Ultime recensioni

giovedì 25 febbraio 2016

[Recensione] INSIEME PER GIOCO - Lauren Rowe

Care lettrici impertinenti, è con immenso piacere che vi invito ad iscrivervi al Jonas Faraday Club, dal quale una volta entrate non vorrete più uscirne!!


Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Newton Compton
Data di Uscita: 24 Dicembre 2015
Prezzo: € 2.99

Sinossi: Jonas Faraday, uomo d’affari e playboy, voleva solo entrare a far parte di un club esclusivo. Da quando però ha ricevuto quel messaggio privato dalla sconosciuta incaricata di seguire la sua richiesta di ammissione, Jonas è ossessionato dall’idea di trovarla e soddisfarla, facendole provare ciò che lei afferma di non aver mai sperimentato.
Sarah sa che ciò che ha fatto potrebbe costarle il lavoro, ma il messaggio nella richiesta di ammissione di Jonas Faraday era così brutale, sincero ed eccitante che non ha saputo resistere: ha dovuto contattarlo. Certo, nel confidargli che nessuno mai è riuscito a soddisfarla era anche consapevole di lanciargli un'irresistibile sfida, ma non si aspettava che lui le avrebbe dato la caccia con tanta determinazione. E la tentazione di cedere è sempre più forte…

The Club Series:
1. Insieme per gioco
2. Insieme per passione
3. Insieme per amore 26/02


Ho scelto per caso questo libro, incuriosita dallo straordinario successo che leggevo praticamente ovunque e da queste scimmiette urlatrici di cui tutte le lettrici parlavano! 
Bè, una volta iniziata la lettura non sono più riuscita a fermarmi e ho firmato col sangue la mia adesione al Club!

Il romanzo della Rowe è semplicemente meraviglioso! E’ completo sotto tutti i punti di vista: è un mix emozionante di erotismo, humor e passione, il tutto condito con citazioni filosofiche che lo rendono ancora più intenso!

Ma fatemi presentare subito quell’esemplare di maschio stupefacente che è Jonas Faraday!

Incallito playboy, il nostro protagonista è un mago nel far godere le donne, adora mettere in pratica tutte le sue tecniche più particolari e riesce a smascherare anche un’eventuale ”finzione” per quanto sia esperto in materia sessuale! Queste donne però una volta provata la sua ‘ars’ amatoria cominciano a volere di più e a pretendere un rapporto esclusivo. Ma non è quello che cerca Jonas..non è l’uomo che regala fiori e cioccolatini, l’amore non fa per lui e proprio per evitare questo spiacevole inconveniente, dietro suggerimento del gemello Josh, decide di iscriversi ad un sito di appuntamenti, un Club esclusivo in cui poter frequentare donne senza la pretesa di un rapporto più serio.
Nella sua domanda di iscrizione Jonas si concentra molto nella descrizione delle sue particolari abilità sotto le coperte, definendosi una creatura rara in grado di donare piacere anche alla più restia delle donne, rivolgendosi e sottolineando le sue qualità alla probabile “bella agente” che dovrà valutare la sua richiesta.
Il destino vuole che al di là dello schermo ci sia Sarah Cruz, una giovane studentessa di giurisprudenza che lavora per il Club per mantenersi agli studi. La nostra protagonista, oltre al essere una “bella agente” dal sangue latino, fa parte anche di quell’8% della popolazione femminile che si definisce “anorgasmica” poiché nella sua vita non è mai stata in grado di trovare un uomo che le donasse il vero piacere.
Sarah difronte a cotanta presunzione decide di contravvenire alle ferree regole del Club e rispondere personalmente al borioso cliente sminuendo in questo modo la sua sfacciataggine nel ritenersi un dio del sesso!
Quando Jonas riceve la risposta è come se gli fosse stata lanciata una sfida! E’ inaccettabile per lui che esista al mondo una donna che non ha mai provato il piacere più grande che un uomo possa donare alla sua controparte femminile. Nessuno lo aveva mai intrigato, sconvolto e affascinato nello stesso momento come questa ragazza con una semplice lettera e sebbene non conosca neanche l’aspetto, Jonas è deciso ad usare ogni mezzo a sua disposizione per trovare la misteriosa agente che fin dal primo momento lo ha gettato in un costante stato di eccitazione.
Jonas è uno scalatore e Sarah è l’Everest, la montagna più alta, e lui ora non vuole altro che raggiungere questa vetta!
Ma Sarah non è come quelle donne che di solito si gettano ai suoi piedi e quindi si nega, si fa desiderare rendendo la curiosità e l’aspettativa del nostro playboy sempre più forte. Più lei scappa più Jonas la rincorre perché quell’inspiegabile attrazione che sente di provare per lei è quasi dolorosa!
Quando finalmente si incontrano la passione scoppia dirompente tra loro! Sarah supera di gran lunga le aspettative di Jonas, una donna incredibile che nasconde una fragilità capace di smuovere dentro di lui sentimenti sconosciuti. E Sarah deve riconoscere che quell’uomo stupendo che ha perseguitato i suoi sogni è quanto ci sia di più vicino a un dio greco, con una mente brillante e dotato di una sensibilità davvero rara.
Quello che era cominciato come un gioco del gatto col topo rischia di coinvolgere i nostri protagonisti in una storia d’amore inaspettata e meravigliosa. Ma perché il gioco funzioni ci vuole anche molta fiducia e un pizzico di follia..Sarah sarà in grado di gettarsi dalla cascata più alta direttamente tra le braccia di Jonas?

Il finale poi ci regala un colpo di scena inaspettato che ovviamente non vi rivelerò per lasciare a voi il piacere della lettura ma scatenerà la curiosità di divorare il secondo capitolo!

Che dire..Jonas e Sarah sono una coppia esplosiva!        
                                               
Lui è bello e sexy da togliere il fiato, colto e sofisticato, l’autrice lo ha dotato di un linguaggio così accattivante che vi farà sciogliere solo con le parole!
Ma quello che fa letteralmente perdere la testa per lui è la sua tenacia nel conquistare Sarah, la passione mescolata alla dolcezza, capace di trasportare l’erotismo sul piano filosofico traghettando Sarah verso l’agognato piacere non solo con il corpo ma che con la mente!
Sarah anche mi è piaciuta tantissimo: è tosta, in gamba, intelligente, capace di tenere testa al suo amante, con un animo sensibile racchiuso in un corpo che aspetta solo di essere risvegliato. Sarah sboccerà come un fiore nella abili mani di Jonas, si lascerà guidare nelle foreste selvagge del Belize abbandonandosi completamente ad un sentimento che è pura follia…e come dice Platone :” l’amore è una malattia mentale seria!”

Ragazze questo libro è davvero uno spettacolo! L’autrice ha creato una storia sensuale ironica e divertente, è stata capace di mescolare le scene più hot che possano esistere con altre che vi faranno ridere fino alle lacrime! Pochi sono i libri che mi hanno catturato così tanto da non riuscire a smettere di leggere facendomi completamente innamorare dei personaggi!
Lo stile è fluido e seducente, le scene di sesso sono ad alto tasso erotico ma mai scontate, catturano il lettore anche a livello psicologico e non stancano davvero!
Il punto di vista di entrambi i protagonisti- che io adoro- ci permette di conoscerli fino in fondo, ci fa entrare in contato con i loro sentimenti, con le loro paure e le loro passioni.
Se ci fossero 10 bacchette la Rowe se li meriterebbe tutte perché l’autrice ci ha regalato un romanzo sorprendente che ha catturato il mio cuore e non vedo l’ora di leggere il seguito!

P.s.: Voglio anche io una scimmietta urlatrice!!! (dopo averlo letto capirete!) ;-)







Nessun commento:

Posta un commento