Ultime recensioni

sabato 29 aprile 2017

[Recensione] ORIGINI. PARTE PRIMA - Sophie Jomain

La Jomain torna in libreria con il quarto volume della serie Le stelle di Noss Head! 

Genere: Fantasy/Paranormal
Casa editrice: LainYA
Data di Uscita: Aprile 2017
Prezzo: € 15

Sinossi:I terribili mesi vissuti come angelo nero sono finiti e adesso Hannah è diventata un lupo mannaro. Trasformarla era infatti l’unico modo per salvarle la vita, dopo che l’ultimo dei sanguinosi scontri fra creature leggendarie che ormai popolano la sua nuova esistenza ha rischiato di esserle fatale. Ora la ragazza è entrata a tutti gli effetti nel Branco e può finalmente vivere la storia d’amore che ha sempre sognato con Leith, la sua anima gemella. Perché la felicità sia completa manca solo un’ultima vittoria: far cessare le ostilità fra gli angeli neri e i lupi mannari. Nel calore della sua nuova famiglia, e ancora molto vicina ai suoi amici a sangue freddo – fra cui l’affascinante Darius –, adesso Hannah è motivata più che mai a far conciliare i due gruppi rivali. Quando però il corpo di un angelo nero viene ritrovato orrendamente mutilato – prima di una serie di morti atroci –, il fragile equilibrio fra le due fazioni rischia di andare in pezzi. Per di più, Leith e Darius sono spariti. Presto diventa chiaro che un’ombra assassina si sta aggirando fra le strade di St Andrews mietendo vittime e che nessuno sarà al sicuro fino a quando il colpevole non verrà fermato. Per arrestare la furia omicida che minaccia i suoi cari, e per ritrovare il grande amore e il migliore amico, Hannah intraprenderà un pericoloso viaggio oltre i confini della Scozia e del mito.Quarto volume di Le stelle di Noss Head, Origini, parte prima condurrà i protagonisti sulle tracce della leggenda dei lupi mannari, preparando lo scenario ideale per il capitolo conclusivo.

Le stelle di Noss Head: 
1. Vertigine
2. Rivalità
3. Rinascita
4. ORIGINI PARTE PRIMA
5. Origini Parte Seconda (prossimamente)

Avevamo lasciato Hannah, Leith, Darius e il resto dei protagonisti stremati dalle lunghe peripezie, ma nel complesso con un futuro roseo all'orizzonte. Dopo tre romanzi finalmente si era intravista un po' di serenità, ma Sophie Jomain si diverte a scombussolare la vita dei suoi personaggi ed ecco che in Origini (parte 1 di 2) le cose non sono come sembravano.
Hannah è di nuovo all'università, sola. Leith non c'è, Darius è scomparso e gli attriti tra Angeli Neri e Licantropi sono sempre più frequenti.
La trama cattura da subito, fa rimanere il lettore sempre in allerta e c'è un climax inimitabile. Sfido chiunque a lasciare la lettura in sospeso. È impossibile, ve lo assicuro! Dai primi capitoli la curiosità e la voglia di scoprire cosa diamine stia accadendo nel mondo di Hannah è così elevata da non dormirci la notte. I colpi di scena, le lotte, le nuove rivelazioni non mancano. Inoltre veniamo a conoscenza di un'altra parte delle forze soprannaturali che compongono l'universo creato dalla Jomain.
L'ambientazione scozzese regna sovrana: molti luoghi li abbiamo conosciuti e già amati, altri invece verranno alla luce solo in un secondo momento. Le descrizioni riescono a farci immaginare ogni panorama in modo vivo e realistico.
Ma fatemi parlare della parte più importante: i personaggi e soprattutto dei rapporti che si creano tra di loro. Hannah è sempre la ragazza testarda e di gran cuore che avevamo conosciuto in passato, quella che non ha pregiudizi e che darebbe tutto per proteggere chi ama. Carenti, e poco presenti, invece Darius (piangooooo) e Leith, ma capirete perché della loro assenza solo leggendo.
Il personaggio più sorprendente, che abbiamo solo intravisto nei primi tre, è sicuramente l'angelo nero Grigore. Mi è letteralmente partita la ship tra lui e Hannah. Spoiler o no, li vorrei insieme perché come interagiscono loro non interagisce nessuno!!! #teamGrigore
La capacità della Jomain di fare triangoli, quadrilateri e di farci cambiare coppia in ogni libro è impressionante. Nel primo vogliamo Leith, nel secondo Darius, nel terzo di nuovo Leith, nel quarto Grigore.... nel quinto? Io propongo un quadrilatero!
I personaggi si amano, davvero profondamente. Grazie allo stile dell'autrice entriamo in sintonia con tutti, anche con quelli più cattivi o più ambigui.
Le leggende che si intrecciano con la storia sono sempre più affascinanti e stranamente non risultano un'accozzaglia di cose, ma un mondo ben definito e credibile.
Insomma io ormai mi ritengo la fan numero uno di Sophie Jomain e non vedo l'ora di poter concludere questa saga e arrivare all'epilogo. Spero anche di poter leggere altri romanzi dell'autrice perché penso che sia una delle più in gamba del mondo Paranormale!
Vai così Jomain! Ma fammi avere dei bei momenti #GrigoreHannah altrimenti litighiamo -.-

Detto questo 5 stelline per Origini e vi obbligo tutti a leggerla! Dovete, subito! Non parlatemi finché non sarete in pari! 





Nessun commento:

Posta un commento