Ultime recensioni

martedì 27 settembre 2016

[Recensione] INEVITABILE - Angela Graham

Torna Angela a parlarci di un romance contemporaneo uscito a Febbraio per la leggereditore!

Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Leggereditore  
Data di Uscita: febbraio 2016
Prezzo: € 14.90

Sinossi: La ventiduenne Cassandra Clarke ha appena ultimato gli studi al college. Si è da poco lasciata alle spalle una relazione finita bruscamente e ora desidera soltanto una vita solitaria e non ha alcuna intenzione di rincorrere un nuovo amore. Ma quando la casa accanto alla sua viene venduta, Cassandra è travolta da un’attrazione inattesa per il nuovo vicino, Logan West. Bello e affascinante, Logan è un padre single con la reputazione da playboy. Attraverso i racconti del piccolo Oliver, il figlio di Logan che si rifugia appena può nella casa sull’albero in cui Cassandra giocava da bambina, la ragazza scoprirà gli aspetti più veri e nascosti del carattere dell’uomo.
Nonostante la consapevolezza che una nuova storia d’amore potrebbe trasformarsi in un’altra delusione, quelle rivelazioni innocenti spingono Cassandra a rimettersi in gioco, per scoprire se Logan le saprà dare ciò che più desidera: l’amore.

Serie “Harmony”
#0.5. Indulge
#1. Inevitabile
#2. Insostituibile
#3. Indestructible
#3.1. One Naughty Night
(A Harmony/Evolve Crossover Novella)
#3.5. Infinite: A Novelette
#4. Inferno


Scritto bene, per carità, ma ho letto di meglio. Non mi ha convinta del tutto. Ci sono stati momenti in cui la trama ha toccato picchi abbastanza alti, ma potevano contarsi sulle dita di una mano. Il problema forse è stata la protagonista femminile, per quanto anche il protagonista maschile non sia riuscito a raggiungere il mio cuore. Non è possibile che in un paesello di 1000 anime circa, tutte le altre donne vogliano LUI e si diano da fare per sollevarsi la gonna a ogni occasione che hanno di incontrarlo. Logan, il nostro eroe figo e spavaldo, in alcune scene mi sembrava Fabrizio Corona, in altre Winie Pooh e devo dire che lo preferivo nelle vesti dell'#orsoabbracciatutti, piuttosto che in quelle di riccone dedito a pratiche erotiche di gruppo. Già U_U, ma chi sono io per giudicare? Cassandra, la nostra "vivace e incostante" eroina amante del jogging (che dovrebbe decidersi a comprarsi un paio di pantaloncini meno stretti) ha qualche problema con il resto della popolazione femminile della sua piccola cittadina. Tutte sembrano odiarla o invidiarla e tutte vogliono portarle via il suo nuovo aitante vicino di casa. Tutte, ma proprio tutte, dalla commessa del supermercato, alla cameriera del locale, alla maestra d'asilo sua collega, alla volgare megera che le ha soffiato il fidanzato all'inizio della storia. L'unica altra donna degna di lei in tutta la storia è la sua migliore amica, con cui condivide la sana idea che tutte le altre siano delle "puttanelle", (e a dire il vero l'autrice le dipinge davvero tutte come poco di buono), parola che scorre tra le pagine più o meno ogni tre per due.

Le vicende sono piuttosto prevedibili, forse troppo prevedibili, anche per il genere. Insomma, leggi e sai già cosa succederà dopo. Cosa che, lo ammetto, capita quasi sempre con i romance contemporanei, e ci sta, bisogna seguire certe regole, ma in alcuni libri si sfiora l'ovvio. Tra il poco credibile e il realistico ci sta di mezzo uno spazio infinito.

Il finale aggiusta un po' le cose. Mi ha saputo dare qualche “emozioncina”, ma bisogna dire che termina con un cliffangher da paura. Spero che con il seguito le cose possano migliorare. Lo saprò appena lo avrò letto.





1 commento:

  1. wow io DEVO muovermi a iniziare questa serie, per forza! *_*

    RispondiElimina