Ultime recensioni

martedì 5 luglio 2016

[Recensione] AVERTI E' IMPOSSIBILE - M.Leighton

Care lettrici impertinenti,
 oggi voglio parlarvi del primo romanzo della nuova serie The Wild, composto di tre capitoli autoconclusivi, di M.Leighton che voi tutte ricorderete autrice della Bad Boys Trilogy.

Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Newton Compton
Data di Uscita: 20 Gennaio 2016
Prezzo: € 9,90 - ebook € 1,99

Sinossi: Camille “Cami” Hines è l’adorata figlia di un allevatore di cavalli di razza. La sua vita sembra perfetta: ha un fidanzato che la ama e un futuro già pianificato. O così pensava lei, almeno fino a quando non ha incontrato Patrick Henley, detto “Trick”, il nuovo arrivato nel ranch di suo padre. E anche se lui sa che, legandosi a Cami, perderà di sicuro un lavoro di cui ha un disperato bisogno, non riesce a resisterle. Ma nemmeno Cami può reprimere la grande attrazione che prova per lui. Un giorno, però, Trick scoprirà per caso un segreto che il padre ha custodito per tanti anni. Un segreto che potrebbe dividere per sempre le strade dei due giovani amanti…



Serie “The Wild”
#1. Averti è impossibile
#1.5 Impossibile essere perfetti
#2. Tutto è possibile tra noi
#3. There's Wild, Then There's You 






Personalmente avevo adorato i gemelli della precedente serie così mi sono buttata a capofitto nella lettura di questo romanzo, ma nonostante lo stile della scrittrice sia sempre accattivante non sono rimasta totalmente soddisfatta!

I nostri protagonisti sono Camille e Trick - diminutivo di Patrick - due giovani all’apparenza con nulla in comune ma legati da un passato di cui non sono a conoscenza.
Lei è la figlia di un noto allevatore, la cocca di papà, con una vita fatta di agi e privilegi e un fidanzato perfetto sulla carta. Vuole seguire le orme di paparino e quindi, durante le vacanze dal college, decide di passare il tempo nella sua tenuta per imparare il mestiere.
Patrick è invece un ragazzo che nella vita ha dovuto sempre cavarsela con le proprie forze, soprattutto dopo la morte del padre, con un unico sogno nel cassetto: diventare allevatore di cavalli. Ma la sua vita è stata messa in stand by a causa dei problemi finanziari della mamma e della sorella e quindi costretto ad abbandonare i suoi studi è tornato nella sua città natale per lavorare. Cami e Trick si incontrano una sera in un locale e subito scatta la scintilla tra loro - forse anche un po’ troppo in fretta - che li porta a provare una forte attrazione. Ma quando Trick scopre che quella ragazza dai capelli rossi e il viso d’angelo altri non è che la figlia del suo capo, capisce di essersi cacciato in un bel guaio. Sa che lei è fuori dalla sua portata, che anche solo sfiorarla potrebbe costargli il lavoro, ma si accorge anche di non aver mai desiderato così tanto una ragazza! Cami di certo non si aspettava di ritrovare alle dipendenze del padre proprio quel ragazzo sexy e sfrontato, seducente come il peccato che continua ad affollare i suoi sogni e pensieri. I due ragazzi tentano in tutti i modi di instaurare una semplice amicizia ma non riescono ad arginare la passione che li travolge quando sono vicini ed intraprendono così una relazione clandestina. Ma non è solo la differenza sociale che ostacola il loro amore, ma un odio tra le loro famiglie, sconosciuto e legato a fatti del passato, minaccia di distruggere questo intenso sentimento appena sbocciato.

Come vi dicevo, mi aspettavo davvero scintille da questa nuova serie ma, ahimé, dopo la lettura mi sono un po’ ricreduta. La storia di Cami e Trick di per sé non è male, il potenziale c’era davvero tutto: lo scenario della campagna meravigliosa, la relazione clandestina tra il mandriano e l’ereditiera, le scene di passione molto hot e la rivelazione finale in stile Romeo e Giulietta che da un po’ di pepe alla vicenda. Ma quello che proprio non mi ha colpito sono i caratteri dei protagonisti! Cami è un po’ troppo la figlia perfettina di papà, ha comportamenti a volte da bambina viziata e i suoi dialoghi mi sono apparsi pericolosamente infantili per una ragazza della sua età. Anche Trick per quanto si presenti all’inizio bad boy sfacciato, allergico alle storie d’amore, con una ragazza diversa ogni giorno, sembra perdere il suo charme di seduttore quando scopre chi è Camille ed i sentimenti inaspettati ma fulminei che prova per lei. Tutte quelle riflessioni e introspezioni sui suoi sentimenti, sui suoi pensieri, il suo rimuginare su ciò che deve e non deve fare, gli fanno perdere un pochino quell’aria sexy che indubbiamente emana. Si, ok... abbiamo già assistito a repentini cambi di atteggiamento quando si è davanti al vero amore, ma diciamocela tutta: a noi il bad boy piace proprio perché, anche se innamorato, conserva la sua dote di ragazzaccio!

Mi è sembrata una storia un po’ troppo adolescenziale, anche se infondo i protagonisti non sono giovanissimi. Troppe coincidenze una dietro l’altra, come se l’incontro tra i due ragazzi fosse sempre un po’ forzato! Ok il destino e la casualità ma Cami e Trick si incontrano davvero dappertutto!!
Vista la vivacità, la brillantezza e l’erotismo a cui ci aveva abituato l’autrice mi aspettavo davvero di meglio!
Nonostante il racconto di Cami e Trick non mi sia arrivato al cuore, è innegabile la bravura della scrittrice, la sua padronanza del genere, il suo stile comunque sensuale e coinvolgente che suscita sempre l’interesse del lettore. Non vi sto quindi sconsigliando la lettura di questo romanzo perché, per quanto non sia perfetto, è tutto sommato una lettura piacevole, interessante, senza troppe pretese e adatta alle amanti del genere. Semplicemente non vi aspettate il colpo di fulmine che ci aveva beccato con i precedenti romanzi!

Però ho una buona notizia!!!!

Alla fine di questo capitolo c’è un assaggio del secondo romanzo, "Tutto è possibile tra noi", e da quel poco che ho letto la storia mi sembra molto promettente, sicuramente più intrigante!!
Quindi, mie care impertinenti, non vi scoraggiate e se la signora Leighton vi è sempre piaciuta datele una seconda chance come sicuramente farò io, dato che il capitolo numero due è già nella mia lista!!!


   

Nessun commento:

Posta un commento