dissolversi nella nebbia della città…
Estrosa e stramba lei, nerd e timido lui. Due mondi all’apparenza diversi che si fondono alla perfezione. O no? 


Lo spilorcio e le extraterrestri di Antonio Policastro
Genere: Umoristico
Casa editrice: Self
Data di Uscita: Gennaio 2018
Prezzo: € 3.99

Sinossi: Pippo e Luigia sono una coppia di mezza età. Hanno due figli.
Sono affiatati, si amano, tuttavia spesso ci sono litigi per la notevole tirchieria di Pippo che, non concede nessuna libertà di spesa alla moglie.
Luigia  si confida con la sua migliore amica Rosa, di carattere più forte e sicura di se, che spesso assiste ai litigi.
Rosa al contrario di Luigia ha potere decisionale in casa, sia pure dopo essersi consultata con il marito.
Una sera, mentre Pippo e Riki sono in casa da soli e Luigia e Rosa sono uscite, Ricevono la visita di due bellissime ragazze che dicono di essere delle extraterrestri. Vengono da un pianeta dove si trova tanto oro. Pippo credendo di essere diventato ricco, le ospita a casa sua, spendendo tanti soldi come non aveva mai fatto in tanti anni di matrimonio.
In realtà, le due ragazze non sono altro che due escort assoldate da Rosa che con la moglie Luigia vogliono fare uno scherzo a Pippo.
Lo scherzo riesce solo in parte, in quanto O’oculatezza “ usando un eufemismo” di Pippo nello spendere non farà riuscire del tutto lo scherzo. 


[Recensione] IRRIDUCIBILE - Adele Vieri Castellano

Dopo poco più di tre anni dal primo romanzo della serie “Legio Patria Nostra”, è uscito IRRUDUCIBILE secondo capitolo della saga e l’attesa è stata pienamente ripagata.

Genere: Romantic Suspense 
Casa editrice: Emma Books 
Data di Uscita: 6 Dicembre 2017 
Prezzo: Ebook € 4.99

Sinossi: Tre come i moschettieri. Pericolo, avventura, missioni speciali, a volte senza ritorno. Eppure loro, i tre legionari, ce l’hanno fatta. Ora hanno fama, denaro, donne, una palestra a Roma in cui insegnano arti marziali. E quando un amico chiede un favore non si può che assecondarlo, anche perché in quanto ex soldati, che hanno vissuto più vite in una sola, perseguono un unico obiettivo: proteggere i deboli. Per questo Riccardo Gardini, il più irriducibile dei tre, accetta di diventare la guardia del corpo di Elena Verri Pallavicini, avvocato milanese dagli occhi e dal carattere raggelanti. Comincia come un favore l’avventura che diventerà ben presto qualcosa di profondamente diverso, che lo costringerà a guardare al passato e ad affrontare il dolore di una perdita di cui ancora porta le stigmate. L’avventura che cambierà la sua vita. Per sempre.



Il primo libro, IMPLACABILE, parlava del bel capitano Damiano Caporali; il romanzo mi era molto piaciuto ma Riccardo Gardini detto “Mastino”, protagonista del secondo, mi ha letteralmente conquistata. Nel primo romanzo il suo personaggio non mi aveva molto colpita forse perché schivo e riservato. Invece, durante questa lettura ho imparato a conoscerlo e ad apprezzarlo.

Riccardo è un uomo tutto d'un pezzo, determinato, abituato ad avere sempre tutto sotto controllo e iperprotettivo con la sorellina Sara. La sua esperienza nella legione straniera l’ha reso un combattente eccezionale ma l’ha anche profondamente segnato. Infatti, è stata la morte del suo migliore amico durante una missione che l’ha reso l’uomo così diffidente che è. Il suo cambiamento durante tutto il romanzo è emozionante e il suo lasciarsi andare a un forte sentimento per Elena mi ha commossa.
Elena Verri Pallavicini è una giovane avvocatessa dedita completamente al lavoro, forte e autoritaria, testarda e la sua riservatezza viene spesso scambiata per freddezza tanto da farla soprannominare da Riccardo “Miss Inverno”.  Il suo personaggio così riservato si scioglierà grazie alla vicinanza del “Mastino” e per una donna che dice di non credere all’amore si lascia facilmente conquistare dal bel legionario.

Riccardo, che si trova a Milano per una vacanza, viene incaricato dal suo amico Valerio Corvino di proteggere Elena. L’avvocatessa divorzista si trova invischiata suo malgrado in un divorzio tutt’altro che facile. La sua cliente, infatti, è la moglie di un celebre filantropo che però nasconde molti segreti e tanti affari loschi. La donna le racconta di essere in possesso di documenti che potrebbero incriminare il marito e di temere per la propria vita. Questo porterà anche Elena a trovarsi più volte in pericolo e la presenza di Riccardo sarà fondamentale per la sua sicurezza.

Quello che mi è piaciuto di più di questo romanzo, oltre ai personaggi molto bene caratterizzati, è stato il ritmo incalzante della narrazione che lascia il lettore sempre pieno di suspense e che mi ha coinvolta davvero tanto. I protagonisti, Riccardo ed Elena, sono perfetti nei loro ruoli e i loro continui battibecchi e la tensione sessuale che si crea tra i due mi hanno tenuta incollata alla lettura. Il personaggio di Elena mi è piaciuto molto perché è una donna determinata e che non si tira mai indietro, soprattutto se serve a salvare delle vite. Riccardo è un personaggio che non si può non amare, che nasconde sotto la propria rudezza una passionalità e una lealtà che ti colpiscono profondamente.

Un romanzo da leggere tutto d’un fiato e che consiglio a tutte quelle donne in cerca di una storia d’amore ma che amano anche un po' di azione.
Non vedo l’ora di leggere il terzo libro della serie interamente dedicato a Ivan e alla bella ma off-limits Sara. Inoltre, spero tanto che la Castellano decida di scrivere un romanzo dedicato interamente al bel tenebroso carabiniere Valerio che abbiamo conosciuto in questo libro e che si prospetta un personaggio profondo e tutto da scoprire.





sabato 17 febbraio 2018

[Recensione] SWEET. UNA DOLCE CONQUISTA - J.Daniels

Ciao care Lettrici Impertinenti!

Oggi vi parliamo del primo romanzo della serie nata dalla penna di J.Daniels, autrice americana arrivata in Italia grazie alla Always Publishing.


Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Always Publishing
Data di Uscita: 25 Gennaio 2018 
Prezzo: €11.81 - Ebook €5.99

Sinossi: Cosa succede quando una pasticciera tutto pepe incrocia sul suo cammino il contabile più sexy di tutta Chicago?
Le scappatelle ai matrimoni non portano mai a nulla di buono, soprattutto se il matrimonio è quello di un ex-fidanzato. Chi indugia in questo vizioso passatempo conosce le regole. Entra. Rimorchia. Esci.
Nessuna aspettativa di una relazione. Solo sconcio sesso da matrimonio.
Dylan Sparks conosce il protocollo. E anche se sperimenta il miglior sesso della sua vita con un perfetto sconosciuto mortalmente affascinante, è assolutamente decisa a mettere la parola fine alla loro avventura insieme con la serata.
Quello che Dylan non immagina è che a Reese Carrol delle regole non importa nulla. Lui vuole più che una sola notte, e sa di essere troppo irresistibile perché Dylan si lasci sfuggire quest'occasione.
Reese non vorrebbe mai lasciarla andare. Dylan è decisa a proteggere il suo cuore.
Chi avrà la meglio in questa dolce dipendenza, combattuta a colpi di ironiche battaglie e tregue bollenti?



Se siete alla ricerca di una lettura leggera e sexy senza tante pretese SWEET. UNA DOLCE CONQUISTA è il libro che fa per voi.



Il romanzo è il primo della serie “Sweet addiction” e come inizio è promettente - a metà. La storia è semplice, a dire il vero un po' banale, ma il libro si legge velocemente grazie alla scrittura fluida dell’autrice. 

Dylan è una giovane pasticcera che dopo essere stata assunta per creare la torta nuziale, si trova a partecipare al ricevimento di nozze del suo ex fidanzato. Per quella sera decide di concedersi un’avventura di una notte e la sua scelta ricade sull'affascinante e sexy contabile Reese. Tra Dylan e Reese è passione immediata e la loro storia, che doveva essere solo di una notte, si trasforma in qualcosa di più.


Non ho particolarmente apprezzato i due protagonisti perché molto immaturi. Dylan è una ragazza simpatica ma troppo volubile, a tratti irritante. Non vuole una storia seria ma s’innamora facilmente di Reese e gli permette da subito di fare qualsiasi cosa. Da verginella con solo una storia alle spalle, si trasforma in un secondo in un’assatanata, tanto che basta uno sguardo con passione da parte di lui per dimenticare di essere arrabbiata.

Reese è un uomo bello e possessivo (forse troppo). Le continue incomprensioni con Dylan, che si sarebbero potute evitare con una bella chiacchierata chiarificatrice, sembrano un modo dell’autrice per allungare il libro. 

I dialoghi, che di solito apprezzo molto in un romanzo, li ho trovati divertenti, ma scontati e il linguaggio alcune volte è troppo sboccato.

La cosa che ho apprezzato di più, invece, è stata il rapporto d’amicizia tra Dylan, Juls e Joey. Tutte noi vorremmo un’amica affidabile e leale come Juls e altrettante vorremmo un amico gay sexy, divertente e sincero come Joey. Il loro affetto è sincero e profondo.

Una menzione la devo fare alla cover del romanzo che ho trovato azzeccata e accattivante.

Nel complesso un libro carino e scorrevole, da leggere senza tante aspettative per passare ore in leggerezza.