Ultime recensioni

venerdì 19 febbraio 2016

[Recensione] LA PRIMA COSA BELLA - Bianca Marconero

Nuova recensione, nuova veste per un'autrice che AMO!

Genere: Young Adult
Casa editrice: Newton Compton
Data di Uscita: Febbraio 2016
Prezzo: € 2.99

Sinossi: Esiste solo l'amore non corrisposto: questa è la convinzione di Dante Berlinghieri, ventunenne nerd appassionato di cinema e fumetti. Tra una birra nel solito posto, un esame all'università e una sosta in fumetteria, la sua vita scorre più o meno tranquilla.
Ma una sera come tante, in uno dei soliti posti, arrivano anche delle ragazze e da quel momento il mondo di Dante verrà completamente capovolto. Si ritroverà promosso al ruolo di regista in un film amatoriale, si innamorerà senza essere riamato, e a sua volta non ricambierà una ragazza che invece si innamora di lui. E in un susseguirsi di eventi imprevisti e imprevedibili, Dante scoprirà che nulla è come aveva immaginato…




Ho la certezza assoluta che tutto ciò che esce dall’abile penna di Bianca Marconero sia fatto per me. Amo profondamente Albion, amo come ci trasporta nella mente di adolescenti, ma fatevelo dire… con ‘La prima cosa bella’, di un genere differente dall’altra serie, mi ha sorpreso ancora di più.

Il protagonista Dante è un ragazzo che cerca il suo posto nel mondo: un giovane che agli sgoccioli dalla laurea sta passando nell’età adulta, un momento che tocca a tutti prima o poi. Ha dubbi e paure, cerca così di rimanere in una specie di limbo per cercare di sfuggire alle decisioni più importanti di sempre mentre i suoi amici vanno avanti nella vita. Questo romanzo è qualcosa di diverso, originale che non ha eguali.

Il protagonista è un ragazzo NERD, vive la sua vita dietro una telecamera o a leggere fumetti. Lo stesso romanzo è strutturato come sceneggiature della sua vita. Lo troviamo alle prese con i cambiamenti necessari e con amori inevitabili. Ci ritroviamo dentro un film, dentro la vita di questo ragazzo e dei suoi amici.

Lo stile di Bianca è meraviglioso. Non solo perché scorrevole, ma anche perché ha inserito citazioni, riferimenti, connessioni con cinema, serie tv, fumetti, musica! C’è un mondo di sapere all’interno di questo romanzo. Ogni capitolo ha una battuta di qualche film da Notting Hill a Star Wars! Lo stesso Dante è appassionato e quindi mentre si legge, mentre si fanno riferimenti a film noti o altro, si sa con certezza che è il protagonista a parlare, e non una scrittrice, sembra sul serio che sia Dante a scrivere. Bianca è Dante. Dante è Bianca. Noi siamo Dante e Noi siamo Bianca. È tutto così REALE.

La trama è semplice, una sorta di amori non corrisposti, o forse non ancora corrisposti. Lui ama Lei. Lei ama l’altro. L’altra ama Lui, ma un’altra ama l’altro. Intrecci amorosi tra giovani che toccano chiunque, perché sfido ognuna di voi a non aver mai amato qualcuno segretamente senza che lui vi corrispondesse….. ci siamo passate tutte e tutte possiamo capire.  

È un romanzo che consiglio. Ho anche scoperto di essere una nerd più di quanto immaginassi xD. ‘La prima cosa bella’ è qualcosa che non si vede in giro, non è il classico YA, è di più. È l’evoluzione di un personaggio verso il futuro, verso l’età adulta. È una storia d’amore che nasce col tempo e non a prima vista. È l’amore per il diverso che poi il diverso è quello più vicino alla vita vera. Niente figoni tatuati, muscolosi e perfetti. Qui parla la gente vera e comune.




1 commento:

  1. Grazie Federica, per la fiducia che mi dai, sempre! Non potrò mai spiegarti quanto conta e quanto vale <3

    RispondiElimina