Ultime recensioni

domenica 20 marzo 2016

[Recensione] NON PROPRIO UN APPUNTAMENTO - Catherine Bybee

Mie care Impertinenti, sono una tonta! E me lo dico anche da sola!!

Presa dai mille impegni ho completamente dimenticato di recensire un libro che ho letto subito appena uscito perché tra la cover, assolutamente deliziosa *__* , e la trama che mi era piaciuta subito, l’ho preso e finito forse in meno di un pomeriggio!!
Sto parlando di “NON PROPRIO UN APPUNTAMENTO” di Catherine Bybee pubblicato dalla nuovissima casa editrice Amazon Crossing che sta sfornando dei titoli assolutamente interessanti proprio come in questo caso.


Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Amazon Crossing
Data di Uscita: 3 Novembre 2015
Prezzo: 9.99

Sinossi:Jessica “Jessie” Mann, cameriera e madre single, è la praticità fatta persona. Anche se avesse tempo per uscire con gli uomini (e non ne ha) farebbe di tutto per garantire al figlio un’infanzia più tranquilla della propria. Per questo le serve un marito con i soldi! Così, quando Jack Morrison, un cliente terribilmente sexy con il cappello da cowboy e il sorriso accattivante, cerca di flirtare con lei, Jessie lo respinge perché apparentemente al verde. Dubita, infatti, che un sognatore come Jack possa garantirle la stabilità economica di cui ha bisogno. Sarà difficile resistere all’affascinante texano, con il Natale alle porte e il desiderio di non passarlo da sola.
Erede dei Morrison, proprietari di un impero degli hotel di lusso, Jack è abituato a essere adulato. Ora sente il bisogno di qualcuno che s’innamori di lui e non della sua ricchezza. Un giorno mette gli occhi su Jessie, ma il muro che la ragazza ha costruito intorno al proprio cuore potrebbe ostacolarlo. Così decide di nasconderle la sua vera identità e si offre di aiutarla a trovare il marito ricco che cerca. Peccato che la sua audace messinscena rischi di privarlo del desiderio che vorrebbe vedere esaudito per Natale...



I nostri protagonisti sono la giovane mamma single/povera in canna Jessica e il ricco playboy (anche se non più tanto play) Jack.  Jessica fa la cameriera in un dinner per potere mantenere il figlioletto Danny (la tenerezza *_*) e pagare le bollette ma sogna di poter tornare a studiare e diventare una wedding planner.  Jack dalla vita ha avuto tutto: è giovane, sano, bello e sfacciatamente ricco. Stanco delle solite donne che mirano solo alla sua fama ed ai suoi soldi quando si ritrova davanti Jessica che lo scambia per un povero studente e che lo rifiuta perché non ricco, capisce che forse forse lei è la donna che potrebbe amare Jack e non il suo patrimonio. Inizia così una piccola recita dove il ricco diventa povero ma alla fine tutti trovano l’amore.


Jessica è una mamma che ama tantissimo il suo bambino ma è anche una donna che nonostante dica di volersi innamorare solo di un uomo ricco alla fine si preoccupa e si innamora di quello che crede un semplice cameriere texano. Jack è fantastico, è il principe azzurro ma con cappello e stivali da cowboy che tutte vorremo. Capisce fin da subito che Jessica è la donna che fa per lui e la corteggia a modo suo: affascinate, protettivo e presente. La relazione che instaura con il piccolo Danny è tenerissima: Jack ama la sua mamma, di conseguenza impara fin da subito ad amare il bambino.


Il romanzo è una deliziosa commedia romantica che si fa leggere dall’inizio alla fine e la cosa bella è che mentre leggi si ha sempre come la sensazione di star guardando un film. Questa è una caratteristica che mi piace dei romanzi: il potermi immaginare la scena e poterlo fare per tutto il libro.


Il libro è molto scorrevole. I personaggi principali ma anche quelli secondari, in particolare, le due sorelle Monica e Katie, sono ben caratterizzati e danno al romanzo quella leggerezza che serve. Inoltre essendo una serie è possibile già capire come andranno le cose nel secondo volume e credetemi prevedo scintille!! Non vedo l’ora di leggerlo, menomale che aprile è vicino!!


Mi aspettavo che fosse un bel libro, ma sono proprio rimasta piacevolmente colpita. Lo consiglio a tutte le amanti delle storie d’amore, quelle che nascono piano e che non prevedono quei “drammoni” che tanto ci piacciano.

Direi che le parole d’ordine per questo romanzo sono: fresco e leggero. Assolutamente consigliato!!  xoxo



5 commenti:

  1. Anche a me è piaciuto molto... Apetto il secondo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siii anche io non vedo l'ora che esca!! prevedo scintille!!

      Elimina
  2. Ce l'ho in lista ma era ancora in stand by, ma la mia dolce Cookie mi ha proprio convinta a leggerlo!❤️

    RispondiElimina
  3. io l'ho appena finito di leggere e mi è piaciuto molto... ovvio c'è la ripresa della favola di cenerentola ma l'ho trovato divertente, fresco e proprio adatto da portarsi in spiaggia e rilassarci, per staccare dai quei tomi dell'università.

    RispondiElimina