Ultime recensioni

lunedì 11 gennaio 2016

[Recensione] STAY WITH ME - Jenny Anastan

Oggi voglio parlarvi di "Stay with me", romanzo dell'italianissima Jenny Anastan, autopubblicato in italia con il nome di "Resta con me", acquistato e tradotto poi da Amazon Crossing Americano! Io ho letto la versione in inglese perché mi mancavano troppo le letture in lingua, ma voi potete trovare entrambe le versioni su Amazon :)

Genere: Romance
Casa editrice: Amazon Crossing
Data di Uscita: Ottobre 2015
Prezzo: € 1.95

Sinossi: Sono passati quattro anni...
Zoe li ha contati, un giorno dopo l'altro, ha visto le settimane trasformarsi in mesi e quei numeri aumentare mentre la sua speranza spariva lentamente.
Andrew l'ha lasciata da sola, ha interrotto la loro relazione e anche se Zoe sapeva che non sarebbe durata, il colpo da attutire è stato terribile, specie perché lui le ha lasciato qualcosa che glielo ricorda in continuazione e non gli permette di andare avanti.
Ma proprio quando pare abbia ritrovato un po' di serenità, ancora una volta Andrew irrompe prepotentemente nella sua vita, con la sua bellezza, con la sua cattiveria e quei modi di fare che la spiazzano e la indispettiscono, ma cosa ancora più grave, annullano le sue difese.
Tra presente e passato Zoe vivrà e rivivrà la loro storia, ritrovandosi infine davanti a un bivio, a dover scegliere qual è la strada giusta da imboccare per smettere di soffrire per sempre.



Ho letto questo romanzo durante le vacanze natalizie grazie all’autrice che mi ha inviato una copia in regalo.  
Stay with me è un romance contemporaneo  semplice. Molto simile a quelle commedie romantiche che vediamo spesso in TV. Quei film che, almeno personalmente, cerco di vedere durante le feste perché mi fanno rilassare la mente!  Questo romanzo è proprio un benessere per il cuore!
 La protagonista è Zoe:  donna forte e determinata, madre single della piccola Olly. 4 anni prima è stata lasciata da Andrew, il padre della piccola, perché per lui era solo una storia di sesso che non sarebbe mai durata.  Zoe, ferita,  non ha mai rivelato all’uomo di essere incinta di qualche mese e lo ha lasciato andare decidendo di crescere da sola la bambina. Zoe negli anni ha sempre cercato di creare un ambiente sereno alla piccola Olly, ma dentro di lei non ha mai saputo dimenticare il padre della figlia perché c’è sempre stato solo Andrew e soprattutto perché negli occhi della bambina vede sempre quell’uomo dagli occhi azzurri ghiaccio che le riscaldavano il cuore.
Tutto si sarebbe aspettata tranne che incontrare Andrew come nuovo fidanzato dell’odiosa cugina Ashley. Come può nascondere all’uomo di essere il padre di Olly? Come può spiegare i motivi che l’hanno portata a mantenere un segreto così grande? Tra ricordi del passato e momenti del presente percorriamo la storia di un amore travagliato e vediamo nascere una nuova famiglia dopo tante difficoltà.
La storia si legge velocemente, ci si affeziona ai protagonisti. Non ci sono i colpi di scena improvvisi che ti fanno sussultare. Si sa dove si sta andando, ma allo stesso tempo non si vede l’ora di arrivare. Il viaggio che si percorre è così piacevole da non volersene staccare.  
Non ho nulla da criticare, mi aspettavo un romanzo che mi facesse fuggire dai problemi della vita e c’è riuscito. Penso che sia uno di quei romanzi che si rilegge volentieri quando si è tristi, come prendere una pillola per la felicità.
Lo stile fresco, diretto e spesso divertente dell’autrice rende tutto fluido e dinamico.  
Consiglio questo libro alle romanticone con me, sperando che possa farvi sfuggire per qualche ora dalla vita di tutti i giorni.






1 commento: