Ultime recensioni

giovedì 9 giugno 2016

[Recensione] UNA NOTTE D'AUTUNNO - Linda Kent

In questa grigia giornata piovosa vogliamo allietarvi con una recensione di un bellissimo romance storico scritto dalla bravissima Linda Kent. Parliamo del suo ultimo capolavoro, UNA NOTTE D'AUTUNNO, uscito per la MONDADORI CLASSIC a Maggio 2016.



Genere: Romance Storico
Casa editrice: Mondadori
Data di Uscita: 7 Maggio 2016
Prezzo: E-book € 3.99

Sinossi:Non c’è sentimento
che possa sottrarsi a uno sguardo
Una notte d’estate, un teatro infestato da strane presenze, il furto di una collana: l’incontro fra lady Grace Anderson e il marchese di Belmont è avvenuto così. L’intrepida bellezza di lei e il fascino tenebroso di lui si sono uniti nella ricerca del prezioso gioiello e insieme i due… hanno trovato l’amore. Ora che il sogno di Manuel e Grace sta per diventare realtà, la loro festa di fidanzamento si trasforma in un incubo. Dal passato di Manuel riemerge un debito d’onore che esige la più crudele rinuncia e che lo spinge a intraprendere un lungo viaggio. Pronto a lottare contro ogni avversità, il marchese accetta la sfida; e nemmeno Grace si tira indietro. Niente può smorzare la passione che si accende sotto il sole di Malaga.




UNA NOTTE D'AUTUNNO è l’ultimo romanzo storico di Linda Kent e per me la consacra tra le migliori autrici del genere.
All’inizio del libro cartaceo possiamo leggere il prequel UNA NOTTE A TEATRO – uscito precedentemente in formato ebook - che ci presenta i due personaggi principali Lady Grace Anderson e il Marchese Manuel Belmont. In questo breve prologo scopriamo come si sono incontrati i nostri protagonisti e com’è nato il loro passionale amore.
“Una notte d’autunno” parte da dove si era interrotta la novella.Diverse settimane dopo il loro incontro a teatro, Lady Grace e Manuel Belmont stanno organizzando una festa per annunciare il loro fidanzamento.La loro serata speciale viene però interrotta e sconvolta da una lettera che costringe,per colpa di un antico giuramento,Manuel a rimandare l’annuncio del fidanzamento e a partire al più presto per la Spagna. Il loro amore, messo alla prova da diversi imprevisti e da una lunga separazione, è unico, romantico e talmente forte che alla fine riuscirà ad avere il suo lieto fine.
La narrazione è fluida, scorrevole ed elegante, e la storia narrata attraverso i vari punti di vista si lascia divorare pagina dopo pagina. La descrizione storica è accurata e mostra l’impegno dell’autrice nel cercare di dare al lettore un quadro completo del periodo storico. I personaggi sono tutti ben caratterizzati, anche quelli secondari, e questo rende la storia ancora più reale. In particolar modo ho apprezzato i personaggi femminili, Lady Grace e dona Beatriz, così forti e avventurosi ma anche dolci e passionali. In questo libro viene dato molto spazio ai sentimenti che, descritti in maniera sublime, catapultano il lettore immediatamente nella storia.
Un romanzo da leggere assolutamente e divorare, in cui l’Amore con la A maiuscola la fa da padrone. Linda Kent non mi delude mai e con le sue storie mi porta in un'altra epoca e mi fa sognare, sempre.

Nessun commento:

Posta un commento