Ultime recensioni

martedì 31 gennaio 2017

[Segnalazioni] PROSSIME USCITE LEGGEREDITORE

Buon pomeriggio impertinenti! 
Vi lasciamo i quattro romanzi in uscita il 2 Febbraio per Leggereditore! 

Vendetta d'amore di Anna Grieco e Irene Grazzini
Genere: Romance Storico
Casa editrice: Leggereditore
Data di Uscita E-book: 2 Febbraio
Data di Uscita Cartaceo: 23 Febbraio

Sinossi: Londra, XVIII secolo. La contessina Elizabeth Clarendon ha preso la sua decisione: rinuncerà agli agi del suo rango per fuggire insieme all’uomo che ama, Kenneth, anche se è solo un umile stalliere. Non ha fatto però i conti con il padre, uomo egoista e meschino, che minaccia di far uccidere l’innamorato. Per salvarlo, Elizabeth è costretta ad allontanarlo da sé con l’inganno, a costo di spezzargli il cuore.

Un anno dopo, Kenneth è diventato il nono duca di Wellesley e ha un solo pensiero: vendicarsi dell’umiliazione subita. Ma è davvero ciò che vuole? E allora perché l’unica cosa cui riesce a pensare sono quegli occhi di zaffiro capaci di accendergli il sangue nelle vene? Ed Elizabeth, ora che il suo amore è tornato, si ritrova nuovamente attanagliata tra sentimenti e obblighi, in una stretta che le imporrà una nuova scelta.

Ambientato tra gli splendori e le ombre della Londra vittoriana, un romance storico che terrà le lettrici con il fiato sospeso fino alla fine.



Beautiful di Christina Lauren
Genere: Erotico
Casa editrice: Leggereditore
Data di Uscita: 2 Febbraio 

Sinossi: Dopo aver sorpreso il suo fidanzato in atteggiamenti a dir poco intimi con un’altra ragazza, Pippa Bay Cox decide di lasciare Londra alla volta degli States, per un indimenticabile viaggio on the road in compagnia di Ruby Miller e altri suoi scatenati amici. Per Jensen Bergstrom, concentrarsi sul lavoro può essere il modo migliore per superare un grande dolore... o anche solo per affrontarlo. Costantemente immerso nella routine, raramente si concede del tempo da dedicare a sé stesso. Ma quando sua sorella Hanna lo convince a unirsi al gruppo per un viaggio da sogno di due settimane, capisce che è arrivato il momento di staccare. Quando si accorge di quanto siano pazzi i suoi compagni di viaggio è ormai troppo tardi per tirarsi indietro. Chloe, Sara, Will, Bennett, George... Con loro c’è sempre da divertirsi. E poi c’è Pippa, la donna che potrebbe fargli capire una volta per tutte quanto la sua vita abbia bisogno di una folle sterzata.

Amori, amicizia e risate: gli ingredienti ideali per la conclusione di una serie semplicemente... Beautiful.


Jonas e Viridiana di Francesca Cani
Genere: Romance Storico
Casa editrice: Leggereditore
Data di Uscita: 2 Febbraio 

Sinossi: Anno Domini 1095. Cresciuta all’estremo nord del Sacro Romano Impero, Viridiana è abituata a viaggiare ed esercitare l’arte della guarigione. Fino a quando re Jonas dei Naconidi irrompe nel suo villaggio e la reclama come ostaggio in cambio della pace, ammaliato dalla chioma di fuoco e dallo spirito fiero che la contraddistinguono. Perché proprio a lei è toccato in sorte un simile sacrificio? Jonas è un sovrano arrogante e un guerriero spietato. Non c’è limite alla sua forza, né al suo desiderio di proteggere il figlio Andreas, unico vincolo con il suo perduto amore. Il suo cuore è in silenzio, non sa più amare né provare tenerezza. Eppure, vicino a Viridiana, si sente più vivo che mai. Ma non c’è pace nelle terre di confine, e quando il piccolo Andreas viene rapito dai predoni turchi insieme alla sorella di Viridiana, i due seguiranno la via percorsa da Goffredo di Buglione e dai crociati verso l’Oriente. Il mondo sta cambiando, l’esercito di Dio è partito alla conquista di Gerusalemme e due nemici scopriranno che l’amore più grande divampa dal fuoco di un odio cocente.



Ricordo Inconfessabile di Shayla Black
Genere: Erotico
Casa editrice: Leggereditore
Data di Uscita: 2 Febbraio

Sinossi: L’agente della NSA Joaquin Muñoz è in corsa contro il tempo, alla ricerca di una bambina scomparsa venti anni prima insieme a un pericoloso segreto. Il suo profilo è compatibile con quello della giovane e affascinante Bailey Benson e per questo Muñoz decide di rapirla per tenerla al sicuro tra le mura del Dominion, il club che la nasconderà evitando che qualcuno possa metterla a tacere per sempre. A poco a poco, superato lo shock iniziale, Bailey inizia a rievocare ricordi dal passato e ad avvicinarsi sempre più al suo rapitore. Nel luogo in cui sono confinati, l’eco dei respiri si unirà ai gemiti della passione, e Joaquin si rivelerà un custode severo e un maestro sensuale, capace di farsi strada nella mente di Bailey e nel suo cuore. Per lei, tuttavia, cedere potrebbe rivelarsi una scelta pericolosa: anche Joaquin custodisce un segreto, e il desiderio della vendetta arde come un fuoco dentro di lui...

Un nuovo, bollente romanzo della serie Wicked Lovers.


lunedì 30 gennaio 2017

[BlogTour 2^ tappa] LOVING THE DEMON - Nicole Teso


Care lettrici impertinenti oggi cominciamo la settimana nel migliore dei modi poiché il nostro blog ha il piacere di ospitare la seconda tappa del blogtour dedicato all’uscita del libro di Nicole Teso, Loving the Demon!


Genere: dark romance
Casa editrice: selfpublishing
Data di Uscita: 29 Gennaio 2017
Prezzo: Ebook € 2.99

Sinossi: Las Vegas era l’occasione per iniziare una nuova vita e seppellirmi il passato alle spalle.

Non avrei mai potuto immaginare che sarei stata rapita e rinchiusa in una cella buia, pronta a diventare una schiava del piacere.

Jake Evans mi distruggerà, piegandomi ai suoi desideri e consumando la mia anima.

Lui è la mia condanna a morte.

Lei avrebbe dovuto essere una prigioniera come tutte le altre, pronta a soddisfare i desideri dei miei clienti.
Non avrei mai potuto immaginare che mi avrebbe dato così tanto filo da torcere.
Brittany Moore sta sfondando le barriere nella mia testa, facendomi crollare e riportando a galla un passato che credevo sepolto.
I demoni mi stanno reclamando…
Lei è il mio tormento.





Questa giovane scrittrice emergente si è dilettata nel difficile compito di stupire e far appassionare i lettori ad un romanzo che tratta temi alquanto delicati, talvolta non condivisi da tutti e più volte criticati. Il genere trattato è quello del dark romance, un genere che sta avendo un discreto successo ma del quale è bene fare le dovute raccomandazioni: il romanzo tratta temi crudi e forti, con scene di violenza gratuite e sesso spinto non sempre consensuale. Quindi mia care lettrici se pensate che tutto ciò non sia proprio nelle vostre corde meglio lasciar perdere, altrimenti tenetevi forte perché Nicole vi porterà dritte all’Inferno!!



Las Vegas è la città del peccato, tutto è lecito e le regole non contano. La nostra protagonista Brittany Moore si è trasferita qui per cominciare una nuova vita e lasciare indietro un passato doloroso, ma quando una sera incontra un paio di occhi di ghiaccio tutto il suo mondo viene stravolto. Jake Evans è il proprietario dello Sweet Sacrifice, un locale esclusivo dove tutto è concesso. Jake è un uomo tanto attraente quanto pericoloso e quando il suo sguardo cade sulla giovane Brittany sa che quella sarà la sua prossima preda! Brittany verrà così catapultata in mondo oscuro e illecito dal quale è impossibile scappare e dove sarà completamente in balia di un uomo che vuole farne merce di scambio. Jake è un demone, la sua anima dilaniata, il suo corpo ferito e non prova compassione per nessuno perché nessuno ha mai avuto compassione per lui. Ma la sua piccola prigioniera è dotata di uno spirito battagliero e coraggioso che non si aspettava, che lo attira non solo a livello carnale e che lo spinge a desiderarla ardentemente. Brittany ora è sua, la sua vita gli appartiene, ma la nostra intrepida protagonista non è disposta a perire senza lottare, senza combattere per la sua libertà e per riappropriarsi della sua dignità! La connessione che si crea tra i due protagonisti è insana e inspiegabile, sono come due calamite che si attraggono e si respingono, i loro corpi si odiano ma si incastrano perfettamente e la passione che scorre tra loro è qualcosa di potente e travolgente. Ma cosa c’è nel passato di Jake che lo ha reso così spietato? Quel briciolo di umanità che Brittany è riuscita a scorgere nel suo sguardo tormentato è forse la sua unica speranza? La sua unica chance per uscire viva dall’Inferno!



Ho davvero apprezzato il romanzo di Nicole perché temevo di trovarmi di fronte ad un dark romance già sentito e invece sono rimasta piacevolmente colpita dall’originalità della vicenda! Sono stata completamente risucchiata da un’ambientazione cupa e peccaminosa e trasportata nella città del peccato!L’autrice ha plasmato due protagonisti agli antipodi che incarnano luce e buio.Un angelo e un demone. Un cacciatore e una preda. 



Jake è un personaggio complesso, difficile decidere se amarlo e odiarlo poiché la sua anima è nera.La vita l’ha indurito, l’ha fatto diventare tutto ciò che ha sempre odiato, ma dal quale non è riuscito a sottrarsi. I fantasmi del passato lo perseguitano, infestano i suoi incubi e quando incontra Brittany sfoga su di lei anche tutto il rancore accumulato! Eppure questo angelo caduto scatena in lui sensazioni contrastanti: vuole farle male, vuole annientare la sua esistenza ma quello sguardo determinato e risoluto lo sconvolgono e lo disorientano. Brittany è forte, è una lottatrice, tutto quello che lui non è mai stato, non si lascia piegare alla sua volontà e trova sempre il coraggio di affrontarlo a testa alta.Anche Brittany ha alle spalle una vita difficile ma sta cercando di rinascere, di ricominciare e quando si ritrova tra gli artigli del demone capisce che sta per perdere non solo la sua libertà ma anche la sua anima. Perché Jake è davvero un demonio, è crudelmente attraente, prende possesso del suo corpo e della sua mente a suo piacere, è in grado di provocarle la più terrificante paura ma anche il piacere più intenso che abbia mai provato. Quello che lega i nostri protagonisti è un’attrazione incontrollabile, si odiano e si feriscono, ma quando i loro corpi entrano in contatto abbassano tutte le difese ed è solo la passione a travolgerli! Ed è proprio qui che Brittany riesce a comprendere l’uomo nascosto dalle ombre che lo avvolgono, quel ragazzino disturbato da anni di soprusi e violenza e una parte di lei non riesce ad odiarlo completamente!


Quello che l’autrice ci racconta è uno scontro di anime e di menti, la battaglia tra Brittany e Jake si combatte sopratutto a livello psicologico, in un turbinio di sensazioni contrastanti che tengono il lettore incollato alle pagine. Le ferite sono del corpo ma quelle più atroci sono del cuore e forse solo la luce che Brittany incarna è in grado si strappare dall’oblio quel mostro che alberga dentro Jake.



Il finale poi ci lascia davvero con il fiato sospeso con un colpo di scena che vi giuro non mi sarei mai aspettata e che mi ha fatto desiderare ancora di più scoprire cosa ha in serbo per i protagonisti la nostra Nicole!



Il suo stile è fluido e lineare,cattura il lettore grazie anche al punto di vista alternato e ai numerosi flash back che arricchiscono la storia permettendo di conoscere i personaggi a 360 gradi. Le scene di sesso sono forti e rabbiose ma assolutamente in linea con il genere scelto quindi si armonizzano perfettamente nel romanzo. 



Nicole è entrata a testa alta nel mondo del dark romance e a questo punto speriamo vivamente che non ci faccia aspettare troppo per conoscere il destino di Jake e Brittany!!!




Passiamo ora alle regole per partecipare al Giveaway.

In palio 1 copia cartacea.

1) Essere lettori fissi di tutti i blog partecipanti;
2) Commentare le tappe con la vostra email e il motivo per la quale vorreste riceverlo;
3) Mettere "Mi piace" alla pagina facebook Nicole Teso - Autore.
4) Condividere e taggare degli amici.





a Rafflecopter giveaway




La cover e le immagini del blogtour sono state realizzate dalla bravissima Pamela Fattorelli/Catnip Design, colei che ha creato anche la nostra grafica sul blog <3

sabato 28 gennaio 2017

[Recensione] THERE - Leonardo Patrignani

L’ultimo lavoro di Leonardo Patrignani è un romanzo con una voce forte e potente, un mistery thriller adatto ad ogni età che trasuda un messaggio di dolore e speranza, che accomuna ogni lettore che abbia perso una persona cara al proprio cuore.

Genere: Mistery Thriller
Casa editrice: Mondadori
Data di Uscita: 9 Giugno 2015
Prezzo: € 18.00 – Ebook € 6.99

Sinossi: È passato quasi un anno dalla mattina in cui la madre di Veronica è stata uccisa per mano di un folle. La vita della ragazza è finita quel giorno e le sue notti da quel momento sono tormentate da una frase incomprensibile che la madre ha cercato di dirle prima di morire. Ora vive sola in un monolocale e le sue giornate si susseguono monotone e uguali, grigie come la periferia in cui vive. Finché, una notte, Veronica si trova nel mezzo di un incendio che distrugge una pompa di benzina. Sembra solo un tragico incidente, fino a quando un giornale pubblica in rete le immagini di una telecamera a circuito chiuso che ha ripreso la scena. Veronica non è presente nel filmato. Eppure ricorda. Ha visto tutto nei minimi dettagli. Ha visto anche quella persona allontanarsi mentre le fiamme divampavano. E la vedrà ancora. Veronica si mette nelle mani di Raymond Laera, un vecchio ed enigmatico studioso delle esperienze pre-morte, e del suo giovane e brillante allievo, il neurochirurgo Samuele Mora. Ha bisogno di capire cosa le sta succedendo, di trovare delle risposte anche a costo di intraprendere un cammino al confine tra la vita terrena e l'aldilà. E se questo è un modo per riabbracciare la madre, per sentire la sua presenza, lei è pronta ad andare fino in fondo. Perché forse è l'unica via per demolire la stanza in cui è murata. Per tornare a vivere.

Quando hai perso tutto puoi solo
scavare nell’oscurità più profonda.
È lì che si nasconde la luce.


THERE è narrato dalla voce di Veronica, una giovanissima ragazza che si è vista strappare dalla propria vita la madre, vittima di un folle, e che si è spenta proprio tra le sue braccia. Il dolore della nostra protagonista è forte, pesante, insostenibile. La ragazza vedrà crollare ogni sua certezza e, rimasta sola, dovrà affrontare la durezza della vita facendo affidamento solo sulle sue forze. Ma Veronica non si sente forte, non vuole essere forte. Si trascina giorno dopo giorno in una quotidianità piatta ed incolore, un susseguirsi di giornate tutte uguali dove le uniche certezze sono lo scorrere inesorabile del tempo ed il tremendo baratro che la perdita di sua madre ha lasciato nella sua vita e nel suo cuore.


Cammino sola in una notte senza stelle, e non so se e quando troverò la mia strada. So solo che batte nel petto un cuore schiacciato da un peso insostenibile, un macigno che preme senza pietà.

Qualcos’altro, però, tormenta Veronica perché non sono solo i suoi giorni ad essere tormentati ma anche le sue notti. Improvvisamente la giovane sogna un incendio, un’immagine talmente vivida da farle sentire il calore sulla pelle. Un sogno che però non è un ricordo e la scena che ha visto non si può catalogare come casuale perché, con suo grandissimo terrore, Veronica scopre che quello che ha sognato quella notte è avvenuto realmente, soltanto che lei non era presente e non poteva conoscere tutti i particolari. Terrorizzata da questa rivelazione inizia a cercare qualche spiegazione che possa essere plausibile e così, grazie al Raymond Laera e al neurochirurgo Samuele Mora, scopre le esperienze pre-morte. Solo che lei non è mai stata in punto di morte e la sua predisposizione nel vivere queste esperienze è anomale ed unico. Spaventata ed incuriosita da questa nuova incredibile capacità cercherà di esplorare il suo potenziale per riuscire a mettersi in contatto con sua madre. Non sarà un percorso semplice ed il risultato non sarà quello sperato da Veronica.


È a suo modo qualcosa che voglio superare e qualcosa che non vorrei mi abbandonasse mai.
Credo che una parte di me abbia paura di tornare alla serenità.
Credo di avere il timore che, una volta superata questa fase, inizierò a dimenticare.


Leonardo Patrignani ha sviluppato una trama molto originale, intessendo una storia carica di emozioni che trasportano il lettore letteralmente all’interno del romanzo. Non solo mi sono sentita vicina a Veronica nel dolore per la sua perdita, ma sono arrivata a vedere con i suoi occhi e sentire con i suoi sensi. È difficile per me entrare così in profondità in un romanzo ma Patrignani mi ha regalato un’esperienza meravigliosa e straziante al tempo stesso, e questo solo grazie ad uno stile di scrittura impeccabile, una storia narrata con maestria e dei personaggi caratterizzati in modo perfetto.

Unica pecca, a mio personale avviso, è stato il finale forse un pochino forzato. Avrei preferito che le “visioni” di Veronica non fossero collegate così strettamente a lei e alle persone che orbitavano in quel momento nella sua vita, come se lei non potesse “vedere” oltre a quello che la riguardasse. Forse Patrignani voleva trasmettere proprio questo ed in caso ci è riuscito in pieno. 

Momento che mi ha lasciato l’amaro in bocca invece è stata l’esperienza del professore, una parentesi che mi è sembrata inserita in modo poco naturale solo per rafforzare un’idea che era già potente, scaturendo invece ai miei occhi un piccolo “svilimento”. Quello che però per me si poteva evitare era l’evolversi dell’amicizia tra Veronica e Mora, che mi ha molto infastidita. Avrei preferito mille volte vedere il loro rapporto rafforzarsi e diventare una sorta di legame fraterno, un’unione che sì dava a Veronica l’energia per superare questo momento difficile ma che non doveva per forza concludersi in un modo che, sempre ai miei occhi, non ha arricchito in nessun modo la storia, anzi. MA, proprio perché sono solo delle mie personalissime impressioni, niente intacca il mio voto e l’idea che questo sia un romanzo veramente ben scritto e strutturato.






Un ringraziamento particolare alla mia amica Sara Sangueblu del Blog “Il bello di esser letti” per avermi consigliato questa lettura.

Ecco noi fatine insieme al simpaticissimo Patrignani
presso lo stand Mondadori al Salone di Torino


giovedì 26 gennaio 2017

[Recensione] PROVA A SFIDARMI - Rebecca Shea


Non sono d’accordo sulla scelta della copertina che è eccessiva, ma leggetelo!!!!

Genere: Contemporary romance
Casa editrice: Rebecca Shea Author LLC
Data di Uscita: 14 gennaio 2017
Prezzo: € 2.04
Traduttore: Paola Ciccarelli

Sinossi: Cinque colleghi di lavoro.
Quattro drink.
Tre sguardi.
Due sorrisi fugaci.
Una sfida.

Una sfida che cambierà la mia vita.

Questo è tutto ciò che serve per farmi finire tra le braccia del misterioso Holt Hamilton. Dietro ai suoi occhi azzurro chiaro si nasconde un segreto, uno che grida pericolo ma che mi attrae comunque.
Sono Saige Phillips.
Non mi tiro mai indietro davanti a una sfida.



Rebecca Shea scrive ‘Prova a sfidarmi’, un self publishing dal sapore fresco e genuino. Non è che la storia sia nuova e sconvolgente ma quello che ho apprezzato maggiormente è stata la semplicità della trama e i personaggi con la testa sulle spalle.
I protagonisti sono Holt e Saige, lui è il capo e lei è una sua dipendente. Sembra una storia letta e riletta ma la ‘normalità’ con cui i due ragazzi si avvicinano, si ‘annusano’, si piacciono e godono della reciproca compagnia, beh, è quello che ho gradito maggiormente.

La loro storia è destinata al fallimento perché entrambi nascondono un segreto: Il segreto di Holt è quello più problematico, perché da lì parte tutta la trama del romanzo, mentre quello di Saige è un retaggio della sua vita passata che non le permette di avvicinarsi alle persone dell’altro sesso per la paura di perderle e conseguentemente di soffrire della loro assenza.

Diciamo che Holt è giustificato. La sua è stata un’omissione, non ha voluto svelare la verità, ma nel mentre ha permesso a Saige di conoscerlo e di verificare che in realtà lui è un bravo ragazzo e che la loro storia ha un presente ed è destinata ad avere anche un futuro. Lui si fa prendere subito dalla ragazza ma quale uomo si tira indietro davanti a un bel fisico e ad un carattere dolce e rispettoso? Inoltre Holt ha trovato il tasto giusto per spingere Saige a fare quello che vuole, da qui il titolo del romanzo. Beh, ci sa fare il ragazzo, in tutti i sensi ;)

Holt e Saige sono ben delineati, con caratteri decisi e forti e per la prima volta leggo di una donna che detta le regole del rapporto. Questo ragazzo è destinato ad adeguarsi alla volontà della ragazza ma il suo cuore è pieno di sincero amore ed ha tutta la pazienza di questo mondo.

Quello che forse avrei puntualizzato meglio sono due aspetti: il gruppetto di amici e la figura del ‘nemico’. La sinossi del romanzo presenta la situazione con degli amici, quelli di Saige, a cui forse avrei dato un ruolo maggiore soprattutto nella parte finale del romanzo, dove tutti i nodi vengono al pettine e quindi Saige e Holt hanno bisogno di chi li sostiene. Il secondo punto riguarda il Sig. Perez, politico sudamericano, che fa il cascamorto con Saige, che viene presentato come l’ipotetico terzo incomodo, ma poi la sua figura viene messa da parte con una soluzione, direi, poco romanzata. Forse qui c’era l’embrione per creare un diversivo al quanto focoso alla storia ma l’autrice si è concentrata sul rapporto dei due innamorati.

Il pov alternato si rivela come al solito una tecnica narrativa appropriata quando l’autore vuole dare uguale spazio ad entrambi i protagonisti ed anche in questo caso siamo davanti alla descrizione di due belle persone. La narrazione della loro vita è uno spaccato di scene quotidiane che trovo così probabile che la ricchezza di Holt in taluni casi mi è sembrata fuori luogo. Sono talmente convinta della mia idea che anche le scene di sesso non hanno attratto la mia attenzione sebbene ce ne siano un certo numero. In poche parole, ho amato le anime di questi protagonisti più delle loro azioni e mi sento di consigliarlo anche a coloro che non hanno mai letto un romanzo erotico e vogliono avvicinarsi al genere.

C’è amore nell’aria…..!!!!!

mercoledì 25 gennaio 2017

[Recensione] FINO ALL'ULTIMO BATTITO - Lidia Ottelli

Ciao lettrici impertinenti! Buon anno!! Allora quanti libri avete letto durante le vacanze di Natale?? Io purtroppo pochi ma per fortuna tutti decisamente buoni!



Oggi vi parloproprio di una delle letture che mi hanno accompagnato nelle fredde giornate natalizie e che personalmente ho adorato! Il libro in questione è l’ultimo romanzo di Lidia Ottelli, una delle mie scrittrici italiane preferite. Il titolo è FINO ALL’ULTIMO BATTITO,uscito proprio poco prima di Natale come un perfetto regalo per le sue lettrici!


Genere: New Adult
Casa editrice: Newton Compton
Data di Uscita: 20 dicembre 2016
Prezzo: 2,99 € ebook

Sinossi: Una sperduta cittadina del Kansas. Adam Wilson, ex rock star, bello da mozzare il fiato e arrabbiato con se stesso e con il mondo, è tornato qui perché sa che questa è la sua ultima possibilità per redimersi da una vita fatta di eccessi. Allison, invece, arriva a Coffeyville da Denver, con un bagaglio carico di segreti, in cerca di tranquillità e salvezza. Viene subito accolta dalla comunità e trova lavoro proprio nel pub di Adam. Lui e Allison sono così simili che non possono non fare scintille sin dal primo momento: litigano, si urlano addosso, e si desiderano da morire…




Questa volta l’autrice ha scelto un’ambientazione americana, una cittadina sperduta del Kansan, Coffeyville dove i nostri protagonisti si incontrano.
 Adam Wilson è stata una delle rock star più famose e acclamate di New York, la sua vita era un susseguirsi di feste, donne,alcool e droga, ma tutti questi eccessi hanno minato pesantemente la sua carriera costringendolo a tornare nella città natale per rilevare il pub di famiglia. Allison è scappata da Danver e da un fidanzato violento per rifarsi una vita in un luogo in cui nessuno la conosce e dove tutti sembrano essere gentili con lei. Tutti tranne lui, Adam, il suo nuovo capo, burbero e difficile da trattare ma terribilmente sexy e sempre attorniato da donne.  L’incontro tra i due protagonisti è alquanto esplosivo, nonostante a pelle non si sopportino non possono negare la fortissima attrazione che scoppia fin da subito. Adam non è certo il tipo che corre dietro alle donne, semmai il contrario, ma ogni volta che si imbatte in Allison non riesce a staccarle gli occhi di dosso e la desidera come non ha mai desiderato nessun’altra. Adam è proprio il genere di uomo da cui Allison dovrebbe tenersi alla larga, non vuole essere un’altra tacca sul suo letto, eppure basta solo un suo sguardo per farle tremare le gambe. Quella che li travolge è una passione profonda e inspiegabile, si odiano, si insultano, ma poi si cercano, si desiderano e non riescono a stare lontani.  Ma ad un certo punto entrambi dovranno fare i conti con un passato che hanno cercato di dimenticare ma da cui è impossibile scappare e quando entreranno in gioco anche i sentimenti, Adam e Allison saranno obbligati a fare una scelta: lasciarsi inghiottire dagli errori del passato o lottare per l’amore..fino all’ultimo battito.

Ho cominciato a leggere questo romanzo senza informarmi troppo sulla trama sicura che il suo libro mi sarebbe piaciuto e alla fine l’ho letto tutto d’un fiato!Per due giorni non sono riuscita a staccarmi dal mio e-reader per quanto ero presa da questa storia!
Allison e Adam sono due personaggi veri, schietti e spontanei. Non ci sono i soliti cliché della rock star milionaria e della sua groupie ingenua. Adam e Allison sono due ragazzi che nella vita hanno visto il bello e il brutto, affrontato situazioni difficili e dolorose che li hanno segnati per sempre.
Adam è un personaggio complicato, non riusciamo subito ad inquadrarlo e di sicuro non esprime simpatia al primo impatto, nonostante trasudi erotismo da ogni poro!! Adam era famoso, amato, osannato, aveva in mano il successo, ma quando ha perso tutto è diventato una persona incazzata con il mondo e con se stesso, intrattabile e presuntuoso e assolutamente incapace di provare affetto per qualsiasi essere umano.Questa sua facciata da bad boy nasconde però un animo cupo e ferito,tormentato dai fantasmi del passato,da quegli errori che non gli permettono di andare avanti. Quando incontra Allison non è altro che l’ennesimo bel faccino da aggiungere alla lista ma questa irrefrenabile attrazione che prova per lei è qualcosa che non riesce a controllare, che gliela fa desiderare giorno e notte e quella sua fragilità celata dietro una ragazza diffidente piano piano smuove in lui un sentimento a lungo ignorato.
Anche Allison ha un passato piuttosto infelice alle spalle ma vuole dimenticarlo e sta cercando di allontanarsi dalle persone che l’hanno ferita. All’inizio potrebbe sembrare la fanciulla in difficoltà che deve essere salvata ma l’incontro con Adam riaccende il suo spirito battagliero e la vediamo più volte tenergli testa non solo a parole! Il suo carattere arrogante e spocchioso la irrita, la fa uscire di testa, ma le fa anche infiammare il sangue, le fa battere il cuore e fremere la pelle, la fa sentire viva! Non vorrebbe sentirsi attratta da lui, non vorrebbe provare quelle emozioni ma quando Adam la stringe tra le braccia si sente davvero al sicuro e riesce a scorgere anche  l’uomo straziato dietro la maschera dell’arroganza.
La storia di Adam e Allison è intensa, passionale, bollente, ma i nostri protagonisti insieme affronteranno anche un percorso di rinascita che metterà a nudo non solo i loro corpi ma anche le loro anime e permetterà così al loro cuore di tornare finalmente ad amare!

Il romanzo della Ottelli mi ha conquistato dalla prima all’ultima pagina! Affronta temi delicati e impegnativi senza appesantire troppo la narrazione con uno stile scorrevole, dinamico e coinvolgente. Il punto di vista di entrambi i protagonisti mette in contatto il lettore con le loro sensazioni e emozioni mentre il linguaggio “sporco” e diretto,perfettamente in linea con il genere, crea il giusto mix di sensualità  e sentimento!


Sapevo che anche questa volta l’autrice non mi avrebbe delusa, quindi vi do un consiglio: non fatevelo scappare!!!


martedì 24 gennaio 2017

[Recensione] COME INCIAMPARE NEL PRINCIPE AZZURRO - Anna Premoli

Finalmente anche io ho letto un romanzo di Anna Premoli e devo ammettere che mi è piaciuto tantissimo.

Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Newton Compton


Sinossi: Quale ragazza non sogna di sfondare nel proprio lavoro sfruttando la possibilità di trascorrere un anno all'estero? È proprio questa la grande opportunità che un giorno si presenta a Maddison: ma l'inaspettata promozione arriva sotto forma di un trasferimento dall'altra parte del mondo, in Corea del Sud! Maddison, però, è solo all'apparenza una donna in carriera. In realtà è molto meno motivata delle sue colleghe e per nulla attratta dall'idea di stravolgere la sua vita. Come è possibile che abbiano pensato proprio a lei, che del defilarsi ha fatto da sempre un'arte, che ha il terrore delle novità e di mettersi alla prova? Una volta arrivata in Corea, il suo capo, occhi a mandorla e passaporto americano, non le rende neanche facile adattarsi al nuovo ambiente. Catapultata in un mondo inizialmente ostile, di cui non conosce nulla, di cui detesta le abitudini alimentari e non solo, Maddison si vedrà costretta a tirar fuori le unghie e a crescere una volta per tutte. E non è detto che sulla sua strada non si trovi a inciampare in qualcosa di bello e del tutto imprevisto!



COME INCIAMPARE NEL PRINCIPE AZZURRO è un romance contemporaneo veramente frizzante, una lettura che scorre fluida, facendoti passare un paio di ore con il sorriso sulle labbra, lasciandoti alla fine una sensazione di piacevole soddisfazione.


Maddison è una ragazza senza troppi pensieri o ambizioni, soprattutto a livello lavorativo. Le piace la buona cucina e l’attività sportiva non sa neanche dove sia di casa. Nel lavoro non è certo una cima e non brilla di intraprendenza quindi quando il suo capo le comunica la notizia di una sua promozione, il primo pensiero che lampeggia nella sua mente, come in quella dei lettori, è che forse si tratti di uno scherzo. Niente scherzi e niente sbagli, la cara Maddison è stata scelta per investire una carica molto importante nella filiale di Seul, nella lontanissima e per lei sconosciuta Corea del Sud. Se la notizia di una promozione ha lasciato la nostra protagonista con qualche domanda, la destinazione prescelta la sciocca a dir poco. E fare la conoscenza del suo nuovo capo poi, non la predispone positivamente per questa esperienza lavorativa. Mark Kim, metà coreano, metà americano e assolutamente affascinante, è tanto autoritario quanto schietto e tra i nostri due protagonisti da subito inizia una lotta di sguardi ostili e frecciatine poco sottili.





La perfetta caratterizzazione dei personaggi, tutti delineati in modo impeccabile, dai principali ai secondari, rende la lettura piacevole e ricca. Maddison è una protagonista che non ha la sindrome da crocerossina o l’aspirazione ad essere uno zerbino, e già solo per questo devo ringraziare la Premoli. Il trasferimento verso Seul turba molto Maddy, come credo succederebbe ad ognuno di noi, ma è intenzionata a fare di tutto per non dimostrare al suo nuovo capo che forse non è in grado di svolgere la mansione che le è stata assegnata. Molto divertente è vederla cercare di tenere testa a Mark Kim, sia in ambito lavorativo che privato. A differenza sua, lui è veramente uno stacanovista del lavoro, amante dell’attività fisica soprattutto la mattina presto e intenzionato a coinvolgerla nelle sue attività salutistiche. Presto la nostra Maddison si accorgerà però che Mark non è proprio la persona spigolosa che si aspettava e, forse, il suo trasloco coreano potrà essere una piacevole avventura.



La ciliegina sulla torta di questo romance è senza dubbio l’ambientazione assolutamente originale, che avvolge la narrazione in una specie di fresca brezza. È stato molto piacevole accompagnare Maddison alla scoperta di Seul e conoscere un pochino meglio quelle che sono alcune caratteristiche dei giovani coreani, come ad esempio l’amore per le gonne troppo corte.
Lo stile della Premoli mi ha conquistata, la lettura è stata veloce e scorrevole, molto piacevole e divertente grazie anche ai dialoghi frizzanti e brillanti. Se è vero che questo è il primo romanzo che leggo di questa autrice di sicuro non sarà l’ultimo. Adesso che ho scoperto Anna Premoli non la lascerò più!!!



P.S.- non so voi, ma io adesso ho proprio voglia di assaggiare il kimchi. XD



lunedì 23 gennaio 2017

[Recensione] BITTEN e STOLEN - Kelley Armstrong

Cari amici, oggi vi parlo di una serie urban fantasy/paranormal romance particolarmente cara al mio cuore. Sto parlando di “Women of the Otherworld” scritta da Kelley Armstrong e portata in Italia dalla Fazi (ora ristampata con la collana LainYA).

BITTEN. LA NOTTE DEI LUPI – 1° libro della serie “Women of the Otherworld”
Genere: Urban Fantasy - Paranormal Romance
Casa editrice: Fazi Editore - lainYa
Data di Uscita: 3 Giugno 2010 - Ristampato il 29 Maggio 2016
Prezzo: € 12.00 – Ebook € 5.99


Sinossi: Toronto, ai nostri tempi. Elena Michaels è una giornalista di successo, ha un ragazzo normale che la vorrebbe sposare, ama correre di notte, correre veloce come il vento. Non sono certo le strade buie o i tipi loschi a farle paura perché dalla sua ha qualcosa di straordinario. È l'unica donna licantropo al mondo. Ha abbandonato il suo clan d'appartenenza e i comfort della villa, loro quartier generale, per una vita ordinaria. Indietro non si è lasciata solo un Branco ma anche Clay, colui che l'ha tradita trasformandola in un licantropo. Sarà l'amore per l'unico uomo che davvero le abbia toccato il cuore e il forte sentimento di appartenenza ai licantropi che la ricondurranno indietro, quando il Branco avrà bisogno di lei. È giunto per Elena il momento di scegliere tra l'amore per Clay e quello per il ragazzo della porta accanto, tra la sua nuova vita, tessuta su una tela labile e pregna di bugie, e la sua natura che, come la luna chiama le maree, la sta chiamando a sé.



Potenti, passionali e seducenti: sono le Donne dell’altromondo, acclamata saga bestseller elogiata da autrici di culto come Charlaine Harris e Melissa Marr e capostipite di un genere unico che fonde i tratti magici dell’urban fantasy e quelli più sensuali del paranormal romance. Bitten è il primo appassionante capitolo.

STOLEN. FIGLIA DELLA LUNA – 2° libro della serie “Women of the Otherworld”
Genere: Urban Fantasy - Paranormal Romance
Casa editrice: Fazi Editore - lainYa
Data di Uscita: 12 Gennaio 2012
Prezzo: € 13.00

Sinossi: Stonehaven. Stato di New York. Sotto la superficie della realtà ordinaria si annida un misterioso universo magico popolato da creature soprannaturali: licantropi, streghe, vampiri. Questo è l'universo di Kelley Armstrong e delle sue irriducibili protagoniste della serie "Donne dell'altro mondo". È qui che vive Elena Michaels, l'unica donna licantropo esistente. Elena è tornata da Clay, suo compagno mannaro al cui amore si era finalmente arresa in "Bitten". Ora il suo compito è monitorare il web per assicurarsi che i "bastardi", licantropi che non appartengono al Branco, non attirino troppo l'attenzione su di sé rivelando al mondo l'esistenza della razza mannara. Tutto sembra filare liscio, finché, sul sito believe.com Elena non s'imbatte in un post solo all'apparenza bizzarro: "Licantropi. Vendonsi preziose informazioni". Dietro la pubblicazione ci sono due potenti streghe, Paige e Ruth Winterbourne, che tentano di avvertirla: Ty Winsloe, un magnate della rete, sta infatti mettendo insieme una collezione privata di specie dotate di poteri paranormali (sciamani, vampiri, streghe e lupi mannari). Le cattura e le tiene segregate in un bunker sotterraneo per tentare di distillarne le qualità magiche e venderle, poi, al miglior offerente. Anche Elena cadrà nella rete, ma la sua eccezionale tempra le darà la forza di liberarsi e accettare, finalmente, la sua natura di licantropo.

Serie “Women of the Otherworld”
#1. Bitten. La notte dei lupi (narratore: Elena)
#2. Stolen. Figlia della luna (Elena)
#3. Dime store magic. Il destino di una strega (Paige)
#4. Industrial Magic (Paige)
#5. Haunted (Eve)
#6. Broken (Elena)
#7. No Humans Involved (Jaime)
#8. Personal Demon (Hope e Lucas)
#9. Living with the Dead (narratori multipli)
#10. Frostbitten (Elena)
#11. Waking the Witch (Savannah)
#12. Spellbound (Savannah)
#13. Thirteen


BITTEN è il primo libro della serie “Women of the Otherworld”, una serie urban fantasy/paranormal romance che ci rivela un favoloso mondo popolato da innumerevoli creature soprannaturali. In questo primo volume l’autrice ci presenta la comunità di licantropi, grazie alla voce narrante di Elena Michaels, strutturando la storia intorno al Branco di Stonehaven.
Elena è l’unica donna licantropo al mondo e questo la rende un elemento molto importante per il suo branco, ma è anche motivo di fascino per tutti gli altri licantropi che la vedono come una fonte di potere, un trofeo da conquistare.

Elena per tutto il libro è combattuta tra la voglia di avere una vita "normale", che le è stata strappata da Clay, e la voglia di libertà che solo il branco e la sua forma animale può darle. Si sente tradita da Clay, l'uomo che amava e che stava per sposare, per questo lascia il branco e cerca di vivere una vita diversa, con un uomo “semplice” come Philip. Purtroppo però questa vita non le basta, sente la mancanza di qualcosa e lo capisce solo quando è costretta a tornare a casa dal branco. Lì, riscopre la bellezza di essere se stessa, la libertà di poter correre e giocare liberamente come solo in forma mannara riesce a fare.
L'attrazione per Clay è molto forte e questo rende la scelta di Elena di riallontanarsi dal branco ancora più difficile. Ma il branco deve affrontare un pericolo e solo unendo le forze avrà la possibilità di sopravvivere.

Non avevo scelto io questa vita e non intendevo arrendermi alle sue maledette regole, sacrificando il mio futuro.
Avevo dei sogni piuttosto comuni, una casa, una famiglia, una carriera e soprattutto una vita stabile.
Ma nessuno di questi era possibile per un licantropo.

Lo stile della Armstrong è ricco e scorrevole. Non avevo mai letto nulla di questa autrice ma sono rimasta molto colpita dal modo in cui racconta i membri del branco mentre cacciano e si divertono in forma mannara, mi ha trasmetto davvero molte emozioni: l'adrenalina, il senso di libertà, il puro divertimento nel correre e cacciare... beh, davvero notevole!

I personaggi sono tutti ben caratterizzati e psicologicamente approfonditi. Sono rimasta molto colpita dal personaggio di Elena anche se, come la vedo io, un po’ troppo indecisa tra Clayton e Philip... ma io dico, che ci stai anche pensando su??? Clay tutta la vita!
Bello, coraggioso, passionale e veramente innamoratissimo.
Per me è stata veramente una bella lettura.



~~~~~~~~   ~~~~~~~~

Anche questo secondo libro mi è piaciuto tantissimo, anzi l’ho proprio adorato.
La voce narrante è sempre quella di Elena e questa volta si troverà ad affrontare un pericolo veramente grande, anche per la sua stessa vita.
Come sempre la Armstrong fa un lavoro magistrale sul personaggio di Elena, e pagina dopo pagina la “smembra” psicologicamente.
Finalmente si scoprono cose nuove sulla nostra eroina. Durante la prigionia rivive mentalmente episodi del suo passato, episodi che l'hanno segnata nel profondo: il continuo stress a cui viene sottoposta, i test, le violenze e le cattiverie verso lei ed altri "ospiti" la portano a cadere nello sconforto ed a ritrovarsi a ripercorrere i momenti peggiori che ha vissuto nella sua infanzia. Scopriamo così un lato del carattere di Elena che non si era capito prima. Ma il momento passa presto e ci ritroveremo davanti nuovamente l'Elena coraggiosa, intraprendente ed assolutamente intenzionata a non farsi mettere i piedi in testa.
Facciamo finalmente la conoscenza di alcuni tra i personaggi che saranno i protagonisti dei prossimi libri, tra cui la strega Paige, la voce narrante del terzo e quarto libro. La trama si arricchisce grazie a streghe, vampiri, semi-demoni e sciamani. La storia non manca di azione, intrighi, tradimenti, amicizia, lealtà e amore.
Il nostro Clay farà una scelta che stupirà non solo la nostra Elena, ma credo anche tutti voi.
In questo libro troviamo un cattivo con la C maiuscola, totalmente spietato, calcolatore e figlio di... una buona donna! In alcuni momenti mi sono trovata io stessa a tremare nel non riuscire a capire dove volesse arrivare.
Comunque non dico altro se non: correte a comprarlo!!!
Lo consiglio vivamente.


PARLIAMO DELLA SERIE TV

Nel 2014 viene trasmessa la prima stagione della serie TV basata sull'omonimo romanzo della serie di libri “Women of the Otherworld” di Kelley Armstrong. Il 22 maggio 2015 è stata rinnovata per una terza ed ultima stagione, la cui messa in onda si è conclusa il 15 aprile 2016.


Per me che ho amato così tanto i libri, come spesso accade, ho provato una sorta di amore/odio verso la serie TV. Devo ammettere che la prima stagione è molto fedele al romanzo, girata benissimo ed ho avuto il piacere di rivivere momenti delle lettura che mi avevano appassionata. La scelta dei personaggi l’ho apprezzata, soprattutto Elena, e piano piano mi sono innamorata nuovamente di Clay. 




A differenza dei romanzi i personaggi secondari hanno una storyline molto approfondita, alcune volte anche totalmente inventata, ma non per questo meno piacevole. Chi la segue sa bene dei problemi che deve affrontare Logan e delle acrobazie sotto le lenzuola del bel Nick. 

Quella che proprio non mi è piaciuto è stata la seconda serie. Purtroppo, anche se abbastanza fedele al romanzo, non si riesce a vivere a pieno tutto il tormento della nostra protagonista, che sulla carta invece è la chiave di tutto. 

A parte questo nel complesso la serie TV mi piace e mi ha appassionata. Regia e fotografia sono molto accattivanti e gli attori bravi e credibili nei loro ruoli, almeno quasi tutti.

È una serie abbastanza violenta e che non lascia spazio all’immaginazione. Se il sangue deve scorrere allora scorre. Come del resto le scene di sesso sono abbondanti e piccanti.

Finalmente è possibile guardare tutte le stagioni sia su Netflix che su Timvision e questo mi permetterà di rimettermi in pari con la terza stagione.


Per quanto riguarda i romanzi sono in attesa che pubblichino il quarto volume, purtroppo dovremo attendere che la casa editrice ristampi i primi 3, spero comunque che non ci faranno attendere troppo.