Ultime recensioni

sabato 28 maggio 2016

[Recensione] SENTENZA DI MORTE. GLI ASSASSINI LIBRO 2 - Patricia Logan


Questi uomini dal cuore d’oro sono proprio gentili e delicati dietro la loro maschera di perfidi assassini senza scrupoli e calore umano.

Genere: MM - Suspence
Casa editrice: Westburg Publishing
Data di Uscita: 29 febbraio 2016
Prezzo: € 4.84

Sinossi: Ichiro Hayashi è stato ingaggiato per uccidere un uomo le cui azioni minacciano di abbattere un impero politico che si estende anche oltreoceano. Hayashi, un assassino addestrato secondo l’antica arte dei Ninja, ha solo un dovere sacro: deve compiere la sua missione o morire nel tentativo di portarla a termine. L’uccisione doveva essere semplice e rapida ma l’obiettivo in questione è un uomo sofisticato e senza protezione e Ichiro inizia a chiedersisi chiede perché qualcuno voglia vedere la vita di questo particolare uomo distrutta.
Vasili, un giovane russo, è un uomo segnato. È  stato costretto a fuggire dalla sua patria, a cambiare il suo stile di vita e a lasciare l’unico uomo che avesse mai amato. Quando il giovane arriva negli Stati Uniti, ritrova l’uomo che aveva significato tutto per lui ma scopre che questi, credendolo morto, lo ha dimenticato. Quando  improvvisamente un angelo della morte  gli si parerà di fronte,  sotto le sembianze  di un bellissimo assassino, il  suo cuore spezzato  gli farà affrontare  il destino senza battere ciglio.
Nonostante cerchi di combattere i sentimenti che prova, Ichiro si scopre inspiegabilmente attratto dal suo obiettivo, non per ucciderlo, ma per proteggerlo. Mentre i due uomini cedono all’attrazione reciproca, una nuova minaccia dalla dolce Russia tenta di mettere fine per  sempre alle loro vite.
Continua, con il secondo capitolo, l’adrenalinica serie de “Gli assassini” e la domanda è sempre la stessa: fino a che punto ci si può spingere per amore, se questo vuol dire rischiare la vita.


Serie “Gli Assassini”
#2. Sentenza di morte
#3. La congiura



Eccomi qua, ancora una volta con in mano un romanzo di Patricia Logan. Anche nel secondo episodio della serie ‘Gli assassini’, dal titolo ‘Sentenza di morte’, la Signora non si è risparmiata e ci ha intrattenuto con una serie di caldi amplessi e giochi di potere e tradimenti che fanno dei suoi romanzi un polpettone godibile. Intendiamoci, di quelli buoni, che se lo inizi te lo mangi tutto.

Questa volta c’è stata più di una “carrambata” e anche di quelle serie! Del tipo ex che ritornano e che si devono accontentare di quello che trovano. Vasily, ex di Valentine, il quale pensava che il suo uomo fosse morto, si è rifatto una vita con Trask. Alla fine Vasily trova conforto tra le braccia di Ichiro nonostante l’apparizione di un altro fantasma che Ichiro pensava morto ed invece…, “Dane è quiii!”. Questa è in sintesi la parte rosa del romanzo, quella tutta ‘I love you’ che appaga i sentimentalisti.

Questa volta i cattivi sono molto cattivi e i buoni sono molto buoni. L’unico che oscilla tra i due gruppi è il protagonista del romanzo, Ichiro, un cecchino che lavora come spia e come ‘controspia’. Ad un certo punto mi è sembrato di vedere una puntata di un telefilm a me caro, ‘Alias’, quindi la lettura è stata altamente appagante.

Ho gradito soprattutto la seconda parte del romanzo, quella in cui c’è un po’ di movimento in più. C’è un po’ di sangue ma l’azione è regolata dalla forza dei sentimenti. In modo diverso Ichiro e Dane, la forza del loro amore e della loro rabbia, creano una trama interessante. Diversa dal solito forse, ma fruibile per tutti i palati. Non c’è BDSM, c’è solo tanto amore omosessuale quindi, a meno che non ci sia chi ancora storce il naso, le coppie sono tutte unisex. Ho fatto una sottolineatura ovvia: sappiamo che Patricia Logan scrive MM, quindi, vade retro chi vuole la principessa, qui ci sono solo principi, uno più bello e più interessante dell’altro!!!

Mi è piaciuto molto anche come l’autrice ha messo insieme i personaggi e i luoghi di altre serie di suoi romanzi. Mi è sembrato di calarmi nella vita di una cittadina e di spulciare tra la vita dei vari abitanti e quelli di passaggio che sono poi la fonte di tanta vitalità e movimento.

Anche questa volta, l’assassino ha superato il test. Avanti il prossimo!


 

2 commenti:

  1. Thank you so much, Xania! ❤️❤️❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Waiting to read other of your fantastic novels... <3

      Elimina