Ultime recensioni

lunedì 4 dicembre 2017

[Review Party] NON C'È GUSTO SENZA TE di Edy Tassi e Gloria Brolatti



In occasione dell'anniversario di NON C'È GUSTO SENZA TE anche noi Lettrici Impertinenti partecipiamo all'iniziativa del Review Party per festeggiare tutti insieme il primo anno in compagnia dell'ultimo romanzo di Edy Tassi e Gloria Brolatti.


In cosa consiste questa iniziativa? 
Tutte le lettrici che parteciperanno a questo Review Party, lasciando una recensione personale del libro su una qualsiasi piattaforma digitale, parteciperanno all'estrazione di tre "party favor bag" davvero speciali: un buono Amazon da € 10.00 ciascuno e una tazza personalizzata NON C'È GUSTO SENZA TE! Basterà compilare il form che troverete alla fine di ogni post su ciascun blog partecipante al Review Party inserendo il link della propria recensione o il nome con cui l'avete pubblicata. Saranno ritenute valide solo le recensioni pubblicate dal 25 novembre al 30 dicembre.

Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: HarperCollins Italia
Data di Uscita: 10 Novembre 2016
Prezzo: € 14.90 – Ebook € 6.99

Sinossi: Che cos’hanno in comune una pasta alla Norma destrutturata e delle frittelle di zucchine? Un’ostia di polpo e un biscotto al cioccolato?
Niente.
Proprio come lo chef Massimiliano Vialardi e la foodblogger Caterina Malena.
Lui propone una cucina dal forte impatto estetico, estremamente raffinata e algida. Lei dispensa ricette e consigli ereditati dalla nonna pugliese, pensati per donne che non hanno tempo di trascorrere mezza giornata in cucina “per rendere sferico il fumetto di pesce”.
Eppure Caterina e Massimiliano dovranno imparare a collaborare per realizzare un progetto top secret, che potrebbe rappresentare la soluzione ai loro problemi. Caterina, infatti, ha perso il lavoro, ma la sua famiglia non lo sa e non lo deve sapere. Massimiliano, invece, ha bisogno di nuovi locali perché la madre ha deciso di trasformare il suo ristorante in una galleria d’arte temporanea.
Così, anche se è l’ultima cosa che vorrebbero fare, i due si ritrovano a cucinare insieme, chiusi in una villa dove andare d’accordo sembra impossibile.
Tra Milano, Cisternino di Brindisi e l’Oltrepo Pavese; tra programmi televisivi, battibecchi, tradimenti e impreviste riappacificazioni, la schermaglia, nata dosando ingredienti e sguardi davanti alle telecamere, si trasforma fra le mura della villa in una storia che cuoce a fuoco lento, profuma di cacao, ha un lato dolce tutto da scoprire… e lascia in bocca il gusto persistente dell’amore.


All’interno, ricette golose e facili, tratte dal blog Trafelate in cucina.


Ho letto e amato tutti i libri di Edy Tassi, partendo dal bollente Ballando con il fuoco fino all’adrenalinico Effetto Domino. Quando ho saputo dell’uscita di questo suo ultimo lavoro non ho potuto fare altro che attenderlo con impazienza, per poter di nuovo assaporare un’altra storia creata dalla penna di questa talentuosa autrice.

NON C'È GUSTO SENZA TE mescola con maestria romanzo e cibo, regalandoci una storia d’amore romantica e divertente, ricca di gustosissime ricette da poter provare nelle nostre cucine quando siamo a corto d’idee. La storia che ci racconta questa volta la Tassy, scritta a quattro mani con Gloria Brolatti – che aggiunge all’impasto quel pizzico di sapore in più - è un mix perfetto di seduzione e gusto.

Caterina è una giornalista disoccupata che arriva alla gola dei suoi lettori tramite un blog di cucina in cui aiuta le donne moderne con poco tempo a realizzare dei piatti gustosi ma pratici, più ricchi di sostanza che di aspetto. Massimiliano è un famoso chef che ha fatto della cucina la sua vita: i suoi piatti sono calcolati e dosati alla perfezione, impiattati in modo quasi maniacale.

Mai due protagonista sembrano essere più distanti e differenti. Non solo il loro approccio con la cucina è nettamente opposto, ma anche caratterialmente sono agli antipodi: Caterina è una ragazza solare e ottimista, affronta la vita e la cucina con spontaneità e in modo istintivo; Massimiliano è arrogante e ombroso, predilige esercitare un controllo totale nella sua cucina come nella vita. Entrambi hanno avuto anche esperienze familiari completamente opposte: Caterina è nata in una famiglia unita e amorevole, mentre Massimiliano è cresciuto con una madre anaffettiva e un padre troppo passivo. La famiglia è senza dubbio un aspetto importante nella vita di ognuno di noi e in questo romanzo l’argomento è sviluppato in modo completo e sfaccettato, andando a toccare vari scenari possibili, non solo quello dei nostri due protagonisti ma anche di Anna, casalinga oppressa dal peso della routine che trova nella cucina uno svago personale. Tutti i personaggi, sia primari che secondari, sono sviluppati e caratterizzati con dovizia, andando ad arricchire una trama già colorita.

La storia d’amore tra Caterina e Massimiliano parte in modo lento e naturale, facendo assaporare al lettore ogni istante. Il loro inizio è brusco e burrascoso e il loro rapporto di difficile risoluzione. Ogni dialogo è un continuo rimbeccarsi e insultarsi, una lotta senza esclusione di colpi e dove non sembra esistere educazione o cavalleria. Ma anche in questo caso le autrici sono state molto brave a mantenere sempre un ritmo di narrazione costante ma frizzante, passando da momenti ironici a situazioni più passionali. Tra Caterina e Massimiliano sarà proprio il cibo che riuscirà prima a scalfire il loro scetticismo per poi fungere da amalgamante.  Si sa, cosa c’è di meglio che gustare e creare insieme nuovi piatti per accendere la passione? Ed è proprio con queste esperienze di degustazione e creazione che il cibo diventa un vero gioco di seduzione tra Caterina e Masimiliano.

A questo punto non mi resta che consigliarvi direttamente di entrare nel mondo di Edy Tassi e Gloria Brolatti per lasciarvi conquistare sia dalla dolcezza della storia che dalla creatività delle loro ricette.






La bellissima tazza personalizzata


Calendario Review Party

27/11 → M/M e Dintorni 
29/11 → Starlight Book's
04/12 → Le Lettrici Impertinenti 
13/12 → Harem's Book
15/12 → Bookspedia
22/12 → Leggendo Romance


2 commenti:

  1. ciao Letture Sale e pepe ti ha nominato per il Blogger Recognition Award
    http://www.letturesalepepe.com/blogger-recognition-award-siamo-state-nominate/

    RispondiElimina
  2. Questo libro mi sta stupita nonostante non avessi alte aspettative <3

    RispondiElimina