Ultime recensioni

giovedì 17 marzo 2016

[Recensione] NEI TUOI OCCHI - Nicholas Sparks

Hello Impertinenti :D ,
oggi vi propongo un libro di cui tutte sicuramente avrete sentito parlare. Ne sono certa, non potrà esservi sfuggito. Sto parlando dell’ultimo libro di Nicholas SparksNei tuoi occhi”, uscito lo scorso gennaio edito Sperling & Kupfer.

Genere:Romanzo
Casa editrice: Sperling & Kupfer
Data di Uscita: 12 Gennaio 2016
Prezzo: 19.90

Sinossi:Per ripagare i sacrifici dei genitori, Maria ha lavorato giorno e notte fino a diventare quello che è: il ritratto del successo. Lei è bella, di quella bellezza scura e appassionata che hanno le donne latine, eppure non ha una relazione, tutta presa prima dalla laurea e poi dal posto nello studio legale più importante della zona. Qualcosa, però, mette in pericolo la sua carriera e Maria sente il bisogno di rientrare a Wilmington e cercare la protezione della sua famiglia. Colin sta facendo del suo meglio per ridare un significato alla propria esistenza. Non ha ancora trent'anni, ma la violenza lo ha già segnato profondamente e lui non vuole più correre il rischio di finire in prigione. Le sue giornate sono scandite dallo studio, dalla palestra, e dal lavoro nel bar di Wilmington, la città dove vive ora grazie a una coppia di amici che gli fa da famiglia, proteggendolo da se stesso. È affascinante e lo sa, ma in questo momento una relazione è l'ultimo dei suoi pensieri. Come sempre il destino mescola le carte, e lo fa in una notte di pioggia torrenziale, quando Maria rimane con una gomma a terra e Colin non può fare a meno di fermarsi ad aiutarla. È l'inizio di qualcosa, forse, una promessa di futuro. Che rischia di essere distrutto dai demoni del loro passato. E che soltanto chiamando quella promessa amore può diventare la loro realtà. La storia di Colin e Maria.




Allora dovete sapere che tra me e Sparks esiste un rapporto d’amore che ormai va avanti da anni, sono sincera, certe volte evito mesi e mesi prima di leggere un suo libro o guardare un suo film. Anzi, certe volte prima del libro guardo il film per potermi preparare psicologicamente alla valle di lacrime che mi aspetta. Ora - lo so lo so (giù le mani dalla tastiera) - lo so che non è la stessa cosa, ma qui parliamo di nottate di pianti e kg di nutella quindi capitemi e non biasimatemi .
Quindi armata di kindle e kleenex anche questa volta mi sono immolata alla causa. Devo dire che dopo i primi 3/4 mi sono resa conto di trovarmi di fronte a qualcosa di diverso dal solito detto tra noi: mi aspettavo la BATOSTA da un momento all’altro! Ed invece mi sono ritrovata a leggere capitolo dopo capitolo con una curiosità, un’emozione e in certi punti anche un po’ di suspense che non mi sarei mai aspettata.

Ma parliamo un po’ del libro: Maria è una giovane donna figlia di immigrati messicani che ha dedicato tutta la sua vita allo studio prima e al successo professionale dopo. Quando qualcosa mette in pericolo la sua carriera si trova a dover ritornare nella sua cittadina natale e proprio in questo frangente prende consapevolezza di quanto la sua vita sembri perfetta ma vuota e fredda senza un po’ d’amore a riscaldarla.
Colin, ha vissuto una vita di sregolatezza, ribellione e violenza ed ora si trova a dover fare i conti con gli errori che ha commesso, riprendendo in mano la sua vita e filando dritto, senza la necessità di impelagarsi in qualche storia d’amore.
Come al solito la vita gioca le sue carte: un incontro può modificare una vita e cambiare per sempre il corso delle cose.

Allora voi capirete che già solo dai personaggi era impossibile non innamorarsi del libro, poi mettici pure che come al solito Sparks riesce a descrivere i sentimenti con delle parole che ti incantano emotivamente ed il gioco è fatto.
Sia il personaggio di Maria che quello di Colin combattono con il peso di un passato, una storia difficile, che stanno cercando di superare ma che li rende fragili e non predisposti a lasciarsi andare, eppure esiste quella chimica che fin da subito riesce a costruire un legame fragile che solo l’Amore può consolidare ed è proprio quello che accade in questa storia. L’amore nasce piano piano, quasi con paura, poi si lascia andare e si manifesta in un senso di benessere e fiducia che è poi quello che è realmente l’amore.

Maria è certamente una protagonista positiva, una donna determinata e forte, molto attaccata alla famiglia, conscia di chi sia e delle sue paure e debolezze. Mi è piaciuta fin da subito perché rappresenta quella sorta di ragazza normale che non sempre è facile trovare nei romanzi.
Colin dal canto suo è uno di quei protagonisti maschili che, anche se tutto il libro è un fiasco, lo salvi perché è impossibile che non piaccia. È una persona estremamente segnata dal suo passato che poi l’ha condizionato in tutto e per tutto. Non ha filtri si presenta esattamente per com’è e fin da subito “vende” se stesso senza trincerarsi dietro una maschera ma con una sincerità che lascia l’altra persona disarmata.
Il legame che vanno ad instaurare i due protagonisti, nella prima parte del romanzo, coinvolge il lettore al 100% e si percepisce proprio il cambiamento nelle vite e nelle aspettative.

La vera novità arriva proprio nella seconda parte quando il romanzo assume una sfumature thriller che mai si era percepita, a questi livelli, nelle opere di Sparks. La nostra protagonista, infatti, sarà in pericolo quindi oltre al rapporto d’amore, che già di per sé è complicato, si aggiunge anche la carta del suspense che rende il romanzo impossibile da abbandonare perché alla fine vuoi sapere cosa succede.
Anche i personaggi secondari sono fantastici. Io ho adorato anzi, amato follemente, la coppia di migliori amici di Colin, Evan e Lily. Oh mio dio! Sono impazzita per Lily per tutto il romanzo, me la sono immaginata nei panni di Lèmon di Art of Dixie: la AMO.
Quando parliamo di un libro di Sparks, dal punto di vista narrativo e dello stile abbiamo sempre una sicurezza perché sono inconfondibili, e lo dimostra sempre anche quando riesce ad inserire tematiche delicate in un romanzo d’amore, come in questo caso.
Ho adorato questo libro che è entrato ufficialmente nella mia top 3 dei libri di Sparks, non vedo l’ora che ne facciamo anche il film così da poter consumare il dvd, come nel caso delle pagine della nostra vita  *_______*

Lo consiglio straconsiglio e riconsiglio e credo che alla prima occasione me lo farò anche regalare (diciamocelo, è stupendo ma l’edizione cartacea costa parecchio!!). ora per dirvi, nel mentre scrivevo questa epopea di recensione e ripensavo a tutto il libro mi è rivenuta voglia di leggerlo, capite hahahahah mi è proprio entrato nel cuore <3 <3 
PS: trovo la cover PERFETTA *_*

Nessun commento:

Posta un commento