Ultime recensioni

venerdì 3 novembre 2017

[5 Cose Che...] 5 libri che vorrei rileggere

Buongiorno amici lettori! ^_^
Oggi, per la rubrica "5 Cose Che...", vorrei parlarvi di 5 libri che vorrei rileggere.
Quando termino un libro che mi è piaciuto veramente tanto mi sento sempre un po' "orfana" di quelle emozioni che l'autore ha saputo suscitare in me e la voglia di rileggerlo per riprovare le stesse sensazioni è forte. Allo stesso tempo però mi è difficile riprendere in mano un libro già letto perché mi sembra di avere sempre troppi nuovi titoli da scoprire, così non torno mai indietro.
Oggi però voglio parlarvi di 5 titoli che hanno rubato un pezzettino del mio cuore e che vorrei tanto rileggere.
Pronti?


Questa deliziosa rubrica è stata ideata dal blog Twins Books Lovers



Il primo libro di questa lista è FORSE UN GIORNO di Colleen Hoover. Da quando conosco Federica non ha fatto altro che parlarmi della Hoover e di quanto i suoi romanzi siano incredibili tanto da spingermi a comprare questo romanzo in cartaceo un paio di anni fa. Non ho mai avuto però il coraggio di leggerlo perché non facevo che sentire tutte le mie amiche elogiarlo e lo ammetto, avevo paura di rimanere delusa... fino a questa estate. Ho infatti preso il coraggio a due mani e finalmente, mentre ero in vacanza, l'ho letto e L'HO AMATO!!!  L'ho veramente adorato! È una storia che ti entra sotto pelle e si insinua a forza nel tuo cuore. L'ho divorato in un giorno e le emozioni che ho provato sono state così tante e così intense che alla fine ero emotivamente devastata. È diventato uno dei miei libri preferiti e vorrei tanto poterlo rileggere come se fosse la prima volta... Se non lo avete mai letto non aspettate oltre, è meraviglioso! ♥

Genere: New Adult
Casa editrice: Leggereditore
Data di Uscita: Febbraio 2015
Prezzo: € 6.90 - Ebook € 1.99

Sinossi: Sydney Blake, un’aspirante musicista di vent’anni, ha una vita invidiabile: frequenta il college, ha un buon lavoro, è innamorata del suo meraviglioso ragazzo Hunter e convive con la sua migliore amica Tori. Ma tutto cambia quando scopre che Hunter la tradisce con Tori. Ora Sydney deve decidere che ne sarà della sua vita.

È attratta da Ridge Lawson, il suo misterioso vicino. Non può staccargli gli occhi di dosso e non può fare a meno di starsene ad ascoltarlo mentre suona la chitarra sul balcone della sua stanza. La sua musica le dà armonia e vibrazioni. E anche Ridge non può far finta di ignorare che c’è qualcosa in Sydney: a quanto pare, ha trovato la sua musa. Quando, finalmente, si incontrano, scoprono di avere bisogno l’uno dell’altra...

Dall’autrice bestseller del New York Times Colleen Hoover, un’appassionata storia di amicizia, tradimento e romanticismo, sulle note di una musica che ispira una giovane donna e la aiuta a raccogliere i pezzi della propria vita.


Il secondo libro è L'OMBRA DELLO SCORPIONE di Stephen King, in assoluto il mio romanzo preferito di questo straordinario autore. King è senza dubbio il responsabile della passione che ho per la lettura. Il primo libro che ricordo di aver letto infatti è proprio uno dei suoi, precisamente Carrie, circa quando avevo 11 anni. Non sono sicura di riuscire a spiegare perché L'ombra dello scorpione mi sia piaciuto così tanto (anche perché ero alle superiori quando lo lessi, e sono passati MOLTI anni). Forse è per il messaggio finale della storia, l'eterna lotta tra il bene e il male, la forza ed il coraggio che le persone possono scoprire di avere nei momenti più bui delle loro vite. Purtroppo la mia copia (proprio la versione di cui ho scelto l'immagine per la scheda qui sotto) venne rubata, insieme alla macchina di mio fratello - sigh - molti anni fa e non l'ho più ricomprata quindi resta un buco, da molti anni, nella mia collezione di King. Forse non per molto altro tempo... 

Genere: Post Apocalittico
Casa editrice: Bompiani
Data di Uscita: 1978 - Edizione integrale 1990
Prezzo: € 14.90




Sinossi: L'errore di un computer, l'incoscienza di pochi uomini e si scatena la fine del mondo. Il morbo sfuggito a un segretissimo laboratorio semina morte e terrore. Il novantanove per cento della popolazione della terra non sopravvive all'apocalittica epidemia e per i pochi scampati c'è una guerra ancora tutta da combattere, una lotta eterna e fatale tra chi ha deciso di seguire il Bene e appoggiarsi alle fragili spalle di Mother Abagail, la veggente ultracentenaria, e chi invece ha scelto di calcare le orme di Randall, il Senza Volto, il Male, il Signore delle Tenebre.



Saltiamo da un Re ad un altro: IL SIGNORE DEGLI ANELLI di J.R.R. Tolkien è il romanzo che mi ha fatto scoprire il mondo del Fantasy. Anche quando lessi questo titolo ero giovanissima, alle medie per la precisione, e mi mandò talmente tanto in fissa che ricordo che avevo imparato l'alfabeto runico che si trova alla fine del libro e lo usavo per mandarmi bigliettini in classe con la mia migliore amica. Quale modo migliore per non far sapere i tuoi segreti a nessuno se non quello di usare un alfabeto che solo tu puoi decifrare? Non perdo altro tempo a parlarvi di questo romanzo perché credo che ormai tutti lo conoscano, se non per averlo letto almeno per aver visto i film. 

Genere: Fantasy
Casa editrice: 
Data di Uscita: fu pubblicato in tre volumi tra il 1954 e il 1955





Sinossi: Un mondo sul ciglio dell'abisso, un pugno di eroi capaci di opporsi al male. Una pietra miliare della letteratura di tutti i tempi. 

Avventure in luoghi remoti e terribili, episodi di inesauribile allegria, segreti paurosi che si svelano a poco a poco, draghi crudeli e alberi che camminano, città d'argento e di diamante poco lontane da necropoli tenebrose in cui dimorano esseri che spaventano al solo nominarli, urti giganteschi di eserciti luminosi e oscuri. Tutto questo è Il Signore degli Anelli, leggenda e fiaba, tragedia e poema cavalleresco, romanzo d’eccezione al di fuori del tempo, semplice e sublime.



Giuro che non lo faccio apposta a scegliere tutti libri di generi diversi però il prossimo titolo di cui vi parlerò è ROSA D'INVERNO di Kathleen E. Woodiwiss. Di sicuro non il mio titolo preferito di questa autrice però la storia mi ha incantata e stregata tanto da essermi rimasta nel cuore. La trama ricorda molto "La Bella e la Bestia" ma non è per questo che vorrei rileggerlo. Diciamo che il responsabile di questa mia scelta potrebbe essere un certo protagonista che mi ha completamente conquistata. Ho scoperto da poco che non tutte le amanti del Romance Storico apprezzano la Woodiwiss come me, sono però sicura che questo romanzo non vi deluderà! 
Lord Saxton ♥♥♥

Genere: Romance Storico
Casa editrice: Sonzogno
Data di Uscita: Ottobre 1998
Prezzo: € 9.80







Sinossi: Inghilterra, 1792. Lord Saxton è un uomo potente e crudele. Le fiamme di un furioso incendio gli hanno sfigurato il volto, che da allora cela sotto una maschera di cuoio. Al "mostro" " viene data in sposa la giovane e delicata Erienne da un padre privo di scrupoli. Il destino della sfortunata ragazza pare segnato. A meno che non riesca a scoprire chi si nasconde veramente dietro quella maschera.



Termino la rubrica di oggi parlandovi di un romanzo di un'autrice italiana che amo alla follia, una donna che ho avuto il piacere di conoscere di persona e di scoprire stupenda come i libri che scrive. Parlo di Lorena Bianchi (alias Angela White) e del suo favoloso IL PROFUMO DELL'ORO (qui la mia recensione). Questo libro è MERAVIGLIOSO! Parla di amore, di forza e di coraggio e lo stile dell'autrice è pura poesia. 

Genere: Romance Storico
Casa editrice:  Rizzoli
Data di Uscita: Gennaio 2016
Prezzo: € 19.00 - Ebook € 8.99

Sinossi: Fiamma ha diciott’anni, è impulsiva, determinata e negli occhi nasconde una forza che ancora non conosce. Insieme a Menico, apprendista di casa Giraldini, è cresciuta imparando l’arte di suo padre, messer Vincenzo, uno degli orafi più famosi di Roma. Ma un giorno i committenti dei Giraldini cominciano a preferire gli ori raffinati di Benvenuto Cellini. Fiamma, decisa a scoprire i segreti di quell’artigiano, corre alla bottega di Cellini. Lì conosce se stessa, il proprio corpo e una passione travolgente: nell’attimo in cui incontra gli occhi smeraldo dell’orafo Lorenzo de Luna capisce che non potrà più tornare indietro. Lorenzo le insegna un nuovo modo di forgiare i gioielli, incastonando nel metallo non solo le pietre preziose, ma anche i sentimenti e i desideri più nascosti.
L’intensità dei loro incontri, però, ben presto si interrompe. Fiamma ricomincia la sua vita dall’inizio e torna a lavorare l’oro, questa volta da sola; e ogni giorno, mentre perfeziona la sua arte, ricorda i tempi in cui Lorenzo la rendeva felice. È convinta dell’eternità dell’oro, ma anche di quella dell’amore…

Il destino li ha messi a dura prova. Sarà l’opera d’arte perfetta a unirli?



E per oggi siamo giunti al termine di questa rubrica, con mio grande rammarico (ma forse con sollievo per voi :P ). Elencare questi titoli mi ha fatto fare un tuffo nel passato e ha riacceso in me tante emozioni. Spero di non avervi annoiato, so che quando inizio a parlare (o a scrivere come in questo caso) mi è difficile smettere. 


Sono curiosa di sapere se anche voi avete letto ed amato questi titoli o se in qualche modo vi ho incuriositi.

L'appuntamento con la rubrica "5 Cose Che..." è per il prossimo venerdì, e vi anticipo anche che l'argomento che tratteremo sarà 5 autori di cui ho letto un solo libro ma di cui mi piacerebbe leggerne altri.
A presto!

39 commenti:

  1. Ciao! tra questi ho letto solo Forse un giorno ed è proprio uno dei pochi libri che ho pure riletto!

    RispondiElimina
  2. Ciao, sulla Hoover non posso che concordare, li rileggerei tutti! Purtroppo gli altri non li ho letti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Hoover ormai ha conquistato il mio cuore. Ho letto alti suoi titoli ma questo mi ha totalmente stregata!!! ♥

      Elimina
  3. Ciao, bei libri! Tolkien è anche tra i miei libri da rileggere assolutamente, questo il mio link: https://ioamoilibrieleserietv.blogspot.it/2017/11/5-cose-che-3-5-libri-che-vorrei.html


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche Lo Hobbit è un libro che vorrei rileggere ^_^

      Elimina
  4. Il signore degli anelli vorrei rileggerlo anche io, anche perché lo lessi anni fa, in macchina mentre andavo in montagna e con in testa i film (e Legolas). Magari in futuro lo rileggerò! Della Hoover Forse un giorno mi manca! Lo metto in lista!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non hai ancora letto Forse un giorno devi rimediare subitissimo!!!XD

      Elimina
  5. Se anche tu mi hai menzionato Forse un giorno della Hoover vuol dire che è arrivato il momento di leggerlo... :-)
    Se ti va di passare questo è il link alla Rubrica 5 COSE CHE…

    RispondiElimina
  6. Abbiamo in comune "Il signore degli anelli" !!!
    Spero di trovare presto un pò di tempo per rileggerlo :)

    "Forse un giorno" invece è una lettura che devo ASSOLUTAMENTE recuperare e spero di farlo entro fine anno.

    Baci
    Eleonora C
    ELEONORA'S READING ROOM

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il signore degli anelli è un po' impegnativo da rileggere ma credo ne valga la pena ;)

      Elimina
  7. Ciao! Tra i libri che hai citato ho letto solo Tolkien... e non lo rileggerei XD
    Se ti va di dare un'occhiata al mio post, lo trovi qui: http://vuoiconoscereuncasino.blogspot.it/2017/11/5-cose-che-9.html

    RispondiElimina
  8. Bellissimi sia Forse un giorno sia Il signroe degli anelli, mentre gli altri non li conoscevo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tutti generi diversi, dipende da cosa leggi di solito

      Elimina
  9. Ciao, non ho mai letto niente della Hoover, ma dovrei decisamente recuperare.

    Kia

    RispondiElimina
  10. La Hoover è tra le mie preferite. Amo molto anche la Woodiwiss mi piace molto ma quello che hai scelto tu non è tra i miei preferiti.

    RispondiElimina
  11. Io invece vorrei rileggere Ugly Love della Hoover *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'incastro (im)perfetto è il primo libro che ho letto della Hoover. Bello ma, a mio avviso, non all'altezzaa di Forse un giorno ♥

      Elimina
  12. Con te rileggerei la Hoover, mentre Il signore degli anelli è ancora sulla libreria a prendere polvere...

    RispondiElimina
  13. Ciao!
    "Il Signore degli Anelli" è il mio libro preferito... e ogni tanto lo rileggo, anche solo alcune parti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho letto tantissimo tempo fa e vorrei tanto provare a rileggerlo

      Elimina
  14. Della Hoover li voglio rileggere tutti quanti *-*

    RispondiElimina
  15. Ho visto che "Forse un giorno" va alla grandissima! Io vorrei moltissimo leggere "L'ombra dello scorpione" ;)

    RispondiElimina
  16. Anch'io amo molto Stephen King! <3 Ho messo It nel mio post. L'ombra dello scorpione è stupendo!

    RispondiElimina
  17. Della Hoover rileggerei tutto, non esiste un suo libro che non mi abbia regalato emozioni intense! Un bacio

    RispondiElimina
  18. Ciao! Mi hai incuriosito con questi titoli e penso proprio che Rosa d'inverno finirà nella lista dei libri da leggere

    RispondiElimina
  19. ciao non ho praticamente letto nessuno di questi libri ma mi sono segnata due titoli che mi incuriosiscono molto! Se ti va passa anche da me ;)

    RispondiElimina
  20. Hai scelto titoli particolari! Della Hoover questo è quello che ho apprezzato meno, ma lei è un'autrice straordinaria! Il signore degli anelli l'ho letto, mi è piaciuto, ma per me una volta è sufficiente

    RispondiElimina
  21. Non ho letto questi libri. Mi incuriosisce l'ombra dello scorpione di King.

    RispondiElimina
  22. Ciao, abbiamo in comune Forse un giorno della Hoover, un libro stupendo e vorrei leggere Rosa d' Inverno!

    RispondiElimina
  23. Colleen hoover non può mancare <3

    Passa se ti va <3 http://angelsbook-reader.blogspot.it/2017/11/5-cose-che.html

    RispondiElimina
  24. Il mio ragazzo vorrebbe uccidermi per questo, ma ho provato a leggere per due volte Il signore degli anelli, senza mai arrivare in fondo :-(

    RispondiElimina