Ultime recensioni

lunedì 21 settembre 2015

[Recensione in Anteprima] IL MIO DESTINO SEI TU - Megan Maxwell

La Tre60 ci regala un gioiellino che nessuna lettrice può farsi scappare!!
Io sono ancora in modalità Fangilr *__*

Stra-stra-consigliato!!


Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Tre60
Data di Uscita: 24 Settembre 2015
Prezzo: € 16.40 - Ebook € 9.99


Sinossi: Tony è una popstar. A Los Angeles non c’è festa in cui non si balli al ritmo sfrenato della sua musica, non c’è attore o VIP che non lo voglia come ospite ai propri party. E Tony è anche molto affascinante: gli basta uno sguardo per conquistare una donna, una canzone per farle battere forte il cuore... Ruth è una giovane donna coraggiosa. La vita le ha chiesto molto e lei non si è mai risparmiata, né con la sua famiglia né con l’uomo che ha amato più di se stessa. Eppure, nonostante la sua generosità e la sua forza, le cose per lei non sono ancora andate per il verso giusto. Tony incontra Ruth a una festa: la ammira dall’alto del suo piedistallo di gloria, dato che lei è una semplice cameriera, e vorrebbe sedurla, averla subito. Ma Ruth non ha tempo per le avventure e conosce fin troppo bene l’egoismo e la crudeltà delle persone famose. Tony e Ruth non potrebbero essere più diversi. Ma ciò che sentono l’uno per l’altra è molto più forte di quanto entrambi siano disposti ad ammettere...


Cookie chiama Impertinenti, Impertinenti ci siete!? 

Bene, tutte a raccolta perché il libro di cui vi parlo oggi è diventato il mio libro della buonanotte, una sorta di ossessione *_*

Per prima cosa, permettetemi di ringraziare con tutto il cuore la casa editrice Tre60 per avermi dato la possibilità di leggere in anteprima questo gioiellino. Grazie , grazie, grazie mi avete fatto un regalo stupendo ♥ 

Ma veniamo a noi il libro in questione (o meglio la mia ossessione librosa del momento) è “Il mio destino sei tu” di Megan Maxwell, un romance autoconclusivo.

È bene chiarire fin da subito che questo non è semplicemente un libro ma è un film. Si proprio un film, l’autrice ci regala un romanzo così corposo, così ben fatto che mentre lo leggevo la mia immaginazione volava ed era come se invece che leggere stessi vedendo un film. Tanto che alla fine non mi sono proprio resa conto che avevo saltato la cena  e che ormai erano le tre di notte!!! Questo per dirvi che tra le molte cose che ho apprezzato di questo libro quella che mi ha reso una lettrice felice è la fluidità nella scrittura, perché il romanzo si legge che è una meraviglia. È  vero che sono tante pagine ma ne vale assolutamente la pena. Non ci sono momenti affrettati, scene poco profonde o finali sbrigativi no ogni momento è necessario nel libro per poi arrivare ad un finale che veramente sazia il lettore. Ho letto una moltitudine di romanzi autoconclusivi in cui l’epilogo è di una o due pagine che si ok ti rende felice ma c’è sempre quel qualcosa che magari ti sarebbe piaciuto leggere, in questo caso invece no tutto è perfetto così com’è.

La storia che ci viene raccontata è quella tra Tony Ferrasa e Ruth Souza. Non fatevi ingannare dalla trama i nostri due protagonisti non sono dei ragazzi alle prese con il primo amore ma sono un uomo e una giovane donna che di vita ormai ne hanno vista abbastanza e che sanno cosa vogliono ma, si sa, il destino ci mette sempre lo zampino.

Ruth, è una di quelle protagoniste che definire con gli attributi è poco! Con un passato difficile ed un presente complicato riesce a vedere ancora il bello della vita, la sua storia è quella di molte donne che oggi si trovano a dover crescere da sole dei figli e lei lo fa con una forza che durante tutto il libro anche nei momenti di debolezza non ti viene da pensare a lei come una vittima, mai. Lei è forte, divertente, fiduciosa sa quello che vuole e se lo prende. È stato un personaggio che ho stramato perché non ci viene presentata come una bellezza abbagliante, con qualche talento che ti lasciata subito a bocca aperta. No lei è una ragazza normale, anzi anche con un fardello bello pesante,  e questo fa si che ti innamori di lei proprio grazie a questa sua normalità che te la rende vicina e che in un certo senso ti fa tifare per lei fin da subito, perché arrivi a desiderare che anche lei abbia il suo lieto fine. Tony,invece, vive in un mondo alterato dalla realtà, ha quasi 40 anni e ancora non conosce l’amore, è ricco, bello, popolare  tutti lo voglio e cercano di stare con la popstar no con l’uomo, e a lui va benissimo perché non ci pensa proprio ad impegnarsi. Ma quando si innamora diventa un altro, devoto alla sua donna e così tenero che non puoi non innamorarti di lui è quel tipico uomo che anche se ha gli occhi belli come l’alba ad Acapulco ( chi leggerà il libro capirà ;) )diventa irresistibile quando guarda la sua compagna.

Non pensate che la loro storia sia tutta cuori e cioccolatini come ogni grande amore dovranno scendere a patti con vicissitudini quotidiane, con quelli che sono i cambiamenti che porta una famiglia e con un sentimento che per quanto è forte sconvolge l’anima.

Ma il libro non sarebbe quello che è senza la famiglia Ferrasa, datemi un fratello Ferrasa ora e nessuno si farà male u.u, la famiglia che nasce dal cuore e gli amici. Ogni singolo personaggio ha rappresentato un tassello importante nel libro.

La storia è divertente, ho adorato il modo in cui Ruth tratta Tony nei loro primi incontri, le scene con la regina delle telenovelas sono troppo carine, passionale attraverso le dichiarazioni Tony, sensuale e dolce senza scendere in quell’erotico che appesantisce la storia, insomma il libro è completo anche sul piano dei sentimenti.

Personalmente l’ho amato, l’avrò riletto almeno un 8/9 ( lo so, ho un problema!), all’inizio l’ho paragonato ad una sorta di Pretty Woman rivisitato ma personalmente lo trovo migliore. Se facessero il film credo che consumerei il dvd e potrei fare tranquillamente da gobbo, ormai lo so a memoria!!

Senza dubbio è entrato a far parte dei miei libri del cuore, perché seppur con una trama banale l’autrice ha fatto un ottimo lavoro arrivando a costruire una storia che incanta.

Lo prenderò sicuramente anche in cartaceo, anzi, devo averlo in cartaceo perché la mia libreria non può privarsene.  Se siete delle romanticone non potete farvelo scappare assolutamente FATATO  e con tanto di PONPON.
Ora vi lascio la canzone che è un po’ la colonna sonora di tutto il libro e un pezzeto di strofa che secondo me racchiude tutta la storia di Tony e Ruth.






My head's under water
La mia testa è sott'acqua
But I'm breathing fine
ma respiro benissimo 
You're crazy and I'm out of my mind
sei pazza e sono fuori di testa
'Cause all of me
Perché tutto di me
Loves all of you
ama tutto di te 
Love your curves and all your edges
amo le tue curve e i tuoi spigoli 
All your perfect imperfections
tutte le tue perfette imperfezioni 
Give your all to me
dammi tutto di te
I'll give my all to you
Ti darò tutto di me
You're my end and my beginning
sei la mia fine e il mio inizio 
Even when I lose I'm winning
anche quando perdo, vinco 
'Cause I give you all of me
perché ti do tutto di me
And you give me all of you, oh
e tu mi dai tutto di te, oh

Ps: sono in modalità Fangirl per questo libro ma non posso farci nulla sono una lettrice conquistata e felice! LEGGETELO!
Grazie Maxwell! Grazie Tre60 *_*

6 commenti:

  1. Mi hai convinta, lo leggerò sicuramente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente, ne stra vale la pena :D
      buona lettura!!

      Elimina
  2. Per una volta sono d'accordo con te Cookiiieeee *____*
    È straromantico, è intenso ed è una Storia d'amore a 360 gradi!!!

    Leggetelo <3

    RispondiElimina
  3. Infatti, questo libro conquista tutti *__*

    RispondiElimina
  4. Allora, leggendo la trama non mi convinceva molto. Sembrava la solita storia dove lui è il figo del paese, e lei la poverella che nessuno pensa e che magicamente viene vista da lui. Blablabla xD
    Poi però ho letto la tua recensione, e non posso che esserne affascinata! :D
    Mi piacerebbe davvero molto leggerlo! :)
    Poi se tu ci metti pure la MIA canzone (All of me è la canzone mia e del mio ragazzo, sia chiaro u.u), allora il gioco è fatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il figo del paese mi ha fatta morire hahahahaahah
      Io anche ho subito pensato, guarda lei sarà la solita verginella che scende dalla montagna del sapone, invece nooooo.. già dalle prime pagine finirai per adorarli entrambi!! la trama senza dubbio inganna perchè il libro è MERAVIGLIOSO *___*
      Devi leggerlo!!
      per la canzone facciamo che ce la dividiamo un pò tutte ahahahah

      Elimina