Ultime recensioni

venerdì 30 ottobre 2015

6ª tappa blogtour "Prima che tu vada via / Dimmi che ballerai con me" di Victoria Vílchez - INTERVISTA ALL'AUTRICE

Buongiorno miei dolci lettori! 
Abbiamo l'onore di ospitare l'ultima tappa del BlogTour di "Prima che tu vada via/ Dimmi che ballerai con me" di Victoria Vilchez, pubblicata in italia dalla Libro Aperto International Publishing, che ringraziamo infinitamente! 
Per finire in bellezza abbiamo pensato di intervistare per voi la splendida autrice spagnola! 
Prima però facciamo un ripasso di tutte le informazioni del tour :)



I Blog partecipanti:


Il Cibo Della Mente


Words of Books

From a Book Lover


La Fenice Book

Leggendo Romance


Genere: New Adult
Casa editrice: Libro Aperto International Publishing
Data di Uscita: 26 Ottobre 2015
Traduttore: Monica Landini
Grafica: Catnip Design

Sinossi: Ariadna è una donna insicura e ostinata che ha preso la sua decisione: stare lontana dagli uomini, costi quel che costi.
Lucas è un vero seduttore, dannatamente sexy e miglior amico di Ariadna.
Una linea sottile separa l’amicizia dal desiderio e quel desiderio può costare caro a entrambi. Possono accettarlo e fare finalmente il grande passo, oppure perdersi per sempre. Quanto saranno disposti a rischiare l’uno per l’altra?
Stai per conoscere la storia di Ariadna, ma come per tutte le storie, non esiste una sola versione. Sei pronto a conoscere Lucas e il suo punto di vista?
In Dimmi che ballerai con me scopriremo i sentimenti e le reazioni di Lucas davanti alle scelte di Ariadna.
Due protagonisti, una storia, due versioni e un finale incredibile.


L’AUTRICE: Victoria Vílchez (Tenerife, 1980), laureata in Biologia presso l’Università La Laguna e specializzata in Biologia Marina, è da sempre una lettrice instancabile. Ha partecipato a diverse antologie di genere Horror e Romance, tra cui Catorce Lunas (Ediciones Kiwi 2013), da lei coordinata, insieme ad altri tredici noti autori spagnoli e con un prologo a cura di Blue Jeans, autore delle trilogie di successo Canciones para Paula e Buenos días, princesa.
Nello stesso anno pubblica il suo primo romanzo, Antes de que digas adiós, un New Adult pubblicato da Ediciones Kiwi che gli ha conferito la nomina di autrice rivelazione dell’anno nella sezione Romance nell’aprile 2013. Nel 2014 pubblica La portadora de almas dove si cimenta con il genere Paranormal, e nel settembre dello stesso anno, Antes de que decidas dejarme, ritornando al genere New Adult che l’ha portata al successo. Nel gennaio 2015 Antes de que digas adiós viene ristampato in una nuova edizione, con l’aggiunta di Dime que bailarás conmigo. Nel maggio 2015 si cimenta con il genere Romance contemporaneo con Y si de verdad te quiero, mentre a ottobre 2015 pubblica un nuovo New Adult dalle tinte Paranormal, Fuego y Espinas.



1) Ciao Victoria e benvenuta sul nostro blog! Presentati ai lettori italiani: chi è Victoria Vilchez?
E’ sempre stato difficile presentarmi. Sono una persona normalissima: madre, scrittrice, lettrice vorace, innamorata dell’amore e della scrittura, anche se è scientifica :D anche una grande sognatrice, a volte testarda. Ah sì, sono anche proprietaria di un gatto che assomiglia ad una pantera.

2) Sei laureata in biologia marina, ma sei anche un’autrice. Quando hai iniziato a capire di voler diventare un’autrice oltre che una biologa? Ti sei mai sentita divisa in due da queste passioni così lontane tra loro? Te lo chiedo perché io stessa studio biologia, ma nello stesso tempo cerco di conciliare la mia passione per i libri e spesso non è facile. 
Ho studiato biologia per vocazione, sebbene in seguito non abbia mai esercitato la professione per diversi motivi. Mi piaceva tantissimo perché era e resta una passione per me. Ma l’altra mia grande passione è raccontare storie, e quindi sono molto contenta di poterlo fare. La verità è che è molto complicato conciliare il lavoro con la scrittura, alla fine lo si fa rubando ore al sonno. In ogni caso, già scrivere è un sogno.

3) Come sono nati i personaggi di Ariadna e Lucas? Sono ispirati a qualcuno della tua vita? Se dovessi scegliere un attore e un’attrice per interpretarli chi sceglieresti?
Molte volte mi viene in mente prima il personaggio maschile e poi quello femminile, anche se nell’opera "Prima che tu vada via" Adriadna è stata la prima. Lei possiede alcune mie caratteristiche: è testarda, studia biologia. Ma di solito non mi ispiro a nessuno per creare i miei personaggi. A volte prendo un sentimento, un’idea, o mi ritorna in mente una scena e da lì inizio a sviluppare la trama. Nel caso di questo romanzo l’idea mi è venuta mentre prendevo il sole in piscina e ho creato la scena con la quale inizia il libro.
Per Adriana non ho mai conosciuto nessuno che me la ispirasse del tutto. Nel caso di Lucas il modello Danny Schwarz mi piace moltissimo. Se dovessi scegliere degli attori per interpretare i miei personaggi sceglierei Ryan Guzman che sarebbe un perfetto Lucas e per Ariadna, Lucy Hale mi è sempre piaciuta.

4) Qual è stata la sfida più grande che hai affrontato per scrivere questa storia?
In "Prima che tu vada via" nessuna. E’ stato un romanzo che si è scritto da solo. Per  "Dimmi che ballerai con me", da un lato mi sono dovuta mettere nei panni di un ragazzo, descrivere bene i suoi pensieri e giustificare le decisioni che prende in merito alla sua relazione con Ariadna, e inoltre non volevo che risultasse noiosa. Volevo che il lettore si identificasse con lui e con il suo modo di agire. E completare così la storia con entrambe le versioni. In generale è stata una storia semplice
 
5) I romanzi sono ambientati in parte a Tenerife, dove tu vivi. Se dovessi fare da guida turistica in quali posti ci porteresti? 
In tantissimi posti. Tenerife è un’isola con tante varietà di paesaggi. Vi mostrerei bellissime spiagge e calette, el Teide (vulcano, n.d.r.),  los Acantilados de Los Gigantes, Anaga, Teno. Ci sono tantissimi posti da visitare. In questo momento sto scrivendo un altro romanzo New Adult che si svolge a Tenerife e già so quali posti includerci.
Se voleste venire qui un giorno, fatemi sapere!

6) Hai scritto anche altri romanzi di genere diverso, quale ti è piaciuto più scrivere? E quale altro romanzo vorresti far leggere a noi italiani?
Fino ad ora ho scritto Young adult, New Adult e Contemporary Romance, anche qualche Paranormal (orrore in alcuni racconti) e senza dubbio mi piace il New Adult che rappresenta una tappa della vita molto appassionante, con tante emozioni, e questo genere rientra nelle mie corde.
Non saprei scegliere quale romanzo consigliare, dipende da quello che si cerca. La serie “Antes De” è una montagna russa di emozioni; "¿Y si de verdad te quiero?" è molto divertente e appassionante; "La portadora de almas" è una storia bellissima di sacrificio ed amore; "Fuego y Espinas" è molto, molto intensa con qualche elemento sopranaturale. Ognuno di questi romanzi ha dei tratti distintivi, quindi è il lettore che decide cosa scegliere.
 
7) Quali sono stati i momenti più belli e più brutti della tua vita da autrice? 
Credo che i periodi peggiori sono stati gli inizi, quando invii manoscritti e devi aspettare. Passano i mesi e non ricevi risposte o arrivano risposte negative.  I momenti migliori… sono tanti: quando mi hanno dato il primo ‘sì’ editorial e ogni qual volta me lo danno; ogni volta che dedico un libro a qualcuno; un lettore che mi dice che gli è piaciuto il mio romanzo; gli incontri con i lettori e altri autori; quando vedo un nuovo romanzo per la prima volta.. e potrei proseguire all’infinito :D

8) Quando scrivi un libro hai delle abitudini particolari (ad esempio ascoltare musica o stare in un posto specifico…) oppure ti lasci semplicemente trasportare dall’ispirazione ovunque ti trovi?
La musica mi accompagna sempre ed anche nei miei romanzi ci sono molte canzoni. "Antes de que decidas dejarme” ha la sua playlist, proprio perché la musica sta alle origini di questo romanzo. Direi la musica e una quantità spropositata di caffè :D per il resto non seguo rituali specifici. Però è anche vero che se, per esempio, sto guidando e mi vengono in mente delle buone idee, non appena arrivo a destinazione devo segnarmele.

9) Hai degli autori o dei romanzi che quando hai letto ti hanno influenzato profondamente? Quali?
Credo che tutto ciò che leggo mi influenza in un modo o nell’altro. Cassandra Clare mi piace tantissimo, la sua saga “Shadowhunters” è una delle mie preferite. Del mio paese, María Martínez è senza dubbio un punto di riferimento. Mi piace il suo stile e le sue storie.

10) Quali progetti hai per il futuro? 
Troppi :D in questo momento sto lavorando ad un romanzo New Adult e mi aspettano ancora due storie che ho già cominciato. Si aggiungono alcune sorprese per i miei lettori di cui non posso parlare. Il  mio cervello non smette di lavorare e prima di finire un romanzo già si delineano alcune idee per i lavori a venire.

11) C’è mai stata una domanda che non ti hanno mai posto in un’intervista ma che avresti sempre voluto poter rispondere? Se sì, puoi rispondere ora! 
Mi hanno fatto molte domande e di tutti i tipi, però questa veramente non me l’ha fatta nessuna per quanto ricordi.
Credo che una buona domanda sarebbe: un giorno scriverai una storia che ti frulla per la mente che però fai fatica a mettere per iscritto?
La risposta: credo di sì, forse già lo sto facendo…. ;)

12) Cosa vorresti dire ai tuoi lettori italiani?
È un piacere per me vedere un mio romanzo tradotto in una lingua che adoro e spero che vi piaccia la storia di Ariadna e Lucas. Con la speranza che proviate la stessa passione che ho provato io mentre lo scrivevo.

Grazie per la tua collaborazione, Victoria!
Grazie a te, è stato un vero piacere parlare con te.




A ogni tappa sarà associata una parola contenuta nel libro e ognuno di voi dovrà scrivere il contrario della parola data nel form!


Per questa tappa la parola è
PAURA

OBBLIGATORIE:
- Unirsi ai lettori fissi dei blog che partecipano al blogtour  + 3 punti
- Mettere mi piace alla pagina della Libro Aperto International Publishing + 3 punti
- Commentare tutte le tappe + 2 punti
- Condividere questo evento su Facebook + 2 punti
- Scrivere nel form rafflecopter il contrario della parola associata alla tappa + 5 punti

FACOLTATIVE:
- Condividere il BT su twitter taggando @libro_aperto + 5 punti
- Seguire @lainternationalpublishing su INSTAGRAM + 5 punti
- Condividere immagine del BT su INSTAGRAM dal profilo @lainternationalpublishing con APP REPOST + 5 punti
- Scattare una fotografia al titolo del libro, scritto da voi, nel modo che preferite! Condividere la fotografia su INSTAGRAM con hashtag ‪#‎libroapertosottosopra taggando @lainternationalpublishing‬ + 5 punti


PREMIO IN PALIO
- DUE COPIE CARTACEE DEL ROMANZO


12 commenti:

  1. Questo blog tour e stato fantastico, il giochino meraviglioso, ed tutti voi avete fatto un lavoro bellissimo complimenti, l'intervista mi piace moltissimo

    RispondiElimina
  2. bellissima intervista peccato essere arrivati all'ultima tappa, il libro mi ha molto colpito peccato non avere instagam per partecipare e accaparrasi più punti per vincere, ma non importa è stato splendido poter partecipare e seguire i vari blog, grazie a tutti per l'opportunità regalatami per conoscere meglio Ariadna e Lucas e Victoria.
    buona fortuna a tutti

    RispondiElimina
  3. una bella intervista! un pò mi ci sono ritrovato!

    RispondiElimina
  4. Stupenda anche questa tappa! Complimenti per l'intervista! Le avete posto domande davvero interessanti! E' stato bello scoprire che è anche una biologa e che le piace leggere Cassandra Clare! Dopo tutte queste bellissime tappe, mi piacerebbe moltissimo leggere il libro!! Incrocio le dita!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. interessante intervista! è sempre un piacere conoscere nei dettagli l'autrice del libro :)
    vedo che entrambe abbiamo una passione per la clare e l'ho trovata davvero simpatica, umile e coraggiosa!
    grazie mille per questo blog tour ragazze! mi sono divertita un mondo!

    RispondiElimina
  6. Non conoscevo questa autrice. Ho apprezzato l'intervista perché offre la possibilità di conoscere sia la persona sia la scrittrice.

    RispondiElimina
  7. Bellissima intervista! :) Siamo giunti alla fine di questo blogtour e mi ha fatto piacere partecipare a tutte le tappe per scoprire sempre qualcosa in più! :) Spero presto di leggerlo ora ^.^ Grazie a tutti i blog!

    RispondiElimina
  8. Tutto fatto, quasi mi dispiace di essere arrivata all'ultima tappa. Grazie per quest'intervista mi è piaciuta moltissimo anche perchè ho scoperto di avere tantissime cose in comune con l'autrice, sono mamma come lei, amo leggere (anche se credo sia scontato visto che ci troviamo qui xD ) anch'io sono una sognatrice e tutti mi dicono che sono testarda xD e il fatto di essere attratte dal genere scientifico anche se a differenza sua invece della biologia io preferisco l'ingegneria edile ^_^ Grazie mille per questo blogtour che è stato davvero molto carino ed originale! Ci vediamo alla prossima iniziativa!

    RispondiElimina
  9. Bellissime risposte! Ecco, ora che so che ama la Clare mi sono innamorata anche di questa donna oltre che della cover e dell'originalità del romanzo... la curiosità di leggerlo aumenta!! :-)

    RispondiElimina
  10. Un viaggio che si conclude in bellezza... Ci sembra di essere già amiche dei personaggi e della simpaticissima Victoria! E la voglia di partire per Tenerife si fa sentire! *__*

    RispondiElimina
  11. questo percorso è stato molto piacevole, sono contenta di aver partecipato e molto curiosa di leggere questo libro :)

    RispondiElimina
  12. Bellissima intervista! Tutte le tappe di questo blogtour sono state davvero belle :)

    RispondiElimina