Ultime recensioni

lunedì 17 agosto 2015

[Recensione] PROFESSIONE KILLER - Patricia Logan

Patricia cara, questa volta hai superato te stessa!
Grande gruppo di maschi alfa, beta, gamma, che importa!! Uno più bello dell’altro e soprattutto molto aperti a tutte le esperienze!!! Da confermare nel secondo episodio della serie, eh!!!

Genere: M/M - BDSM - Romance Suspense
Casa editrice: Westburg Publishing
Data di Uscita: 25 Giugno 2015
Prezzo: € 3.51

Sinossi: Walker Easton ha scelto di vivere in solitudine e non se n’è mai pentito, finché il suo amante occasionale, Emilio, muore davanti ai suoi occhi e a quel punto l’uomo non può più ignorare i dubbi che lo assillano. Avrebbe potuto fare qualcosa per salvargli la vita? Sarebbe stato meglio resistere a quel desiderio profondo e incontenibile di appartenere a qualcuno? Smarrito e incerto per la prima volta in vita sua, Walker sente dissolversi il coraggio che l’ha sempre caratterizzato. Quando gli viene assegnato un nuovo incarico, gli tornano alla mente le ultime parole di Emilio: «Chi piangerà la tua morte, Walker?» In quel momento decide di imboccare un cammino da cui non potrà più fare ritorno e il coinvolgimento di un vecchio amico, lo pone davanti a una scelta a dir poco impossibile.

Callum Tryst è un pericolo vivente. Giovane e arrogante, è indubbiamente uno dei migliori killer in circolazione: spietato nel perseguire le sue vittime, non sa tuttavia di avere lui stesso un bersaglio dipinto sulla schiena. Quando sulla sua strada incontra un cecchino professionista, è convinto di aver trovato pane per i suoi denti… ma sarà davvero così? O forse un secondo nemico è quel che gli occorre per sconfiggere il primo? Per la prima volta in vita sua, il giovane si ritrova a chiedersi: che senso ha la vita se non vuoi bene a nessuno?

Una coppia decisa a farsi giustizia nel solo modo che conosce, in una disperata corsa contro il tempo. Uno scenario dove la lotta è diversa da come l’hanno sempre concepita. Le vecchie convinzioni rischiano di portarli alla morte e da morti non si può più amare.

Serie “Assassins”
#1. Professione Killer
#2. Confirmed Kill


Quello che mi è rimasto dopo aver letto ‘Professione Killer’? Il ‘very dirty talking’!! Patricia ha dato vita a dialoghi molto molto audaci, sporchissimi ma che non ho trovato fuori luogo. Insomma, quante donne erano presenti in questo romanzo? Una? E tutte quelle espressioni grevi erano perfettamente compatibili con i vari macho men in lista. 

Walker è il mio preferito. Killer dal cuore d’oro, in cerca di una vendetta che gli permetta di chiudere la storia con il suo amante ormai uscito fuori scena e che trova un degno sostituto in un altro killer, bello e pompato come l’amante. Il tutto avviene abbastanza velocemente ma il romanzo non è molto lungo quindi non avremmo potuto leggere delle varie ‘menate’ mentali prima di capire quando una storia di sesso diventa storia d’amore. Qualche parolina in merito la spende Callum e Walker ci spende si o no un rigo. Gli uomini mica ci stanno a ragionare troppo su queste cose, o mi sbaglio?

Quello che mi è piaciuto invece è come l’autrice crea dei personaggi e una storia caratterizzata in ogni suo dettaglio. I personaggi principali sono descritti fisicamente e psicologicamente e ne seguiamo le varie evoluzioni di pensiero e di azione. Quelli secondari hanno la loro caratterizzazione e non hanno bisogno di ulteriori presentazioni. Divertentissima la scena del barman del club  al telefono con il suo fidanzato! Gli scenari sono di volta in volta specificati e il lettore non può fare a meno di crearsi nella mente un quadro al limite della realtà.

La storia si legge senza ostacoli, dove per ostacolo intendo anche leggere un MM sotto le varie tonalità del rosso passione. Le scene di sesso sono abbondanti, ben descritte, per nulla fastidiose. Walker ne è il filo conduttore e da lui si sviluppa la trama principale. In realtà, a rifletterci bene, in questo romanzo c’è di tutto: azione, passione, divertimento.

W Mrs. Logan! W gli MM! W anche chi ha scelto la copertina e quel bellissimo modello!!!

6 commenti:

  1. Teresa Siciliano17 agosto 2015 15:52

    Come sapete, non leggo molti m/m e quasi niente sadomaso. Non so se questo compromette la mia comprensione. Ma non mi pare giusto definire occasionale il rapporto con Emilio: stanno insieme, mi pare, da sei mesi e si amano. Per me questo è un amore e, se finisce, certo non dipende dai loro sentimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentile Sig,ra Siciliano, non ho ben capito l'utilità del suo commento. La invito a contattare chi si occupa di scrivere le sinossi - è la stessa che ha letto su amazon prima di acquistarlo - ed esporre le sue perplessità. Quanto meno, poteva scrivere la sua opinione nella sua recensione su amazon ed evitare di usufruire della spazio in un commento che nulla a che vedere con la mia recensione. Cordialmente Xania Milano

      Elimina
    2. Teresa Siciliano18 agosto 2015 07:32

      Sono stata impertinente? Spiacente.

      Elimina
    3. Magari lo fosse stata.. in quel caso sarebbe stata pertinente! Buonanotte.

      Elimina
  2. Thank you so much for the wonderful review! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. You deserve the best reviews ever. I love your characters, your stories,whatever you write. Never stop!!!!

      Elimina