Ultime recensioni

martedì 8 dicembre 2015

[Recensione] IL FUOCO DEL DESIDERIO - Adriana Mastroeni

Care lettrici impertinenti, il libro di cui vi parla oggi la nostra Marsh è l’esordio di una giovane autrice italiana, Adriana Mastroeni, meglio conosciuta nel mondo dei blog come Anita Blake, che per la Delos ha realizzato un racconto romantico e molto hot!

Genere: Erotico
Casa editrice: Delos Digital
Data di Uscita: Settembre 2015
Prezzo: Ebook € 2.99


Sinossi: ROMANZO BREVE (91 pagine) - ROMANCE - A volte buttarsi a capofitto in una nuova avventura aiuta a superare tutti i traumi del passato. Riuscirà, tuttavia, il futuro ad avere la meglio? Il coraggio basterà?

Ariane è una ventenne dolce ed equilibrata, tutt'altro che audace. Mark è il misterioso latin lover degli uffici. A parte essere colleghi i due sembrano avere poco in comune, eppure, con un po' di coraggio e avventatezza, nasce una storia d'amore travagliata e intensa. Le sorprese che la vita riserva loro sono molte e il passato ci mette lo zampino per rovinare tutto, ma se è vero che l'amore vince sempre, per questi due giovani le cose si sistemeranno presto, in un turbine di sana passione.




Il romance di cui ci parla la giovane Adriana è piccante e dolce allo stesso tempo. I protagonisti della storia sono Ariane e Mark, due ragazzi comuni, colleghi di lavoro ormai da tempo che però nutrono l’una verso l’altra una profonda attrazione mai confessata. Quando finalmente la miccia scoppia fanno scintille fin dal primo incontro, ma a causa di un viaggio già programmato Ariane è costretta a partire per la Thailandia. Questo distacco crea una falla nel rapporto ancora immaturo, ma un evento davvero inaspettato sconvolgerà le loro vite. Può un sentimento ancora acerbo sfocare in un amore sincero? E questo fuoco che li consuma non appena i loro sguardi si incontrano  può bastare per creare le basi di una vita insieme?
Entrambi i protagonisti hanno un passato da dimenticare e quindi si buttano in questa nuova relazione senza progetti per il futuro, prendendola come un’avventura, spinti soprattutto dalla passione e la chimica che li travolge, che li attrae come due calamite. Ma quella che doveva essere solo una storia di sesso ben presto viene arricchita da un sentimento che Ariane e Mark vorrebbero non provare ma che non possono neanche ignorare. E qui c’è il colpo di scena, che ovviamente non vi svelerò ma che condizionerà da questo momento non  solo le loro scelte ma anche la loro vita futura.
Il racconto di per sé mi è piaciuto, la vicenda è ben costruita e anche  i personaggi sono dotati di una personalità decisa e forte. Ariane è una giovane donna come tante, fragile perché uscita da una storia importante ma determinata a riprendere in mano le redini della sua vita e decisa più che mai a soddisfare quell’attrazione che prova per il suo collega. Allo stesso tempo è anche timorosa di quello che si accorge di provare per Mark, ma nel momento più importante della sua vita sa farsi forza. Mark è il collega sexy che tutte sogniamo di avere: sguardo penetrante e fisico da urlo, ma che nasconde la sua fragilità dietro una maschera di indifferenza. Abituato a considerare le donne intercambiabili è quasi sconcertato dal desiderio che sente per Ariane e indeciso - essendo un uomo - sui sentimenti che a poco a poco si insinuano in lui.
Come ogni buon erotico che si rispetti la parte piccante del libro è ben descritta: le scene di sesso sono audaci, coinvolgenti e rispecchiano in pieno il “fuoco del desiderio” che scorre tra i due giovani.
Il libro, a parte qualche errore di battitura, è ben strutturato ma personalmente mi è sembrato un po’ frettoloso.  Nell’arco di pochi mesi a questi ragazzi succede davvero di tutto! La loro relazione di puro divertimento non  ha il tempo necessario per  svilupparsi, per approfondirsi e maturare perché un ‘piccolo’ imprevisto la complica sul nascere, legandoli loro malgrado e forzando così i sentimenti, senza dar loro il tempo di realizzare cosa stia succedendo. Mi è sembrato poco realistico, un po’ artefatto, ma vista la lunghezza del libro probabilmente l’autrice ha dovuto concentrare il tutto nelle poche pagine che aveva a disposizione.
Nonostante questo, il libro di Adriana è soddisfacente e si legge con piacere, ideale per le amanti del genere!
Spero per la giovane autrice che questo magico racconto sia solo il primo di una lunga serie… noi lettrici impertinenti aspettiamo il prossimo!!!

Nessun commento:

Posta un commento