Ultime recensioni

martedì 8 settembre 2015

[Recensione] EFFETTO DOMINO - Edy Tassi

‘Effetto domino’ è il romanzo di una storia d’amore ostacolata da intrighi di famiglia, da sentimenti opportunistici, dal dio denaro ma l’amore, in tutte le sue forme, ne è la sua forza e il suo successo.


Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Data di Uscita: 7 luglio 2015
Prezzo: € 6.99 
Sinossi: Nascosta dietro l'obiettivo della macchina fotografica, Gloria è sicura di essere intoccabile. E invisibile. Di poter scegliere lei ogni mossa, anche con gli uomini. Seducendoli, amandoli senza inibizioni, e poi lasciandoli prima di poter provare emozioni troppo intense. Prima di poter soffrire. Ma nessuno può sfuggire alla propria storia. E quando il passato la chiama con forza dall'Africa alle sponde scintillanti ed esclusive del Lago di Como, Gloria comincia a seguire le tracce di una verità scomoda, di una storia familiare misteriosa e affascinante. Al centro di tutto c'è l'enigmatica e imponente Villa Visdomini. E un uomo, Marco, che è tentazione pura, pericoloso come il fuoco che divampa tra loro. Questa volta Gloria non puòpiù nascondersi.

‘Le colpe dei padri ricadranno sui figli’. A torto o a ragione mi ronza in testa questo modo di dire da quando ho letto l’ultimo romanzo di Edy Tassi. Ho trovato ‘Effetto Domino’ un romanzo equilibrato, composto, perfettamente Italian style. Mi permetto di etichettarlo così dopo aver fatto indigestione di titoli americani dove è tutto un po’ esagerato, un po’ amplificato, dal serio al profano. Ho trovato una seria compostezza dei personaggi e della trama influenzata forse dall’aristocratica ubicazione della storia in uno dei luoghi più romantici in Italia, dai personaggi passati e presenti che hanno tutti una dignità da difendere. 

Gloria è una bellissima donna, un personaggio dal carattere forte e deciso. La sua infanzia avrebbe dovuto renderla insicura invece l’ha forgiata ed è ammirevole. La trovo una vera sirena incantatrice, debole in alcuni momenti, capace di nasconderlo bene ma determinata a preservare se stessa. 

Marco è sì un ‘figlio di papà’ e un dongiovanni ma, prima di essere etichettato in questo modo, ha dato prova di essere un uomo capace di crearsi una posizione sociale da solo, anche se è pronto a giocare sporco nel caso in cui si presenti l’occasione. In qualche modo, anche se è alla continua ricerca dell’approvazione paterna, può vantarsi di essere un uomo in tutti i sensi.

Marco e Gloria sono una bellissima coppia. Hanno gli stessi gusti sia a letto che fuori e si completano perfettamente. Hanno un passato diverso, in qualche modo un passato difficile per entrambi, ma anche la loro forza di volontà è stata decisamente un punto a favore, soprattutto quando hanno realizzato di essere stati pedine in un gioco più grande di loro di cui diventano i protagonisti. 

Tanti i personaggi di contorno alla coppia base, tutti con una loro funzione specifica ma la magia ruota tutta intorno ad Angela, nome appropriato per chi nella sua vita ha svolto il ruolo di aiutante dei personaggi chiave della storia. Lei è la portavoce del motto ‘ il bene vince sempre’. 

L’architettura della trama è stata perfettamente organizzata. L’effetto domino, che ha risolto tutte le questioni irrisolte, è stato percepito chiaramente e il lettore ne resta affascinato. Anche i diversi passaggi temporali sono stati equilibrati e non hanno disturbato la lettura. 

Il genere del romanzo, un romance a pieno titolo, si è anche arricchito di alcune nuances di giallo che lo hanno reso più interessante e avvincente. Se poi vogliamo anche considerare le scene di sesso, sono numerose e ben descritte, tranne quella nell’albergo di Marco che non mi ha proprio convinto. A renderle più interessanti il linguaggio di Marco è lascivo al punto giusto per bilanciare il contegno di Gloria.

La storia è ordinata in un fluire morbido ed armonico. Coincidenze verosimili che fanno sghignazzare il lettore perché lui sa e i personaggi no; rivelazioni che approfondiscono la conoscenza ed il ruolo dei personaggi; ipotesi che il lettore si crea nella ricerca della soluzione dei rebus che il romanzo pone (ne ho indovinato uno solo ma credo che sia quello principale ed ovviamente non dico quale !!!!).

Insomma, un romanzo completo che può piacere a più di una categoria di lettore, che ne mantiene vivo l’interesse e lo sprona ad andare avanti (personalmente l’ho letto in un giorno!). Ben scritto, titolo appropriato, copertina non proprio di mio gradimento per quanto sia di stile.  

‘Effetto domino’ è il primo romanzo di Edy Tassi che leggo e conosco l’autrice dalle varie recensioni che ho letto del suo primo romanzo, ‘Ballando con il fuoco’, ma di sicuro cercherò di colmare la mia lacuna presto. 

5 bacchette con superpoteri inclusi!!!!

3 commenti:

  1. Grazie di cuore Xania. I superpoteri di questi tempi servono moltissimo!!!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io te l'ho detto come potresti usare una di queste bacchettine ^_^

      Elimina
  2. Non hai bisogno di altri superpoteri. La tua penna è già magica. In bocca al lupo per tutto.

    RispondiElimina