Ultime recensioni

giovedì 18 giugno 2015

[Recensione] AFTER - Anna Todd



Un libro che ha fatto parlare tanto di se, un libro che è stato pubblicizzato per mari e per monti… Oggi voglio parlarvi di After di Anna Todd!


Genere: New Adult
Casa editrice: Sperling  & Kupfer
Data di Uscita: 9 Giugno 2015
Prezzo: € 14.90

Sinossi: Acqua e sapone, ottimi voti e con un ragazzo perfetto che l'aspetta a casa, Tessa ama pensare di avere il controllo della sua vita. Al primo anno di college, il suo futuro sembra già segnato... Sembra, perché Tessa fa a malapena in tempo a mettere piede nel campus che subito s'imbatte in Hardin. E da allora niente è come prima.
Lui è il classico cattivo ragazzo, tutto fascino e sregolatezza, arrabbiato con il mondo, arrogante e ribelle, pieno di piercing e tatuaggi. È la persona più detestabile che Tessa abbia mai conosciuto. Eppure, il giorno in cui si ritrova sola con lui, non può fare a meno di baciarlo. Un bacio che cambierà tutto. E accenderà in lei una passione incontrollabile. Una passione che, contro ogni previsione, sembra reciproca. Nonostante Hardin, per ogni passo verso di lei, con un altro poi retroceda. Per entrambi sarebbe più facile arrendersi e voltare pagina, ma se stare insieme è difficile, a tratti impossibile, lo è ancora di più stare lontani. Quello che c'è tra Tessa e Hardin è solo una storia sbagliata o l'inizio di un amore infinito?

Con oltre un miliardo di lettori online, After si è imposto come fenomeno mondiale. Prima con l'esordio da record su Wattpad, la più grande community online di scrittori self-published, dove ha totalizzato 5 milioni di commenti e 11 milioni di Mi piace. E poi in libreria, in una nuova versione, inedita e ampliata: in corso di pubblicazione in 30 paesi, After è ai primi posti delle classifiche negli Stati Uniti, in Francia, Spagna e Germania, e la Paramount Pictures ne ha già acquistato i diritti cinematografici.




Sarò sincera e diretta: la prima parte de libro vorreste gettarla al mare e sperare che una barca ci passi sopra con lo scafo! Avevo così tante aspettative che volevo piangere per i soldi spesi. Ho insultato la Sperling, anzi, ho preso la Sperling per una pazza e folle CE per aver pubblicizzato e osannato un libro di ***
Insomma pensavo davvero di aver comprato una fregatura: un libro pieno di roba già vista, personaggi già visti, protagonisti da prendere a calci nel sedere, una scrittura troppo ingenua che non ti lascia niente. Possibile che questo era il “libro dell’anno?”

Poi che è successo, vi chiederete? Sarò stata un’insolazione, avrò avuto la febbre, il troppo vento mi avrà smosso la corteccia cerebrale, non saprei dirvi, ma ad un certo punto mi sono incollata con la faccia al romanzo e non riuscivo più a staccarmene. Vi giuro che ancora adesso non saprei dare una spiegazione razionale. E’un mistero. Ho provato a ragionare del cambio di rotta senza risultati. Ho iniziato ad apprezzare Tessa, ho iniziato ad idolatrare Hardin. Ho iniziato ad odiare tutti quelli che cercano di dividerli, mi sono sentita mamma orsa pronta a mordere per i figli! La storia ha cominciato a trasportarmi e a leggere sempre di più per avere sempre di più. Mi sono sentita una drogata del Hessa (Tessa + Hardin) e tutto questo INVOLONTARIAMENTE.

Tessa è una ragazzina all’inizio del romanzo, una debole e bigotta ragazza di diciotto anni. La odiavo sul serio, mi sembrava davvero troppo sciocca. Poi? Poi cambia, o forse ho visto io diversamente le cose. L’ho capita, sono diventata lei, mi sono immedesimata completamente. C’è da dire che pian piano migliora, diventa più forte, più schietta e meno paurosa! Alla fine non puoi che fare il tifo, non puoi che incitarla a combattere ed ottenere ciò che vuole!

Hardin appena lo si incontra è insopportabile. Giuro che se avessi avuto un’auto lo avrei investito e avrei fatto anche retromarcia per essere sicura di averlo preso bene! Non si sopporta, è arrogante, è strafottente! Poi? Poi capisci pure lui, lo guardi con occhi diversi, lo ami, lo adori, lo riodi ma poi lo riami. Non è il ragazzo dei miei sogni, non c’entra nulla con Harry Style degli 1D, non so neanche se visto dal vivo mi piaccia fisicamente, ma in quelle 300 e passa pagine non è possibile RIMANERE INDIFFERENTI. E alla fine capisci che è uno di quei Bad Boy che non hai mai incontrato!

La loro storia è un’altalena, un sali e scendi. Dalle stelle alle stalle e viceversa! Forse è per questo che non smetti di leggerne e voler sapere. Ma tutte le emozioni e gli eventi sono reali. Non voglio dilungarmi troppo sulla trama perché è giusto che ognuno legga e ci veda quello che gli pare, ma se posso dirvi…. VALE LA PENA LEGGERLO SOLO PER IL FINALE INASPETTATO E SCIOCCANTE! Dovrei dargli 5 bacchette solo per questo! Il 7 luglio uscirà il secondo volume e non so davvero cosa diamine aspettarmi! Si arriva al culmine con questa fine inaspettata che poi ti fa rivalutare TUTTO quello che hai letto, cambi proprio prospettiva… Mamma mia, la Todd è stata un genio e capisco perché il successo è stato così elevato!
Ho letto che in molte hanno trovato somiglianze con le 50 sfumature o Uno Splendido disastro. Forse è vero, ma neanche troppo. Ogni libro che leggiamo ci ricorda dei dettagli di altri libri… nell’ultimo anno ho letto più di 50 New Adult e ognuno mi ha ricordato qualcosa dell’altro xD Penso che sia normale perché nella vita reale io posso avere gli stessi problemi di un’altra persona, poi sta all’autore creare qualcosa di più originale nei dettagli o nei personaggi.

Come ho detto prima la scrittura è semplicissima e quindi nessuna difficoltà nel leggerlo: scorre liscio come l’olio. C’è sesso, non tanto, direi il giusto. Ci sono un po’ di parolacce: parliamo di giovani di 19 anni quindi senza prenderci in giro… Ci dovevano stare. Insomma niente da criticare per la scrittura, è un’autrice esordiente (diciamo così) può solo che migliorare, non ha niente di particolare ma dice quello che deve dire.

Alla fine avrete capito che il libro mi è piaciuto, leggerò il secondo appena esce e spero di vedere il terzo già a settembre xD
Sperling alla fine tanto pazza non sei stata u.u il libro valeva la pubblicità! COMPLIMENTI!
   

10 commenti:

  1. Io ho molta paura dei libri così tanto pubblicizzati sinceramente... sono mesi che non si parla d'altro, ci sono gadget ovunque, e-mail dalla CE per incontri vari con l'autrice... boh...Non so se lo leggerò, sinceramente non mi ispira molto, e poi ho sentito dire che "la tira molto per le lunghe" e che poteva tranquillamente essere un libro solo, non 4 da 500 e passa pagine ognuno O.o e che è mamma mia!!! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah guarda all'inizio ero delusissima, ma poi si è ripreso xD
      Il tirarla per le lunghe deriva dal fatto che era pensata su Wattpad come un unico libro (o comunque un'unica storia), te leggendo vivi GIORNO per GIORNO i protagonisti, non trovi salti temporali. A me questa cosa è piaciuta perché è sembrata più reale! Come se Tessa fosse la tua amichetta del cuore che ti tiene aggiornata sugli eventi xD
      Non so se mi sono spiegata :P

      Elimina
    2. Eh cavolo è logorroica sta Tessa XD 2000 pagine?! Ebbasta sta un po' zitta... ahahahahahahahaha XD peggio di Beautiful quindi, se non ho capito male :P

      Elimina
    3. A me in realtà piace un sacco. Ho già letto tutta la storia su Wattpad ed avevo intenzione di rileggerla, perciò ho comprato il libro. Anna Todd mi sebra abbastanza brava e sono felice che abbia fatto durare After per ben quattro libri, senza mai far annoiare i lettori.

      Elimina
  2. Ah è così! Sì, dico a te, spilungona con i capelli di barbabietola! Mi scrivi e mi dici che t'ammosci sulle Insaziabili e non mi avverti che fai un blog! Non ho parole. Il mio cuore sanguanna come una cavagna di pomodori schisci. Nun ze fa accuzzì! Mo' to ho detto.
    Monica Montanari di Òphiere :-((((

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahhah nel blog delle impertinenti mancavi solo tu Monica :D
      Tu lo sai che io so donna impegnata e non riesco a stare dietro a tutto e tutti. Devi capirmi, sono ricercata :P
      Però ora che lo sai che famo? Ci incontriamo e facciamo a capocciate per vedere chi ha la testa più dura? :D

      Elimina
    2. Porta anche la bionda, non è cosa un incontro senza bionde

      Elimina
    3. u.u la bionda ha il testone duro, attente!

      Elimina
  3. Credo di essere l'unica a non aver seguito il successo mediatico di questo libro! Non sapevo neache la trama!!! Ma dopo aver letto la rece di Fede mi é venuta una gran voglia di leggerlo!! Domani vado a comprarlo!! Se contunui così Fe te li metto tutti in conto a te sti libri!!! Ahahahah!!! ❤️

    RispondiElimina