Ultime recensioni

martedì 28 febbraio 2017

[Recensione] VENDETTA D'AMORE - Anna Grieco e Irene Grazzini

VENDETTA D'AMORE è il romanzo vincitore del 
Concorso letterario Leggereditore del 2015.
La nostra Xania lo ha letto e recensito per noi!

Genere: Romance Storico
Casa editrice: Leggereditore
Data di Uscita: 2 febbraio 2017
Prezzo: € 10.97


Sinossi: Tra splendori e ombre della Londra vittoriana, un amore che sfida ogni convenzione.

Londra, XIX secolo. La contessina Elizabeth Clarendon ha preso la sua decisione: rinuncerà agli agi del suo rango per fuggire insieme all’uomo che ama, Kenneth, anche se è solo un umile stalliere. Non ha fatto però i conti con il padre, uomo egoista e meschino, che minaccia di far uccidere l’innamorato. Per salvarlo, Elizabeth è costretta ad allontanarlo da sé con l’inganno, a costo di spezzargli il cuore. Un anno dopo, Kenneth è diventato il nono duca di Wellesley e ha un solo pensiero: vendicarsi dell’umiliazione subita. Ma è davvero ciò che vuole? E allora perché l’unica cosa cui riesce a pensare sono quegli occhi di zaffiro capaci di accendergli il sangue nelle vene? Ed Elizabeth, ora che il suo amore è tornato, si ritrova nuovamente attanagliata tra sentimenti e obblighi, in una stretta che le imporrà una nuova scelta.


Ambientato tra gli splendori e le ombre della Londra vittoriana, un romance storico che terrà le lettrici con il fiato sospeso fino alla fine.





Buonasera lettrici impertinenti.
Non so come iniziare questa recensione quindi vado sul classico. Ho letto VENDETTA D’AMORE, romanzo storico di Anna Grieco e Irene Grazzini e non mi è piaciuto tanto al punto di consigliarlo. 

Non so cosa significhi lavorare a quattro mani, se c’è un momento in cui ogni autore lavora indipendentemente o si scrive tutto il testo in compresenza, ma forse c’è stata qualche svista. Il periodo storico è quello inglese del 1700 ma il linguaggio utilizzato a volte era quello del XXI secolo, ossia, belli i vestiti e le ambientazioni ma i personaggi avrebbero avuto bisogno di un linguaggio meno contemporaneo.

Elizabeth e Kenneth sono i due protagonisti. Si sono amati alla follia quando lui era ancora un povero stalliere, poi, dopo un breve colloquio con il padre, Elizabeth allontana Kenneth con una bugia e lui se la beve come un ragazzino e su questa disfatta, dopo essere anche stato picchiato per benino, si regge tutto il suo rancore, ergo tutto il romanzo. Passare poi dalla condizione di nullatenente a ricco ereditiere per di più anche abile negli affari nel giro di qualche mese, mi sembra poco credibile. I presupposti perché sia un buon romanzo ci sono ma mi ha dato l’impressione di essere stato organizzato di fretta. 

Aggiungo anche che ‘lingua biforcuta’ e la scena di sottomissione mi hanno riportato immediatamente a 50 sfumature per cui da lì ho perso un po’ di entusiasmo. Vogliamo anche parlare del personaggio della mamma che sembra essersi rintanata in un mondo tutto suo dopo la morte del figlio maschio e le basta una bella ramanzina da parte della cara amica d’infanzia di Elizabeth per farle ritornare il senno?!?! Non potevano farlo prima se era così semplice? Non so. Forse non sono tagliata per questi tipi di romanzi.

In cambio le scene con Justine sono le più simpatiche perché provo una naturale predisposizione per le ragazzine rompiscatole e schiette, fuori dai rigidi schemi dell’Inghilterra del XVIII secolo. 

Ma io sono sempre bendisposta, quindi aspetto il prossimo romanzo, ancora una volta, che di sicuro mi piacerà di più. Alla prossima, care lettrici!



[BlogTour] RITORNO DA TE - Jennifer L. Armentrout


Buongiorno Impertinenti! 
Oggi ospitiamo la tappa del BlogTour dedicata al secondo capitolo della serie Wicked, RITORNO DA TE.

Genere: Paranormal 
Casa editrice: Nord
Data di Uscita: 2 Marzo 2017
Prezzo: € 16.90

Sinossi: Ivy Morgan pensava di avere tutto sotto controllo, di aver eretto una barriera impenetrabile tra sé e il resto del mondo. Ma le sue difese sono crollate nel momento in cui ha incontrato Ren Owens. Coi suoi penetranti occhi verdi e il sorriso da sbruffone, Ren ha fatto breccia nel cuore di Ivy, conquistandosi la sua fiducia. Anche perché, con lui, Ivy può finalmente condividere ogni aspetto della sua vita: Ren infatti è membro dello stesso, antichissimo Ordine di cui fa parte lei, perciò capisce benissimo che cosa voglia dire passare le giornate all'università e le notti a combattere contro il Male che si cela tra le strade di New Orleans. Però tutto cambia nel momento in cui Ivy scopre un segreto che la sua famiglia si tramanda da generazioni, un segreto che non può rivelare ad anima viva, neppure a Ren. Perché, se lui ne venisse a conoscenza, dovrebbe ucciderla. Ben presto, quindi, Ivy sarà costretta a fare una dolorosa scelta: mentire all'uomo che ama e mettere in pericolo tutto ciò per cui hanno lottato insieme, o sacrificare se stessa per la salvezza del mondo intero...

La serie Wicked è composta da:
1. Lontano da te
2. Ritorno da te
3. Romanzo a seguire

Jennifer L. Armentrout, conosciuta anche come J. Lynn, nel suo bellissimo paesino in Virginia, passa le sue giornate a sfornare romanzi bestseller internazionali. Il suo stile e le sue storie ormai spopolano ovunque e inizia davvero ad essere complicato seguire tutte le sue uscite. 
Per questo motivo oggi vi faremo fare un giretto tra tutti i suoi romanzi, pubblicati in Italia e non! 


Iniziamo con la prima serie arrivata nel nostro stivale: LA SERIE LUX. Ormai conclusa dalla Giunti che vanta di ben 5 libri principali, 3 libri con punto di vista di lui, una novella e poi un libro a sé con protagonista un altro personaggio! Insomma in questo mondo, dove gli Alieni sono tra noi, Jennifer si è decisamente sbizzarrita! 
Ma di cosa parla la serie Lux? 
Eccovi la trama di Obsidian
Katy, una book blogger diciassettenne,
si è appena trasferita in un paesino soporifero del West Virginia, rassegnandosi a una noiosa vita di provincia. Noiosa finché non incrocia gli occhi verdissimi e il fisico da urlo del suo giovane vicino di casa: Daemon Black è la quintessenza della perfezione. Poi quell’incredibile visione apre bocca: arrogante, insopportabile, testardo e antipatico. Fra i due è odio a prima vista. Ma un giorno Daemon salva Katy da un’inspiegabile aggressione, bloccando il tempo con... un flusso sprigionato dalle sue mani. Sì, il ragazzo della porta accanto è un alieno. Un alieno bellissimo invischiato in una faida galattica, e ora anche Katy, senza volerlo, c’è dentro fino al collo. L’unico modo per sopravvivere è stare incollata a Daemon. Sempre che lei non lo uccida prima...
La serie si compone così: 
0.5 Shadows
1. Obsidian
2. Onyx
3. Opal
4. Origin
5. Opposition 
1.5 Oblivion (Obsidian dalla parte di Daemon)
2.5 Oblivion II (Onyx dalla parte di Daemon)
3.5 Oblivion III (Opal dalla parte di Daemon)

Un libro a sé, che uscirà in primavera per Giunti, è OBSESSION, romanzo standalone ma spin-off della serie, il protagonista è Hunter, il bell'alieno, assassino per professione, che per la prima volta si trova a dover proteggere un'umana <3 



Un'altra serie Fantasy arrivata in Italia grazie a HarperCollins è  la "Dark Elements", composta da:
0.5 Dolce come il miele
1. Caldo come il fuoco
2. Freddo come la pietra
3. Lieve come il respiro
Questa serie originale ha come creature fantastiche Gargoyle e Demoni! 
Ecco la trama: 
Il primo bacio potrebbe essere l'ultimo...
Metà demone e metà gargoyle, Layla ha poteri che nessun altro possiede e per questo i Guardiani, la razza incaricata di difendere l'umanità dalle creature infernali, l'hanno accolta tra loro pur diffidando della sua vera natura. Ma la cosa peggiore, un'autentica condanna, è che le basta un bacio per uccidere qualunque creatura abbia un'anima. Compreso Zayne, il ragazzo con cui è cresciuta e di cui è innamorata da sempre. Poi nella sua vita compare Roth, e all'improvviso tutto cambia. Bello, sexy, trasgressivo, è un demone come lei, e non avendo anima potrebbe baciarlo senza fargli alcun male. Layla sa che dovrebbe stargli lontana, che frequentarlo potrebbe essere molto pericoloso. Ma quando scopre fino a che punto, tutto a un tratto baciarlo sembra ben poca cosa in confronto alla minaccia che incombe sul mondo.

Una delle serie in corso, sempre per HarperCollins, è la serie Covenant! Per ora sono usciti i primi due volumi e una novella. 
Questa volta siamo in una scuola e la Armentrout ha aggiunto parecchia mitologia greca <3 
Ecco la trama:
Gli Hematoi discendono dall'unione di dei e mortali, e i figli di due Hematoi di sangue puro hanno poteri di origine divina. I nati dall'unione tra i figli degli Hematoi e i mortali, invece... be', non proprio. I Mezzosangue hanno solo due possibilità: venire addestrati per diventare Sentinelle con il compito di combattere e uccidere i daimon o diventare servitori nelle dimore dei Puri. La diciassettenne Alexandria preferirebbe rischiare la vita lottando piuttosto che sprecarla pulendo i pavimenti, ma non è detto che ci riesca. La sua condotta, infatti, è tutt'altro che irreprensibile. Ci sono diverse regole che gli studenti del Covenant, come lei, devono seguire e Alex ha dei problemi con tutte, ma soprattutto con la numero 1: le relazioni tra i Puri e i Mezzosangue sono proibite. Sfortunatamente, lei è attratta da Aiden, bellissimo e... Puro. Comunque innamorarsi di Aiden non è il suo più grande problema, rimanere in vita abbastanza a lungo e diventare una Sentinella invece sì. Se fallirà nel suo compito, dovrà fronteggiare un futuro più terribile della morte o della schiavitù: diventerà un daimon, e Aiden le darà la caccia. E quella sarebbe una vera disgrazia.

La serie è composta da ben 5 romanzi principali e 3 novelle! A marzo uscirà in Italia il terzo libro della serie ;) 

La serie Covenant ha anche un suo Spin-off: Titans! Ancora inedito in Italia, ma che presumo potrà essere tradotta una volta terminata la covenant *___* 

La serie Titans parla di.... SETH!!!! Sarà composta da ben 4 romanzi, in america si è in attesa dell'uscita degli ultimi due. 


Parliamo un po' degli inediti Armentrout, in particolare di quelli Mystery che ne ha scritti ben 3! Tutti romanzi standalone, ma sempre con componente misteriosa e protagonisti dei giovani adolescenti:

Till Death - The Dead List - Don't look back. 

Speriamo che qualche casa editrice dia una possibilità anche a questo genere! 


Altro inedito è un piccolo romanzo Fantasy chiamato "Cursed", La protagonista è Ember che, dopo un incidente in auto, ottiene un superpotere (o forse potremmo dire maledizione!):  ha un tocco fatale. Questo romanzo è standalone, chissà se lo vedremo mai in Italia :P 


Altro romanzo, scritto nel 2013, che purtroppo non ha avuto molto successo, è "Unchained". Paranormal molto più cupo e adulto. Doveva essere una serie, ma è fermo lì da un bel po'. 


Altra serie inedita, questa volta romance contemporaneo, la "Gamble Brothers"! Sono usciti tutti e 3 i libri e ovviamente ognuno parla di uno dei fratelli Gamble <3 


Ultima inedita ( ma si vocifera ancora per poco!) è la  duologia Frigid, romanzi new adult dove l'autrice esplora l'amore e l'amicizia. Speriamo di vederli entrambi prestissimo in Italia. 


E poi abbiamo "Il problema è che ti amo", romanzo YA uscito lo scorso anno per Nord: 
Da quattro anni, il silenzio è lo scudo che la protegge dal resto del mondo. Circondata dall'affetto dei nuovi genitori adottivi, Mallory Dodge ha cercato di superare i traumi del passato, di convincersi di non avere più bisogno di essere invisibile, ma le cicatrici dell’anima bruciano ancora e non le permettono di dimenticare. Ecco perché dover frequentare l'ultimo anno di liceo in una scuola pubblica, dove sarà costretta a uscire dal guscio, la terrorizza. Tuttavia è proprio a scuola che accade l’inaspettato: tra i suoi nuovi compagni c’è Rider Stark, l’unico raggio di sole nella sua infanzia da incubo, il ragazzo che in più di un'occasione l'ha protetta dalla violenza del padre affidatario. Rider però è cambiato: ha un atteggiamento arrogante, una pessima reputazione e pare che sia invischiato in una rete di cattive compagnie. Anche se, dietro quella maschera da sbruffone, Mallory riconosce ancora il suo eroe d’un tempo… un eroe per di più molto affascinante. Eppure gli anni trascorsi lontano da Mallory hanno segnato profondamente Rider, che ben presto si troverà davvero nei guai. E Mallory sarà la sola a poter fare la differenza. Ma riuscirà a far sentire la propria voce e a battersi per il ragazzo che ama, o la paura la farà tacere per sempre?

 

E ultima, ma non per importanza, la serie "Wait for you", pubblicata dalla Nord e composta da ben 6 romanzi + un libro dalla parte di Lui! Ogni libro è standalone quindi potete iniziare a leggerli come volete, ma vi consiglio comunque di seguirli in ordine :p
Ecco la trama del primo, "Ti Aspettavo":
L'università è la sua via di fuga. Per cinque lunghi anni, dopo quella maledetta festa di Halloween, l'esistenza di Avery Morgansten è stata un incubo, ma adesso lei può finalmente ricominciare da capo. Tutto ciò che deve fare è arrivare puntuale alle lezioni, mantenere un profilo basso e - magari riuscire a stringere qualche nuova amicizia. Quello che deve assolutamente evitare, invece, è attirare l'attenzione dell'unico ragazzo che potrebbe mandare in frantumi il suo futuro... Cameron Hamilton è il sogno proibito di tutte le studentesse del campus: fisico atletico e ammalianti occhi azzurri, è il classico ribelle, dal quale una brava ragazza come Avery dovrebbe tenersi alla larga. Eppure Cam pare proprio spuntare ovunque, col suo atteggiamento disincantato, le simpatiche punzecchiature e quel sorriso irresistibile. E Avery non può ignorare il fatto che, ogni volta che sono insieme, il resto del mondo sembra scomparire, e lei sente risvegliarsi una parte di sé che pensava di aver perduto per sempre. Ma, quando inizia a ricevere delle e-mail minacciose e delle strane telefonate notturne, Avery si rende conto che il passato non vuole lasciarla andare. Prima o poi la verità verrà galla e, per superare anche quella prova, lei avrà bisogno d'aiuto. Ma la relazione con Cam sarà la colonna che la sorreggerà o lo "sbaglio" che la trascinerà a fondo?

Siamo giunti al termine della tappa. Mi raccomando seguite tutto il BlogTour per entrare sempre di più nel mondo di un'autrice super acclamata e apprezzata <3
Vi lascio il calendario:


Alla prossima!


lunedì 27 febbraio 2017

[Recensione] SE MI LASCI TI LICENZIO - Noelle August



Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Fabbri
Data di Uscita: Febbraio 2017
Prezzo: € 16.90

Sinossi: Adam Blackwood ha tutto: è giovane, è sexy, ha una splendida villa a Malibu ed è capo e fondatore di Boomerang, una società di successo che gestisce un frequentatissimo sito di incontri. Il suo sogno, però, è diventare produttore cinematografico e per realizzarlo ha bisogno di un grosso finanziamento. A interessarsi al progetto è un ricco magnate, che manda la figlia, Alison, a lavorare a Boomerang con l'incarico di indagare su Adam e svelare i suoi scheletri nell'armadio. Lei, d'altronde, non desidera altro che dimostrare di essersi lasciata alle spalle un passato burrascoso e di meritare un posto al comando dell'impero di famiglia. Peccato che durante una festa in maschera, prima ancora che il loro rapporto professionale abbia inizio, tra Alison e Adam si accenda una potente attrazione che diventerà sempre più difficile ignorare... anche in ufficio. Ma la passione e - chissà - l'amore possono davvero vincere la sete di carriera, denaro e successo?

La serie "Boomerang" è composta:
1. Non vorrei però ti amo
2. Se mi lasci ti licenzio
3. Altro a seguire


“Se mi lasci ti licenzio” è il secondo capitolo della trilogia di Noelle August, dietro il cui nome si nascondono le due autrici Lorin Oberwenger e Veronica Rossi.
Il protagonista maschile di questo libro è Adam Blackwood, fondatore dell’azienda d’incontri online Boomerang che avevamo già conosciuto nel primo romanzo. Adam è un ragazzo di soli ventitré anni che è già riuscito a ottenere molto dalla vita e dal lavoro nonostante la giovane età. La sua ambizione lo porta, però, a voler espandere la sua attività buttandosi nel ramo della produzione cinematografica. Ma per fare tutto questo ha bisogno di un investitore.
Alison Quick è una giovane donna il cui padre, uomo d’affari senza scrupoli, ha messo gli occhi sulla società di Adam. Per essere sicuro che i suoi milioni siano investiti in modo oculato, il signor Quick ha deciso di assegnare alla figlia il compito di assicurarsi che Boomerang sia un buono se non ottimo investimento. 
Adam e Alison entrano subito in sintonia, anche se entrambi sono persone che non si fidano facilmente, ma con l’evolversi della storia si lasciano andare e si abbandonano all’amore. 
La narrazione è semplice e scorrevole e il punto di vista alternato ci permette di entrare maggiormente nella storia e di comprendere appieno i sentimenti dei due protagonisti.
Inizialmente ero molto diffidente nei confronti di Alison, visto anche il suo comportamento verso Ethan (protagonista di “Non vorrei però ti amo”) ma andando avanti nella lettura non ho potuto fare a meno di comprenderla meglio e affezionarmi a lei. Ali è una ragazza dolce che ha sbagliato, sofferto, ma che ha saputo riscattarsi. Mi è piaciuto tanto il suo personaggio che ha avuto un’evoluzione durante il libro e che alla fine si scopre più forte. Ho odiato invece il personaggio di suo padre, Graham Quick, uomo malvagio e senza scrupoli, che per arricchirsi schiaccia e umilia tutti perfino sua figlia. Anche Adam ha avuto una crescita durante tutta la storia ma credo di aver preferito il personaggio femminile che ha saputo riscattarsi e si è dimostrato più forte e maturo.
In questo libro facciamo la conoscenza anche di Grey Blackwood, fratello minore e protagonista del terzo e ultimo capitolo della saga. Mi ha affascinato molto il suo personaggio, così solare ma al tempo stesso tormentato, e non vedo l’ora di conoscere la sua storia.
In conclusione, ho trovato questo secondo romanzo migliore del primo ma anche questa volta sono rimasta delusa dal finale troppo frettoloso e poco approfondito.
Insomma mi è piaciuto, ma poteva essere migliore. 
Comunque se siete alla ricerca di una romanzo NA leggero e frizzante, in cui non ci siano drammi, questo libro è la scelta perfetta!




[Release Day Blitz] PER ADDESTRARTI - Chiara Cilli


Felice release day a Chiara Cilli!



Care lettrici impertinenti! Finalmente l’attesa è finita!! 
Esce oggi il nuovo attesissimo romanzo della serie Blood Bonds “Per Addestrarti”  della regina italiana del dark romance Chiara Cilli!!
Se come me avete amato e divorato tutti i suoi lavori non potete perdervi assolutamente questo quarto romanzo che avrà come protagonisti il piccolo di casa Lamaze, Andrè  e la rossa Nadyia Volkov , una coppia che sono sicura ci terrà incollate alla lettura dalla prima all’ultima pagina!!

Partecipate al  Giveaway per vincere una copia autografata e lasciatevi tentare dal piccolo estratto che la nostra Chiara ci ha regalato!

BUONA LETTURA!



Titolo: Per Addestrarti
Autrice: Chiara Cilli
Serie: Blood Bonds #4
Genere: Dark Contemporary Romance
Pagine: 312
Editore: Selfpublished
Prezzo eBook: € 2.99
Prezzo cartaceo: TBA


Credevo di sapere chi fossi. Cosa fossi.
Credevo di non avere più scampo, che la mia resistenza fosse ormai giunta al termine.

Poi ho sentito la sua voce pronunciare il mio nome.
Poi i suoi occhi hanno risposto al richiamo dei miei.

Non ha paura di me. Si avvicina. Mi parla. Mi tocca come se le appartenessi. È folle.
Lui è l’unica chance che ho per restare viva. Devo far sì che gli importi di me. Che sia lui ad avvicinarsi.

Ma non riesco a starle lontano.
Ma gli basta sfiorarmi perché perda di vista l’obiettivo.

L’arrivo della Regina è vicino.
Dovrò scegliere.

La sottomissione.
O la lama di André Lamaze.

Qualunque sia la sua decisione, finalmente dirò addio alla mia piccola rossa.


Questo romanzo contiene situazioni inquietanti, scene violente e omicidi. Non adatto a persone suscettibili ai temi trattati. +18


ACQUISTA ORA CON 1-CLICK


|| Amazon • Kobo • iBooks • Google Play ||


NON PERDERE I PRIMI TRE ROMANZI DELLA SERIE



LEGGI L'ESTRATTO

Pianissimo, mi approssimai alla soglia e feci capolino con la testa. André mi aspettava all’inizio della stretta scalinata che portava al pianoterra, un lato del corpo accasciato contro il muro in una posa indolente.
Voleva che lo raggiungessi?
Il suo sopracciglio si inarcò, come a dire Ti muovi o no?
Dunque mi avviai verso di lui con cautela, lanciando occhiate oblique alle porte su ambo i lati del corridoio mentre procedevo attraverso le zone d’ombra e di luce generate dalla scarsa illuminazione. Quando gli fui dinanzi, André piegò il capo per indicarmi le scale. Le guardai in tralice, quindi incominciai a salire gli alti gradini.
Lui era proprio dietro di me, così vicino che potevo sentire il suo respiro nell’orecchio. Avevo la sensazione che l’aura di ghiaccio che lo circondava si stesse espandendo per ammantare anche me e strangolarmi. La avvertivo intorno al collo, come delle dita in procinto di serrarsi.
Mi portai istintivamente una mano alla gola, mi volsi appena per controllare André…
… e misi un piede in fallo.
Protesi le mani per non spaccarmi i denti sullo scalino che mi stava venendo rapidamente incontro, ma d’improvviso mi ritrovai di nuovo dritta. Il braccio di André mi cingeva come un boa, al punto che faticavo a respirare, tanto mi comprimeva sotto i seni. Il suo petto era come acciaio contro la mia schiena.
Rimanemmo così per alcuni istanti – io aggrappata al suo avambraccio, la sua guancia che premeva forte sui miei capelli, i nostri respiri che divenivano sempre più rumorosi.
Il suo cuore era come un tamburo impazzito contro le mie scapole, un battito così veemente da appropriarsi del mio e costringerlo a seguire il suo stesso ritmo forsennato.
«Se volessi ucciderti,» mi sussurrò all’orecchio, sfiorandolo con le labbra, «non avrei bisogno di portarti da qualche altra parte.» Mi strinse a sé ancora di più, facendomi ansimare per la repentina fitta di dolore al costato e l’inaspettata contrazione nel basso ventre. «Lo avrei fatto lì dentro.»
Una scarica di terrore mi fece sbarrare gli occhi. Non ero nient’altro che un topo messo all’angolo, e lui il gatto che provava un piacere sadico nel vedermi tremare, consapevole che la zampata che mi avrebbe tolto la vita sarebbe giunta presto.
Ma non adesso.
Al rallentatore, staccai le mani dal suo braccio e le alzai in segno di resa. Ruotai lievemente il viso verso il suo e annuii piano, fremendo nel sentire la sua bocca sfregare sulla mia guancia.
«Non cadere», disse, l’alito che mi solleticava l’angolo delle labbra. «Non ti prenderò una seconda volta.»


GRAPHIC TEASER



GUARDA IL BOOKTRAILER



PARTECIPA AL GIVEAWAY


L'AUTRICE


Nata il 24 gennaio 1991, Chiara Cilli vive a Pescara. I generi di cui scrive spaziano dal Dark Fantasy e Dark contemporaneo all’Erotic Suspense. Ama le storie d'amore intense e tragiche, con personaggi oscuri, deviati e complicati.

|| FacebookTwitterWebsiteGoodreadsAmazonPinterestInstagramGoogle+YouTubeNewsletter ||





giovedì 16 febbraio 2017

[Recensione] L'ESTRANEO - Ursula Poznanski e Arno Strobel


Buongiorno amici,
oggi vi parlo di L’ESTRANEO, opera scritta a 4 mani da Ursula Poznanski e Arno Strobel, il nuovo thriller psicologico pubblicato a Gennaio 2017 dalla Giunti Editore.


Genere: Thriller Psicologico
Casa editrice: Giunti
Data di Uscita: 18 Gennaio 2017
Prezzo: € 14.00 - Ebook € 8.99


Sinossi: Immagina di essere sola in casa, avvolta in un accappatoio, mentre ti asciughi i capelli dopo un bagno caldo. Improvvisamente senti un rumore al piano di sotto, uno strano tintinnio, poi un cassetto che si apre e si richiude. Scendi le scale, ti avvicini alla porta della cucina e d'un tratto ti trovi davanti un estraneo: occhi azzurri, capelli scuri, spalle larghe. Sei paralizzata dalla paura, inizi a gridare. Ma lui non scappa. E, cosa ancora più inquietante, ti chiama per nome, sostiene di essere il tuo fidanzato e non capisce come tu possa non riconoscerlo. Tu però non l'hai mai visto prima, afferri un fermacarte e glielo scagli contro. Chi è quell'uomo? Perché dice di conoscerti? Stai forse diventando pazza?

Immagina di tornare a casa una sera: entri in cucina, ti versi un succo d’arancia e... vedi la tua ragazza che comincia a gridare: è convinta che tu sia un ladro o un assassino. Ti scaglia addosso un fermacarte e corre a chiudersi in camera. Non riesci a capire, ti guardi intorno e all'improvviso realizzi un fatto agghiacciante: le tue cose non ci sono più. Le tue giacche, che di mattina erano appese nel guardaroba, sono sparite. Non c'è più niente di tuo in quella casa. Stai forse diventando pazzo?
Siete entrambi intrappolati in un incubo. E l'unico modo per uscirne è fidarsi l'uno dell'altra...


Un thriller psicologico che vi intrappolerà in un meccanismo perfetto. Non guarderete più il vostro partner nello stesso modo...
Una morsa di paranoia e follia che stringe il lettore fin dalla primissima pagina.



I Thriller Psicologici sono uno dei miei generi preferiti e quando ho letto la trama di questo romanzo mi sono subito innamorata. Come ti sentiresti se, sentendo dei rumori in casa, scendessi in soggiorno e ti trovassi di fronte uno sconosciuto che dice di essere il tuo fidanzato e di vivere con te? E cosa penseresti, invece, se tornando a casa trovassi la tua fidanzata che ti urla di andare via una volta che ti ha visto, minacciando di chiamare la polizia perché non ti conosce?
Questa in breve è la sinossi del romanzo ma la storia è molto più complicata di così.

Joanna è originaria dell’Australia ma da poco si è trasferita in Germania per scappare da un padre troppo autoritario ed una vita che le stava stretta. È una donna sicura ed intraprendente ma, quando si trova in casa uno sconosciuto, la sua vita le crolla letteralmente addosso. 
Erik è un impiegato in una grande società di software in Germania. È un uomo realizzato, felice ed innamorato. Almeno fino a quando non torna a casa e non trova la sua fidanzata che le urla contro ma soprattutto non si accorge che tutte le sue cose non sono sparite, come se lui non fosse mai esistito. 

Erik e Joanna hanno davanti a sé un percorso molto tortuoso ma nulla possono fare se prima non iniziano a fidarsi l’uno dell’altra e questo sarà per loro la prova più difficile da superare. E dovranno affrontare questa situazione insensata facendo i conti con avvenimenti inspiegabili ed imprevisti pazzeschi.

I due autori sono stati molto bravi a costruire questo thriller mantenendo la tensione del lettore sempre al massimo, pagina dopo pagina, inserendo nella storia sempre maggiori colpi di scena e continui incidenti. Il ritmo è incalzante e per questo il romanzo si legge tutto d’un fiato. I personaggi sono ben caratterizzati e molto spazio viene dato alle riflessioni interiori dei due protagonisti. 

Una marcia in più è sicuramente il fatto che i capitoli narrati dal punto di vista di Joanna sono stati scritti da Ursula Poznanski e quelli dal punto di vista di Erik da Arno Strobel. Questo fa sì che la narrazione risulti diversa e più credibile, proprio come se la storia ci venisse raccontata da due persone diverse, anche se non si nota una differenza di stile nel complesso e la lettura scorre fluida e decisa.

Devo ammettere che però, specialmente all’inizio, ho trovato un pochino assurdi ed esagerati i pensieri e le possibili spiegazioni che Joanna si crea mentalmente per interpretare la situazione che sta vivendo. Mi è sembrata a volte troppo sospettosa e malfidata verso tutto quello che il povero Erik dice e fa, arrivando al limite della paranoia. A parte questo però il libro mi ha preso molto anche perché tutto quello che succede loro a volte ha dell’incredibile, quindi per il lettore è inevitabile voler arrivare alla fine per scoprire cosa è successo veramente loro.

Vero è che forse il finale l’ho trovato un pochino forzato e sbrigativo, più che altro la conclusione mi ha lasciata un po’ perplessa.

Sono comunque dell’idea che questa storia potrebbe diventare uno splendido film e non è detto che un giorno non succederà.
Non avevo mai letto nulla di questi due autori e nel complesso non mi hanno delusa.

L’ESTRANEO è un buon Thriller Psicologico che consiglio agli amanti del genere.



mercoledì 15 febbraio 2017

[Recensione] QUALCOSA DI STREGATO - Angela White



QUALCOSA DI STREGATO è un romance storico veramente ben riuscito, come del resto tutti i romanzi di questa straordinaria autrice.

Genere: Romance Storico
Casa editrice: I Romanzi Mondadori
Data di Uscita: 2 Agosto 2014
Prezzo: Ebook € 3.99 


Sinossi: Nella Londra oscura di fine Ottocento, James Willmot s'impadronisce dell'antica torq di famiglia e fugge, innescando un conflitto all'interno del suo potente clan. Sono molte le forze magiche che percepiscono il suo arrivo a New York, e che intendono approfittarne. Attirato e ferito in un duello mortale, James è soccorso da Charlotte, che viene conquistata dai suoi modi da gentiluomo, ma neppure resta insensibile alla sua parte più oscura. Nipote di un maestro hoodoo, la giovane non possiede alcun potere se non quello di suscitare in James il desiderio, ponendolo così di fronte a un conflitto interiore. E in competizione dentro di lui, da una parte ci sarà Jack, deciso a soddisfare i suoi impulsi, dall'altra Jimmy, con i suoi scrupoli a sedurre un'innocente...


Può l’amore ricomporre
un’anima spezzata?




James Wilmott è un uomo che di ordinario non ha nulla. È cresciuto in una famiglia che custodisce un grande segreto, un immenso potere sovrannaturale che viene tramandato di generazione in generazione, rafforzato da matrimoni unicamente tra consanguinei. Ogni membro della sua famiglia possiede un grande potere ma lui è diverso da tutti. La sua anima è scissa in due e per tutta la vita è costretto a venire a patti con queste due metà. Da una parte c’è Jack, guidato unicamente dall’istinto e dai suoi bisogni, dall’altra Jimmy, totalmente razionale e pragmatico. Ma le persone “normali” lo conoscono solamente come il dottor James Wilmott, medico capace e stimato. Un giorno James decide di rubare la torque, reliquia di famiglia che conferisce un enorme potere e destinata al capo del clan Wilmott, e fugge in America. Consapevole delle conseguenze del suo gesto e pronto ad affrontare tutta la sua famiglia, si troverà a dover affrontare un imprevisto che non aveva messo in conto. L’incontro/scontro con la giovanissima Charlotte, nipote di un potente maestro hoodoo, sconvolge completamente i suoi piani costringendolo a far i conti con entrambe le sue metà.

Angela White ci presenta questo straordinario protagonista con un prologo a dir poco unico. L’apertura del romanzo vede il nostro James alle prese con una conversazione poco piacevole con uno spaventato Robert Louis Stevenson che, dopo una serata di confidenze con il buon medico, decidere di raccontare questa folle storia scrivendone un libro, il titolo come immaginate è “Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde”. In QUACOSA DI STREGATO non troviamo però uno scienziato ossessionato che si trasforma in un mostro grazie ad una magica pozione ma semplicemente un uomo che combatte la sua guerra con sé stesso, cercando di trovare un equilibrio che possa far convivere le sue metà della sua anima. La caratterizzazione di questo personaggio è molto approfondita ed il lettore non fa fatica a riconoscere in poco tempo quando a prendere le redini è Jack anziché Jimmy. I due, legati dalla condivisione dello stesso corpo, sono dotati di una mente propria, di caratteri del tutto diversi ma con un uno scopo comune: sopravvivere. Il modo in cui l’autrice riesce a gestire la particolarità di questo protagonista è sorprendente, come la facilità con cui il lettore ne viene catturato. I dialoghi mentali tra Jack e Jimmy sono la parte centrale del romanzo, il perno su cui ruota tutta la trama. La storia è ricca di avvenimenti ed ogni volta James dovrà decidere a quale delle sue personalità lasciar corda, se a Jack, con la sua inesauribile sete di sangue, oppure a Jimmy, con la sua logica estrema. Il doppio fascino di questo personaggio è uno dei punti forte di questo romance, dove troviamo come protagonista un uomo che un momento sfodera un fascino oscuro ed indomabile mentre in un altro uno charme passionale ma delicato. E come accade a noi lettrici, anche Charlotte rimane ammaliata da quest’uomo bellissimo e misterioso, capace di spaventarla ma anche di conquistarla.

I personaggi secondari, come quelli principali, sono ben caratterizzati e riescono facilmente ad arricchire una storia che procede senza intoppi dalla prima all’ultima pagina. Creature magiche e misteriose si svelano pian piano nella lettura senza mai arrivare a snaturalizzare il genere storico che comunque è portante e predominante.

Lo stile dell’autrice, unico ed inconfondibile, riesce a trasformare un romanzo ben strutturato in un piccolo gioiellino. 

Personalmente ho amato questo libro dall’inizio alla fine, leggendolo tutto d’un fiato. Ho apprezzato molto quel tocco di paranormale che non appesantisce ma colora di tante piccole sfumature uno splendido romance storico. Inutile dire che sono rimasta affascinata da subito dal personaggio di James. Ho trovato molto evocativi i momenti in cui le sue due metà parlano nella sua testa mentre lui è seduto a bere davanti allo specchio, come se la superficie riflettente gli rimandasse l’immagine del suo IO interiore, invece che della sua persona fisica.

Consiglio non solo la lettura di questo romanzo a tutte le amanti del genere ma raccomando vivamente qualsiasi opera scritta da Angela White (compreso il PROFUMO DELL’ORO, edito Rizzoli).

martedì 14 febbraio 2017

[Segnalazione] ULTIME USCITE PIEMME

Se basta un fiore di Giulia Blasi
Genere: Romanzo
Data di Uscita: 14 Febbraio 2017
Prezzo: € 16.50 

Sinossi: DUE FAMIGLIE “DISFUNZIONALI” CHE NON POTREBBERO ESSERE PIÙ DIVERSE. DUE RAGAZZI ALLE SOGLIE DEI VENT’ANNI IN CERCA DI SE STESSI. IL RACCONTO DI UNA STAGIONE DI LIBERTÀ E BOMBE DI FIORI IN UNA ROMA CALDA, DORATA E CRUDELE

Le famiglie De Santo e Bertelli vivono in due ville dai giardini confinanti in zona Giustiniana, ma non potrebbero essere più diverse. Adriano De Santo è un palazzinaro senza scrupoli che ha cementificato mezza Roma; peccato che nessuno dei suoi figli abbia voluto seguire le sue orme. Ora tutte le speranze sono riposte in Max, ingegnere in pectore ed erede designato. Il taciturno Max però nutre una passione segreta per la cucina e per la bella e disinibita vicina di casa, Clara, che spia da anni senza avere il coraggio di parlarle. Clara Bertelli è cresciuta come figlia unica, viziata e privilegiata, di due intellettuali radical chic che lavorano nel mondo del cinema. Quest’estate però scoprirà di avere una sorella, Gloria, nata da una relazione del padre prima del matrimonio, e un vicino di casa più interessante di quel che sembra. Il figlio del palazzinaro e la figlia dei “fricchettoni” scopriranno, nel rapporto con l’altro, una parte di se stessi che non credevano esistesse, e nelle azioni di Guerrilla Gardening una scelta di libertà e rivoluzione pacifica. Alla fine dell’estate, le due famiglie si troveranno irrevocabilmente cambiate. E nuovi fiori sbocceranno nei luoghi più inaspettati di Roma.


Un tubino è per sempre di Jane L. Rosen
Genere: Romance Contemporaneo
Data di Uscita: 7 Febbraio 2017
Prezzo: € 17.90

Sinossi: Natalie lavora da Bloomingdale’s, ed è in preda alla tristezza da quando il suo ex ha annunciato il suo fidanzamento con un’altra. Felicia è da sempre innamorata del suo capo, e ha una sola notte per scoprire se il suo amore è corrisposto. Andie di mestiere si occupa di mariti infedeli – lavora in un’agenzia investigativa –, ma finalmente si ritrova tra le mani un caso che potrebbe farle ritornare la fiducia nell’amore. E poi c’è una giovane modella arrivata a New York dall’Alabama, un’attrice di Hollywood terrorizzata dal suo debutto a Broadway, una brillante laureata alla Brown che finge di essere un’altra sui social: per queste ragazze la vita sta per cambiare magicamente, grazie a un piccolo, nero ed elegantissimo capo di vestiario. Un tubino nero che porta eleganza, bellezza, e soprattutto, l’amore nelle loro vite, incrociandole in modi inaspettati. Perché non si è mai fuori posto, con un tubino nero. In questo delizioso e scoppiettante romanzo femminile, il capo più amato e desiderato dalle donne passa di mano, di vita in vita, in modi imprevedibili, toccando i destini di nove ragazze. Perché a volte basta un abito per raccontare una storia. E per dare inizio a un amore.


Quello che l'acqua nasconde di Alessandro Perissinotto
Genere: Romanzo sociale
Data di Uscita: 7 Febbraio 2017
Prezzo: € 19.50

Sinossi: Edoardo Rubessi è un genetista di fama mondiale, un probabile premio Nobel. Quando, dopo trentacinque anni trascorsi negli Stati Uniti, torna nella sua Torino, tutti lo accolgono come colui che ha il potere di cambiare il destino dei bambini malati: tutti tranne il vecchio. Il vecchio è un uomo venuto dal passato, da quegli anni di piombo che Edoardo credeva di aver lasciato dietro la porta chiusa di una vita precedente. Ma basta una minuscola fenditura nel legno di quella porta perché il dolore e i misteri imprigionati per decenni escano in un soffio violento che investe Edoardo, e che fa vacillare la fiducia che sua moglie, Susan, ha sempre avuto in lui. E sarebbe bello poter liquidare il vecchio con una battuta, dire che è solo un mitomane, ma Susan non ci casca: il vecchio ha lo sguardo di chi sa farsi ubbidire, lo sguardo di un Lagerkommandant, e Susan quel lager domestico, quell’orrore alle porte di casa dovrà esplorarlo mattone per mattone prima di scoprire chi è veramente suo marito. 



lunedì 13 febbraio 2017

[Recensione] LEI CHE AMA SOLO ME - Mark Edwards

La Amazon Crossing sta facendo uscire veramente dei bei romanzi, sia italiani che stranieri.
Oggi vi parlo del Thriller Psicologico LEI CHE AMA SOLO ME 
di Mark Edwards.

Genere: Thriller Psicologico
Casa editrice: Amazon Crossing
Data di Uscita: 3 Novembre 2015
Prezzo: € 9.99 – Ebook € 4.99


Sinossi: Quando Andrew Sumner incontra la bella e indomita Charlie, pensa che finalmente le cose stiano cominciando a girare per il verso giusto per lui. 
La loro è una relazione intensa e passionale, ma presto Andrew inizia a chiedersi se per caso non stia perdendo la lucidità. Alcune cose spariscono dal suo appartamento. Ha la sensazione che qualcuno lo stia seguendo. E quando la sfortuna e la tragedia colpiscono i suoi amici e i suoi cari, Andrew è costretto ad affrontare un’inquietante verità... 
Charlie è la ragazza dei suoi sogni o il suo peggiore incubo?

Con Lei che ama solo me Mark Edwards ci regala un’avvincente storia di gelosia, ossessione e morte.




LEI CHE AMA SOLO ME è il primo libro che leggo di Mark Edwards, un thriller psicologico ben scritto ma che in qualche modo non mi ha conquistata fino in fondo.


Andrew Sumner è il nostro protagonista e narratore, un ragazzo semplice e straordinariamente nella media, che abita in un piccolo appartamento e svolge un lavoro di grafico freelance per nulla strapagato. Il classico ragazzo che ti potrebbe camminare accanto per strada nel tuo paese passando completamente inosservato. La sua vita ordinaria e la sua routine vengono scombussolate totalmente quando incontra Charlie, la bellissima e focosa infermiera che sembra da subito perdere la testa per lui. La loro relazione parte in quarta ed Andrew si sente avvolto e avvinto nella spirale di passione che il suo bellissimo angelo rosso sembra aver tessuto solo per lui.
Come ogni buon inizio di relazione, i due ragazzi sono talmente presi l’uno dall’altra da non uscire di casa e da sotto le lenzuola per giorni, rafforzando in Andrew l’idea di star vivendo un sogno. Non tutti i sogni però sono d’oro ed il nostro protagonista inizia da subito a notare qualcosa di strano in Charlie, iniziando dalla sua reticenza a parlare di sé, mantenendo un alone di mistero che affascina ma in qualche modo disorienta il nostro ragazzo. Ad aggiungere confusione ci saranno poi dei piccoli incidenti che “casualmente” iniziano proprio con la comparsa di Charlie ed il manifestarsi dell’eccessiva gelosia di lei non sarà di aiuto.



La gelosia, questa sconosciuta ma familiare emozione che volente o nolente accompagna le relazioni di coppia e di amicizia di ognuno di noi. Come un eterno terzo incomodo la gelosia può essere lieve e sana come diventare inesauribile e malata. Ed indovinate un po’ quale tipo affligge la nostra coppia? Si, proprio quella peggiore, che nessuno di noi si augura di provare o di esserne l’oggetto, quella che non ti fa vivere bene, che ti tormenta ad ogni ora del giorno e della notte facendoti distorcere la realtà e portandoti addirittura a commettere atti che fino ad allora ci sarebbero risultati impossibili da commettere. Come ogni innamorato Andrew vive passivamente questa gelosia, cercando di rassicurare la ragazza, di essere più attento e limpido possibile ma inutilmente.



Devo ammettere che l’autore è stato bravo ad inserire nella trama la gelosia inizialmente come elemento di disturbo per poi man mano farlo diventare il punto focale di tutta la storia. Il lettore vive il malessere del protagonista per tutta la durata della narrazione, condividendo con lui ansie e paure. Tutto quello che accade sembra inizialmente casuale, scollegato, frutto solamente di eventi sfortunati ma via via che la lettura prosegue è inevitabile dubitare della casualità iniziando a vedere indizi ovunque, arrivando a pensare che forse l’ipotesi più plausibile e scontata potrebbe essere quella giusta. Ma, come in tutti i thriller che si rispettano, il colpo di scena è inevitabile ed anche in questo caso si dovrà arrivare all’ultimo capito per svelare il mistero.


Lo stile dell’autore è pulito e coinvolgente, la storia procede lineare e senza intoppi, la caratterizzazione dei personaggi è molto curata e approfondita ma… c’è stato qualcosa che in tutta la lettura in qualche modo mi stonava, qualcosa che non riesco a spiegarvi in modo diverso dal dire che, anche se tutto sembra essere al suo posto, questo romanzo non mi ha preso in modo completo. Forse è solo il mio lato psicopatico a non essere soddisfatto quindi sorvoliamo su queste mie pazze sensazioni e concludiamo assegnando a questo romanzo il voto che si merita perché, oggettivamente parlando, è una bella lettura.